Autore Topic: Estrazione viti con testa slabbrata  (Letto 6760 volte)

Offline duc27

  • Utente d'Elite
  • Post: 5016
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #45 il: 21 Agosto 2016, 08:56:14 »
Apelle concordo molto con quanto detto da Mate! Intanto ripulisci e riordina la pompa del "coso", già che ci sei prendi la misura del diametro del pompante e lunghezza della "camera di carico". Monta tutto senza toccare l'impianto elettrico, spurga per bene e se tutto è ok, completi con l'impianto elettrico, altrimenti ti prendi la revisione pompa del Tenerone ed al limiti ci hai rimesso un pò di liquido idraulico. Ha ragione Tizio riguardo la sigla sul corpo pompa: identificano il lotto di stampaggio e di trattamento interno del corpo pompa. Non c'è uno uguale.... a volte....dopo qualche anno ricompaiono le stesse sigle (ovvio)! Comunque non dar peso a quella indicazione serve ai Costruttori per risalire alla filiera produttiva in caso di problemi, e visto che è un corpo pompa freno...

La "cupola" posta sopra la camera di carico della pompa ha una funzione importantissima...di norma garantisce due cose: l'alimentazione completa della camera di carico in caso di utilizzo repentino (frenata brusca) della pompa. In questa fase la piccola colonna di liquido sotto la cupola "evita" lo svuotamento di "schiena" del pompante cosi come viene chiamato.  Garantisce inoltre che nell'utilizzo in forte piega (moto stradali) o sullo sconnesso (fuoristrada) un eventuale non corretto contenuto di liquido nella vaschetta, generi una pompata "asciutta" o parzialmente asciutta, la quale spingerebbe aria nel circuito. Ecco perchè sul Tenerone la cupola è a bombè positivo a differenza dello sputeraccio. Nelle pompe freno degli sputeracci il problema più grande è la temperatura elevata cui spesso, molto spesso, sono sottoposte: il variatore è una disgrazia importantissima...in frenata poichè annulla pressochè l'effetto freno motore. in questo caso si riduce al minimo la quantità di liquido sopra la camera di carico pompa per ridurre al minimo gli effetti dell'evaporazione del liquido.

Questi accorgimenti (ringraziamo ogni giorno San Brembo per tutte le più importanti evoluzioni!!!) fanno ormai parte del passato. Oggi i sistemi frenanti dispongono di soluzioni e tecnologie molto diverse e che comunque rispondono a nuovi dettami tecnici... grazie ancora San Brembo!  Questo è quanto so sull'argomento. :ok:

 1°

Scusa Duc, ma sei un devotissimo a San Brembo, che alla sera ti leggi i manuali tecnici, dopo due Pader e tre Ave!!

 1°

Escludendo i Pader e gli Ave...si!!  :cheesy: :cheesy: :ok:

Offline duc27

  • Utente d'Elite
  • Post: 5016
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #46 il: 21 Agosto 2016, 09:11:25 »
nel frattempo vedo di rimettere in strada la moto con l'altra pinza, che effettivamente, come mi chiedevo inizialmente e tu stesso rimarchi, è cmq un oggetto venuto ben più di 10 anni dopo, quindi potrebbe già essere cmq migliore.

See... mi pareva troppo facile...

Non c'è verso di spurgare il circuito.

Probabilmente c'è il tubo intasato, ma anche la pompa non mi sembra funzionare al meglio, vuoi vedere che nel botto in cui lo sputer è stato centrato, si è rovinata? (me pare strano, ma hai visto mai?)

Cmq ho provato a sostituire anche il tubo, sempre con quello dello sputer (che quindi è il suo), e l'olio giù ci arriva, ma pochissimo e non c'è verso di farlo smettere di prendere aria.
Lo spurgo lo faccio al solito modo: chiave dell'8 sullo sfiato sulla pinza, tubetto attaccato allo sfiato portato sopra la ruota e poi fatto riscendere in un contenitore, e via con il tormentone "allentalosfiato-premilaleva-serralosfiato-lascialaleva-allenalosfiato-premilaleva-serralosfiato-lascialaleva"...
Ovviamente mantenendo il livello dell'olio nel serbatoio sempre sufficiente a non far entrare aria da sopra.

Cheppalle.  :down:

Apelle scusa...se ho letto bene la sequenza: apri lo sfiato e poi premi la leva!? NO!! Lo sfiato si allenta con la leva premuta SEMPRE! e deve rimanere così, premuta al massimo, sino al momento in cui non richiudi lo sfiato! Scarica il tubo, o meglio riempilo, se vedi arrivare poco liquido è il tubo ad essere parzialmente pieno di liquido e con parecchia aria inglobata! Tuttavia se continui a vedere, dopo avere fatto questo, aria nel tubetto di scarico dello spurgo allora, molto probabilmente, è la pompa andata. Come di ce Tizio, il carico dell'impianto all'indietro è sempre molto efficace (specie sui freni delle BMW con due cilindri ...fuori sagoma massima  :cheesy: dotate di ABS!) e si può anche fare! Ma non credo sia necessario.
Altra cosa da controllare Apelle è la registrazione della leva sulla pompa!! Controlla sempre che il cilidro pompa esegua TUTTA la corsa all'indietro!! Che insomma, la leva non lo impedisca! Altrimenti NON si carica completamente il settore di spinta della pompa!! Occhio a questa cosa!

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5905
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #47 il: 25 Agosto 2016, 20:07:41 »
Niente da fare, non ne esco ancora, e sono PIENO di rogne.

L'impianto l'ho riempito, l'ho spurgato, ma la leva rimane molla.

Ora i casi sono due:

A)

O la pompa è effettivamene "andata", ma insomma, lavorava perfettamente, sullo sputer, non vedo motivi particolari per cui dovrebbe essere ora guasta, a parte la possibilità (remota a mio parere) che il semplice "botto", di quando lo sputer è stato spiaccicato su un muro dalla Zafira che l'ha centrato in parcheggio, sia stato sufficiente a rovinarla in qualche modo...

B)
...oppure c'è la pinza bloccata, che fa andare a vuoto la pompa.
L'ho smontata e il pistoncino in effetti è stato piuttosto duretto, da rimandare indietro, nonostante sfiato E pompa entrambi aperti.

E la pompa originale del Tenerone, non c'è verso di liberarla dal moncherino della vite rimasta dentro.
Tocca forare ad allargare, ma non ho acnora verificato se la vite M5 riesce a entrare nel foro fresato del coperchio.
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 8982
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #48 il: 25 Agosto 2016, 22:02:08 »
scusa apelle,

ma se la pinza è bloccata la leva dovrebbe comunque fare resistenza.
cioè, se non sbaglio, la pressione la pompa la dovrebbe comunque fare anche se non smuove niente.

La pompa molle a mio avviso può voler dire solo due cose:
- pompa andata (che non crea pressione)
- aria (tanta) nel circuito

certo che il moncherino che non viene via è un bel problema.
hai la possibilità di usare quelle bombolette di aria gelata? Mi pare che una volta bigbore ne parlò come uso proprio per sbloccare viti bloccate.
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5905
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #49 il: 25 Agosto 2016, 23:22:52 »
La pompa molle a mio avviso può voler dire solo due cose:
- pompa andata (che non crea pressione)
- aria (tanta) nel circuito
Di base è quello che penso anch'io, non ho escluso l'altra ipotesi perché ricordo che quando ho avuto il problema di pinza bloccata sul Burgman, la leva andava a vuoto.
E' vero che la pinza era "mezza" bloccata, ossia il pistoncino non *tornava* indietro, quindi è possibile che la pompa andasse a vuoto perché l'eccessiva fuoriuscita del pistoncino faceva scendere troppo il livello dell'olio nella pompa.
Ma tant'è, ho voluto ipotizzare di tutto e di  più.

Anche perché adesso aria non ce n'è. Assolutamente.
E la pompa funziona, almeno per mandare avanti l'olio e l'aria durante lo spurgo, ho fatto andare tre serbatoi, prima di decidere che avevo finito.

certo che il moncherino che non viene via è un bel problema.
Enorme.
Oppure, sperabilmente, piccolo.

Domani compro due vitine M5 e vedo se non creano problemi, sia sul coperchio che sul corpo.
Se vanno, il problema è risolto, se non vanno bene...  posso solo provare a forare da 3,5 per una profondità di almeno un paio di mm (se ce ne sono 3 è pure meglio) maggiore della lunghezza della vite, in modo da far finire "in fondo al pozzo" i detriti della vite che non venissero espulsi dal trapano, e poi rifilettare da M4.

Cmq è una rottura di maroni infinita.
Speravo proprio di riavere la moto in funzione entro questa settimana, e invece un bel niente.

hai la possibilità di usare quelle bombolette di aria gelata? Mi pare che una volta bigbore ne parlò come uso proprio per sbloccare viti bloccate.
Mmm... azoto liquido?
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline Tizio.8020

  • Utente d'Elite
  • Post: 5233
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #50 il: 25 Agosto 2016, 23:33:23 »
Bastano le normali bombolette di aria per soffiare : se le giri a rovescio, esce un getto a -qualcosa, che ghiaccia tutto.
Di solito lo scock termico è sufficiente a smollare i pezzi inchiodati.

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 8982
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #51 il: 25 Agosto 2016, 23:33:39 »
Io non le ho mai usate, ne parlava bigbore o tizio..., o non ricordo, qualche tempo fa sempre per una situazione di viti bloccate.

Si riferivano a bombolette che raffreddavano in modo repentino e notevole zone circoscritte di materiale.
Permettendo grazie alle dilatazioni di "schiodare" i bulloni bloccati.
Prodotti del genere(link messo solo per capirsi):
http://www.futurashop.it/spray-congelante-400-ml-6935-a44

edit:
tizio ha postato prima di me...  :fuma:
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5905
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #52 il: 25 Agosto 2016, 23:47:56 »
Bastano le normali bombolette di aria per soffiare
se le giri a rovescio, esce un getto a -qualcosa, che ghiaccia tutto.
Questo!
http://www.amazon.it/COMPRESSA-potente-Arexons-rimuove-congelante/dp/B00JS9FV80/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1472161729&sr=1-1&keywords=spray+congelante

Di solito lo scock termico è sufficiente a smollare i pezzi inchiodati.
Interessante, ignoravo questa doppia funzione.
E costa un terzo della bomboletta di spray congelante!!!

Da vedere se ce la fa anche con un moncherino che cmq non si riesce a prendere e che sembra quasi "fuso" con il corpo pompa...

Oggi ho provato a forarlo con una punta da 2, contavo di piantarci poi un cacciavite e, menandoglielo un po', pensavo che sarebbe venuta via, e invece niente.
Il cacciavite si pianta bene, ma quando si cerca di farlo girare, resiste finché non si slabbra ancora la vite.

Grazie a entrambi, proverò anche questa.
« Ultima modifica: 25 Agosto 2016, 23:51:56 da Apelle »
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 8982
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #53 il: 26 Agosto 2016, 07:13:31 »
asp. però io pensavo che del moncherino fosse rimato un po' di stelo fuori. per prenderlo con le pinze.
se non hai materiale per prenderlo e ormai lo hai forato...beh, direi a questo punto di forare tutto e rifilettare.

In effetti ho riguardato adesso la foto, prima non ci avevo fatto caso.

quindi direi trapano a colonna e maschio per fori ciechi.
« Ultima modifica: 26 Agosto 2016, 07:16:16 da federosso »
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5905
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #54 il: 26 Agosto 2016, 10:03:26 »
quindi direi trapano a colonna
Eh, ad averlo.

E cmq bisogna per forza forare più largo, e come dicevo, non sono ancora certo che le viti M5 si riesca a farle stare decorosamente nel coperchio, senza dover fresare anche loro.
Niente di impossibile, chiaro, però ulteriore rottura di palle e altri attrezzi da acquistare.
« Ultima modifica: 26 Agosto 2016, 10:08:04 da Apelle »
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 8982
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #55 il: 26 Agosto 2016, 10:25:40 »
capisco.
Immagino che hai valutato una pompa specifica usata ma buona.
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5905
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #56 il: 26 Agosto 2016, 11:42:00 »
capisco.
Immagino che hai valutato una pompa specifica usata ma buona.
Sì, ci sono molte offerte in rete e ho contattato diversi venditori, attendo risposte.
Il problema principale è che nella maggior parte dei casi ti propongono i ricambi o per versioni diverse dalla mia oppure genericamente come "buoni" dall'anno tale all'anno talaltro, quinid tocca chiedergli se confermano le compatibilità oppure... sperare che vada bene.
E se per la pompa potrebbe anche non essere tutto quel problema, per la pinza diventa essenziale che sia la sua o equivalente, se no non monta...

Avrei bisongo di sapere quali parti effettivamente sono in comune con altri modelli, precedenti e successivi, ma non è proprio un obbiettivo semplice da raggiungere...
« Ultima modifica: 26 Agosto 2016, 12:39:58 da Apelle »
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5905
  • Sesso: Maschio
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #57 il: 26 Agosto 2016, 12:41:17 »
Mi sono ricordato che a suo tempo il grande Romolo mi aveva passato i manuali ricambi dell'1Vj e dell'XT 43F, so coetaneo "non desertico".
Beh... no compatibilità né di pinza né di pompa.

Ma io dico... ma perché???  >:-O >:-O >:-O >:-O
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline Tizio.8020

  • Utente d'Elite
  • Post: 5233
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:Estrazione viti con testa slabbrata
« Risposta #58 il: 26 Agosto 2016, 12:45:06 »
No, Andrea, avevo già controllato io proprio sui manuali dell'Ing.
La XT 43F ha le stesse componenti della XT 41F, mentre la Tenerè 1VJ ha tutto nuovo.
Mandami la foto con le misure della tua pinza...

Offline GFR

  • Nuovo Utente
  • Post: 32
Gilera 124 Speciale Strada (work in progress)
Gilera 124 5v
Gilera RC125 Top Rally