Autore Topic: (re)immatricolazione di mezzo privo di documenti  (Letto 376 volte)

Offline lambretta74

  • Utente Assiduo
  • Post: 599
  • Sesso: Maschio
  • meglio cosi' di nulla
(re)immatricolazione di mezzo privo di documenti
« il: 06 Marzo 2018, 00:22:19 »
Ragazzi qualcuno ha esprienza pratica [CFASD] relativo alla reimmatricolazione - ma sarebbe meglio dire di immatricolazione, dato che non risultano essere mai stati immatricolati nè registrati al PRA - di  mezzi "vintage" privi di documenti?
Chiaramente parliamo di mezzi non trovati per strada, ma - a quanto ho capito - rimasti invenduti in un deposito e adesso acquistati da un  privato con scrittura autenticata.
Solo che questi mezzi non hanno documenti propri ad accompagnarli.
Erano di un venditore/concessionario successivamente chiuso, che quindi non può più vendere come persona giuridica. E che non possiede più la documentazione (ammesso che su mezzi di oltre 30 anni possa servire a qualcosa, in motorizzazione).
I mezzi non provengono da fallimenti (ipotesi che sconsiglio vivamente, sempre).
E' tutto regolare, lecito, e mi è stato quindi chiesto aiuto per il disbrigo della parte burocratica (è un amico, quindi agisco  pro bono). Solo che non mi è mai capitato in pratica, un  caso simile. Mi sono capitati mezzi radiati d'ufficio, mezzi importati, mezzi ritrovati abbandonati. Ma comunque tutti con una storia. 
Io mi sono studiato alcune vie, ma credo di capire - dalla lettura di una circolare MCTC del 2010 - che l'unica attuabile passi tramite il CRS fmi/asi/riar/registro fiat o chi altro... poi collaudo e targhe, infine.
Se qualcuno, dall'alto della sua esperienza, volesse darmi un  consiglio "pratico"...(e anche pr(ost)atico , vista la mia età che avanza...)
Grazie
Ciao !!!
...Mah?

Offline Tizio.8020

  • Utente d'Elite
  • Post: 4855
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:(re)immatricolazione di mezzo privo di documenti
« Risposta #1 il: 06 Marzo 2018, 01:00:31 »
Dovrebbe essere sufficiente la normale "Procedura B" per reimmatricolare con la FMI.

http://www.federmoto.it/servizi-fmi/iscrizione-registro-storico/iscrizione-registro-storico-procedura-b/


http://www.motoclubmonastier.it/pdf/Modulo%20registro%20storico%20b.pdf

Però aspettiamo Anbagnol che è esaminatore FMI.

Offline Apelle

  • Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 5754
  • Sesso: Maschio
Re:(re)immatricolazione di mezzo privo di documenti
« Risposta #2 il: 06 Marzo 2018, 01:18:32 »
Confermo procedura B, assolutamente senza problemi, se si è certi della liceità del veicolo e dell'assenza di carichi palesi e occulti (come ben sia tu per primo!).
E' del tutto equivalente al veicolo trovato per strada o comprato da enditore privato senza documenti o storia.
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline lambretta74

  • Utente Assiduo
  • Post: 599
  • Sesso: Maschio
  • meglio cosi' di nulla
Re:(re)immatricolazione di mezzo privo di documenti
« Risposta #3 il: 06 Marzo 2018, 14:51:05 »
Grazie mille. Mi sono dimenticato - dandolo erroneamente per scontato - di scrivere che non sono solo moto , bensì motocicli ed autovetture. Per cui la procedura B credo sia applicabile ai motocicli, mentre per gli autoveicoli occorrebrebbe aderire ad un sistema che passi tramite RIAR-RIFiat (sono veicoli di quei marchi) oppure ASI, se non erro...
A questo punto la domanda è: occorre la visione diretta da parte degli esaminatori? Perchè non trovandosi nel nord Italia, l'iscrizione a RIAR etc comporterebbe costi tali da rendere conveniente, comunque sia. la ricerca di un club federato Riar- fiat  (se ne esistono) oppure Asi...
Di nuova grazie mille.
...Mah?

Offline Apelle

  • Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 5754
  • Sesso: Maschio
Re:(re)immatricolazione di mezzo privo di documenti
« Risposta #4 il: 06 Marzo 2018, 20:48:04 »
Grazie mille. Mi sono dimenticato - dandolo erroneamente per scontato - di scrivere che non sono solo moto , bensì motocicli ed autovetture. Per cui la procedura B credo sia applicabile ai motocicli, mentre per gli autoveicoli occorrebrebbe aderire ad un sistema che passi tramite RIAR-RIFiat (sono veicoli di quei marchi) oppure ASI, se non erro...
A questo punto la domanda è: occorre la visione diretta da parte degli esaminatori? Perchè non trovandosi nel nord Italia, l'iscrizione a RIAR etc comporterebbe costi tali da rendere conveniente, comunque sia. la ricerca di un club federato Riar- fiat  (se ne esistono) oppure Asi...
Di nuova grazie mille.
La procedura è sempre la stessa indifferentemente che sia per auto o moto.
Ovviamente se è un'auto FMI è fuori gioco, e si va di Registro Storico Fiat/Lancia/Alfa per le auto di tali marchi, o, purtroppo, A$I per tutto il resto.
E sì, solitamente per le reimmatricolazioni è prevista la visita diretta.
Ma di esaminatori ce n'è per così, non dovrebbe essere necessario fare spostamenti importanti.
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline anbagnol

  • Utente Autorevole
  • Post: 918
  • Sesso: Maschio
Re:(re)immatricolazione di mezzo privo di documenti
« Risposta #5 il: 06 Marzo 2018, 21:59:05 »
se hai problemi  per le moto  chiedi pure  referente fmi :ita :ita :moto
anbagnol50

Offline lambretta74

  • Utente Assiduo
  • Post: 599
  • Sesso: Maschio
  • meglio cosi' di nulla
Re:(re)immatricolazione di mezzo privo di documenti
« Risposta #6 il: 07 Marzo 2018, 01:51:00 »
se hai problemi  per le moto  chiedi pure  referente fmi :ita :ita :moto
Gentilissimo. Grazie mille !!!
...Mah?