Autore Topic: Estrazione viti con testa slabbrata  (Letto 7027 volte)

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 9050
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #15 il: 17 Agosto 2016, 17:46:41 »
belal robaccia c'era dentro il serbatoio!

Mi intendo poco di tenèré .
È la prima serie giusto?

Belloccia!
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5947
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #16 il: 17 Agosto 2016, 17:50:56 »
belal robaccia c'era dentro il serbatoio!
Finora la peggiore che abbia trovato, tra Nordy, Shadow e RC.
Probabilmetne l'ER350 invece sarà simile.

Mi intendo poco di tenèré .
È la prima serie giusto?
No, la seconda, 1986, la prima con avviamento elettrico.

Belloccia!
Assolutamente sì.
La linea non regge il peso degli anni come quella dell'RC, ma è cmq sempre bella.
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 9050
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #17 il: 17 Agosto 2016, 17:58:03 »
sarà che da ragazzino c'erano questi due "ragazzi grandi" che si facevano i km su una ruota passando davanti al barretto,
Uno con un DJebel e l'altro con il Tenerè ...

Si, da grande ho capito che certe cose non "contano", anzi. Ma all'epoca mi sognavo le sensazioni di stare su quelle moto!
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 3133
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #18 il: 17 Agosto 2016, 20:55:18 »
Nemmeno nel serbatoio del cb350four del mio amico ho visto un troiaio del genere...... shock
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5947
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #19 il: 17 Agosto 2016, 22:10:34 »
Nemmeno nel serbatoio del cb350four del mio amico ho visto un troiaio del genere...... shock
Effettivamente non me lo spiego.
Non così emulsionato, almeno.

E' olio vecchissimo eh, l'ultima volta che l'ho cambiato... boh... nemmeno me lo ricordo, ma non meno di 10 anni, e probabilmente di più.
E' anche vero che in questi 10 anni la moto è stata usata per non più di un migliaio di km.

Toccherà tirarla giù e pulirla ben bene.
Cheppalle. :ko:
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 9050
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #20 il: 17 Agosto 2016, 22:20:31 »
E mi sa che ti tocca pure la pinza.
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline Tizio.8020

  • Utente d'Elite
  • Post: 5331
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #21 il: 17 Agosto 2016, 22:23:05 »
Beh, se tocca tirarla giù tanto vale levare il moncherino lavorando comodamente nella morsa.
Grattiamoci, ma se proprio si dovesse rovinare, ne ho alcune di quelle pompe Yamaha (XT 600 43F, SuperTenerè etc.).
Mal che vada te ne mando una.

Domanda: ma era normale olio DOT4 ?

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5947
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #22 il: 17 Agosto 2016, 22:57:55 »
E mi sa che ti tocca pure la pinza.
Direi di no, non c'è nulla su ci farla prendere, la sommità del moncherino è a filo del foro, purtroppo.

Una volta poi che ce la facessi a farlo cominciare a girare, viene via senza problemi, nons erve la pinza a scatto.

Beh, se tocca tirarla giù tanto vale levare il moncherino lavorando comodamente nella morsa.
Sì beh, ma non fa molta differenza, purtroppo.

Grattiamoci, ma se proprio si dovesse rovinare, ne ho alcune di quelle pompe Yamaha (XT 600 43F, SuperTenerè etc.).
Mal che vada te ne mando una.
Sei gentile, nel caso ne parliamo in mp, grazie!

Domanda: ma era normale olio DOT4 ?
Buio totale.
Ripeto, quell'olio ha *come minimo* dieci anni, ma potrebbero anche essere 15.
E in quel garage c'è stata molta umidità, in occasione delle due ultime alluvioni del genovesato.

Non acqua, ma umidità molto forte.


"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 9050
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #23 il: 18 Agosto 2016, 05:38:41 »
In effetti il post non era chiaro.
Intendevo:
Credo che sia bene tirare giù anche la pinza freno e aprirla per pulire bene l'interno.
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline giuliano66

  • Utente Assiduo
  • Post: 721
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #24 il: 18 Agosto 2016, 08:35:04 »
bella la moto e sembra anche tenuta bene :up: :up:

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5947
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #25 il: 18 Agosto 2016, 09:26:39 »
Stavo girellando in rete in cerca di kit di manutenzione epr la pompa, e a parte la "ovvia" rottura di maroni che per un buon quarto d'ora non c'è stato verso di trovare un kit dedicato alla mia versione dell'86, ma solo decine e decine di kit fino all'85 e dall'87... (ma questo, come detto, è normale, sarebbe successo ugualmente se avessi cercato un qls altro anno...), alla fin fine ne ho trovato qualcuno.

In particolare su un sito ne vendono due, uno "normale" e uno "economico", che costa quasi la metà dell'altro, € 23 contro € 41.

Mi fa abbastanza specie, non riesco a vedere dove possa essere tutta quella differenza.
NEssuno ha avuto già modo di incontrare una simile scelta?
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline duc27

  • Utente d'Elite
  • Post: 5019
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #26 il: 18 Agosto 2016, 10:17:02 »
per le pompe giappe Apelle, i Costruttori di norma forniscono il kit di guarnizioni, molla di contrasto e cilindretto. Sono i più completi e costosi. Alcuni after market ti danno gli anelli ed il pparapolvere esterno. di per se sarebbero sufficienti i secondi a seconda però, delle condizioni della pompa in generale.

Ti consiglio inoltre, carissimo Apelle, di sostiuire anche la membrana di compensazione sotto al coperchio (se prevista!) poichè quella è la responsabile delle condizioni del liquido nella vaschetta che ti sei ritrovato! é anche la sola ed unica guarnizione del serbatoio. Controlla anche le "vene" sul coperchio (piccoli intagli nel metallo) che siano ben ripulite. Concordo con chi ti ha consigliato una profonda pulizia dell'intero impianto.

Ciao Mititco! :ok:

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5947
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #27 il: 18 Agosto 2016, 14:10:36 »
per le pompe giappe Apelle, i Costruttori di norma forniscono il kit di guarnizioni, molla di contrasto e cilindretto. Sono i più completi e costosi. Alcuni after market ti danno gli anelli ed il pparapolvere esterno. di per se sarebbero sufficienti i secondi a seconda però, delle condizioni della pompa in generale.
Ciao duc!!!
Grazie per essere interventuo, il tuo parere è sempre il più gradito di tutti! (senza per questo sminuire quello degli altri, sia chiaro...  :cheesy: )

I due kit che ho citato sono entrambi completi, è per questo che non mi riesco a spiegare lòa differenza; sono questi due:

http://www.wemoto.it/bikes/yamaha/xt_600_1vj/86/picture/rebuild_kit_brake_mastercylinder_-_front/
http://www.wemoto.it/bikes/yamaha/xt_600_1vj/86/picture/rebuild_kit_brake_mastercylinder_-_front_-_tourmax_japan/

Come si vede, sono composti alla stessa maniera, da qui il dubbiòn.

Ti consiglio inoltre, carissimo Apelle, di sostiuire anche la membrana di compensazione sotto al coperchio (se prevista!) poichè quella è la responsabile delle condizioni del liquido nella vaschetta che ti sei ritrovato! é anche la sola ed unica guarnizione del serbatoio
Eh... non è che non ci avessi pensato... ma non mi pare un ricambio altrettanto diffuso...

Concordo con chi ti ha consigliato una profonda pulizia dell'intero impianto.
Sìsì, chiaro, non c'è nemmeno bisogno di dirlo.   :ok:

Ciao Mititco! :ok:
:beer: :beer: :beer:
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline duc27

  • Utente d'Elite
  • Post: 5019
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #28 il: 18 Agosto 2016, 14:26:20 »
Ok, ora ho visto e mi ricordo di essere incappato tempo fa nella stessa situazione per la pompa Nissin della ottavina di Marco. Allora, i kit sono sempre completi in questo caso, ma cambia il materiale del cilindretto! Nel senso che il più costoso risulta, come da scheda originale, trattato in modo particolare onde evitare deformazioni sulla circonferenza che minerebbero l'efficacia della frenata. In pratica lo stesso kit a livello di tenute siliconiche, ma col cilindretto radicalmente diverso in termini di stabilità dimensionale...anche a caldo.

ecco da dove arriva il maggior costo.
Io ne testai uno a minor costo proprio sulla Nissin della YZ 125 con cui Marco correva, e devo dirti che la durata risultò...minore, ma soprattutto Marco lamentava la "spugnosità" di reazione di leva e frenata. Con l'originale (40 pleuri) tutto risolto!

ma i kit sono ambedue perfettamente installabili.

La membrana mi sa che la trovi solo come ric. originale ma si trova tranquillamente...per uno come te che bazzichi su internet, agevolmente! Cambiala amico mio quella è fonte di tantissimi mal di pancia! E' tra le componenti, purtroppo, più trascurate delle sezioni "pompa" ma...la sua perfetta mobilità e tenuta sono fondamentali per la qualità e l'affidabilità della frenata. :ok:

Questo è quanto so.
« Ultima modifica: 18 Agosto 2016, 14:34:38 da duc27 »

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5947
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #29 il: 19 Agosto 2016, 22:04:44 »
Aggiornamento.

Mi sono ricordato di avere in varie scatole praticamente tutto il Majesty DX 250, che mi era stato distrutto in parcheggio sotto casa qualche anno fa.
Quindi sono andato a  cercare la pompa del freno anteriore e...

[ I visitatori non possono visualizzare gli allegati ]

Cacchio, sono identiche. In alto quella del Tenerone, in basso quella del Majesty
Anche i coperchi e la membrana, identici e inercambiabili.

Tre particolari le differenziano, in realtà:

1) Sulla superficie cilindrica esterna dell'alloggiamento del pompante, hanno entrambe la scritta Nissin e una sigla, diversa tra le due: quella del Tenerone riporta "1A", quella del Majesty "9H". Non ho idea se sia effettivamente un identificativo della pompa, ho un po' cercato in rete ma la frase chiave "pompa nissin 1A" (o 9H) non ha dato risultati utili.
[ I visitatori non possono visualizzare gli allegati ]

2) Il foro di entrata del pompante, sulla Pompa del Tenerone ha una sorta di "unghia", assente in quella del Majesty; non credo sia determinante, francamente, ma si nota.
[ I visitatori non possono visualizzare gli allegati ]

3) Il diaframma di passaggio è decisamente diverso tra le due: la pompa del Tenerone ha una sorta di semisfera, concava verso il coperchio; quella del Majesty al contrario un piccolo "pozzetto", o quanto meno la stessa semisfera ma rivolta al contrario. Questa è la differenza più sostanziale; peraltro, delle due, una: o la versione del Tenerone, 1986, è un sistema obsoleto, rimpiazzato da quell'altro molto più recente (1999), quindi entrambe vanno bene, anzi forse la versione più recente è pure meglio, oppure una è più adatta alle esigenze di una enduro e l'altra a quelle di uno sputer, anche se non saprei dire in base a cosa.  L'unica che mi viene in mente è che la pinza Ténéré è a singolo pistoncino (grosso), mentre quella Majesty DX è a doppio pistoncino (piccoli e differenziati).
Ma se le dimensioni della pompa sono le stesse, il potere pompante dovrebbe esserlo pure...
[ I visitatori non possono visualizzare gli allegati ]

C'è per caso qualcuno che abbia familiarità con queste pompe e sappia dirmi qualcosa?
Potendo usare quella del Majesty risparmierei un sacco di soldini e avrei l'oggetto già pronto in casa, mentre i vari kit mi tocca aspettarli almeno una settimana, fra una cosa e l'altra...
« Ultima modifica: 19 Agosto 2016, 22:13:52 da Apelle »
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"