Autore Topic: Stufa a legna  (Letto 569 volte)

Offline REDREX

  • Utente Assiduo
  • Post: 575
  • Sesso: Maschio
Stufa a legna
« il: 28 Gennaio 2018, 12:53:20 »


Grazie per l'interessamento, ma ieri mia moglie proprietaria della cascina con le sue sorelle ed in fase di divisione dell'immobile ha deciso di rinunciare alle stanze in cui sarebbe dovuta andare la stufa.
Nello scusarmi per le mie intemperanze di questi giorni, vi comunico che non intendo più commentare per non offendere più nessuno. Rimango come visitatore ed autorizzo tutti coloro che hanno il mio contatto telefonico a trasmetterlo ad altri membri del forum qualora desiderassero mettersi in contatto con me. Contattatemi previo messaggio scritto via SMS o whatsapp in modo che vi possa mettere in rubrica. Il mio telefono esclude in automatico tutte le telefonate dai numeri non presenti in rubrica.
Pierluigi
« Ultima modifica: 30 Gennaio 2018, 08:40:37 da REDREX »

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 8860
  • Sesso: Maschio
Re:Stufa a legna
« Risposta #1 il: 28 Gennaio 2018, 12:58:07 »
mmm...dicci di più.
per il calcolo energetico serve sapere il tipo di infissi, numero degli stessi, l'altezza del volume...il volume.

Temperatura ambiente che vuoi raggiungere e sbalzo termico.
Eventuali coibentazioni presenti per pareti e soffitto.
Collocazione dell'ambiente all'interno del fabbricato.

altrimenti il consiglio potrebbe risultare un po' da  improvvisati.

...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline pegaso_grigio

  • Utente d'Elite
  • Post: 2816
  • Sesso: Maschio
  • Skype: DAKOTA 500
Re:Stufa a legna
« Risposta #2 il: 28 Gennaio 2018, 19:08:45 »
mmm...dicci di più.
per il calcolo energetico serve sapere il tipo di infissi, numero degli stessi, l'altezza del volume...il volume.

Temperatura ambiente che vuoi raggiungere e sbalzo termico.
Eventuali coibentazioni presenti per pareti e soffitto.
Collocazione dell'ambiente all'interno del fabbricato.

altrimenti il consiglio potrebbe risultare un po' da  improvvisati.

L'aperitivo diventa una pizza....
« Ultima modifica: 28 Gennaio 2018, 19:10:52 da pegaso_grigio »
A volte la "macchina" del tempo.... è soltanto una moto

Offline DAKOBG

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 3532
  • Sesso: Maschio
Re:Stufa a legna
« Risposta #3 il: 29 Gennaio 2018, 23:40:11 »
Dovendo riscaldare una superficie  di 60 mq con una stufa a legna, avendo a disposizione legno di platano, di pioppo e di gelso, quale mi stufa mi consigliate? Non mi serve per cucinare.

Vieni al mio paese, c'è una ditta che fa solo quello, stufe e caminetti ad aria calda ecc.
Non nomino per non fare pubblicità oppure chiamami in privato e ti spiego.
Male che vada ci beviamo una bottiglia di grappa e facciamo a meno della legna. :ballo: :rotolol:
1-0
GUAI CHI PER IL FUTURO NON TIENE IL PASSATO PRESENTE!

Offline pegaso_grigio

  • Utente d'Elite
  • Post: 2816
  • Sesso: Maschio
  • Skype: DAKOTA 500
Re:Stufa a legna
« Risposta #4 il: 29 Gennaio 2018, 23:43:52 »
Meglio andarci piano con la grappa già siamo tutti cazzari da sobri, pensa dopo una bella bevuta... [CFASD] :rotolol: :rotolol: :rotolol:
A volte la "macchina" del tempo.... è soltanto una moto

Offline Tizio.8020

  • Utente d'Elite
  • Post: 5103
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:Stufa a legna
« Risposta #5 il: 30 Gennaio 2018, 00:00:12 »
Red, tu che hai vigneti, e quindi sarmenti da potatura in abbondanza, prendi in considerazione anche le caldaie che funzionano a cippato.
Chiaro che in campagna avrai legna in abbondanza, al limite le fanno anche con la possibilità di funzionare a legna e cippato.
Ma sono pratiche: alimentate con cippato e rami sminuzzati, hanno la comodità della caldaia a metano ma i costi di esercizio di quelle  a legna.

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 8860
  • Sesso: Maschio
Re:Stufa a legna
« Risposta #6 il: 30 Gennaio 2018, 02:10:43 »

Beh. Però mi sembra che sia stato chiaro a riguardo del tipo di alimentazione.

E inequivocabilmente chiedeva un'indicazione di marca o modello o caratteristiche tecniche.
E almeno che non vada da un fornitore poco serio chiunque voglia indicare caratteristiche della stufa deve avere tutti o in parte i dati che ho chiesto.

Ė come se uno chiedesse semplicemente : peso 75 kg , che moto a benzina mi consigliate?
Non ci sarebbe nessuna risposta da poter dare in coscienza.

Ripeto. I dati che indico servono anche per un consiglio professionale. Almeno altezza del volume,  infissi e coibentazione.
Se esistesse una APE recente già sarebbe un buon punto di partenza.
So che pensate che scherzassi...ma la prima risposta era con cognizione di causa.
Per le ristrutturazioni questi sono dati necessari per stabilire con i progettisti e i fornitori la scelta del prodotto adatto e bastevole.
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline REDREX

  • Utente Assiduo
  • Post: 575
  • Sesso: Maschio
Re:Stufa a legna
« Risposta #7 il: 30 Gennaio 2018, 08:40:59 »


Grazie per l'interessamento, ma ieri mia moglie proprietaria della cascina con le sue sorelle ed in fase di divisione dell'immobile ha deciso di rinunciare alle stanze in cui sarebbe dovuta andare la stufa.
Nello scusarmi per le mie intemperanze di questi giorni, vi comunico che non intendo più commentare per non offendere più nessuno. Rimango come visitatore ed autorizzo tutti coloro che hanno il mio contatto telefonico a trasmetterlo ad altri membri del forum qualora desiderassero mettersi in contatto con me. Contattatemi previo messaggio scritto via SMS o whatsapp in modo che vi possa mettere in rubrica. Il mio telefono esclude in automatico tutte le telefonate dai numeri non presenti in rubrica.
Pierluigi

Offline yumax

  • Utente d'Elite
  • Post: 1570
  • Sesso: Maschio
  • lu le dur ma mi moli no!!
Re:Stufa a legna
« Risposta #8 il: 30 Gennaio 2018, 23:12:26 »
Pierluigi......a volte le persone dicono cose che non pensano, le dicono perchè sono sotto stress o perchè si fanno prendere dall'impeto della propria ideologia e punto di vista.
Non ha senso che ti oscuri stai pure in chiaro, basta che prima di sfanculare la gente conti fino a 10.
Qui siamo come al bar, tutti possono e devono dire la loro, certamente entro i modi del buonvivere a volte si esagera ma basta dire la mitica parola ''scusa'' e tutto rientra nell'anzidetto buonvivere.
Comunque se ci ripensi siamo qui.