Autore Topic: Il solito vecchiume  (Letto 429 volte)

Online federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 8860
  • Sesso: Maschio
Il solito vecchiume
« il: 12 Settembre 2018, 20:24:54 »
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline DakoBox

  • Utente d'Elite
  • Post: 2007
  • Sesso: Maschio
  • Siamo ugualmente nudi sotto gli abiti più diversi
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #1 il: 12 Settembre 2018, 21:52:29 »
con il comportamento tenuto a 5:15 rischia di essere radiato da ogni competizione.  :bike:

comunque andare in quella maniera con quelle ciclistiche è veramente materia per pochi.
visitors can't see pics , please register or login
visitors can't see pics , please register or login


«Nella riservatezza c'è sicurezza, ma non attrazione. Non si può amare una persona riservata.» J.Austen

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 2777
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #2 il: 12 Settembre 2018, 23:42:43 »
Un gesto alla "fenati", più o meno...... :fuma: :rotolol: :rotolol: . Come ha scritto Dako, comunque, questi correrebbero al limite anche con un segway :moto
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125

Online federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 8860
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #3 il: 13 Settembre 2018, 06:51:33 »
senza contare il "cambio" a mano!
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1243
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #4 il: 13 Settembre 2018, 09:41:14 »
Il caso Fenati: per me va punito duramente con una squalifica temporanea, punto. Radiarlo a vita dalle corse non mi sembra giusto.
Usa la TESTA, Luke...

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 2777
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #5 il: 13 Settembre 2018, 16:41:22 »
Il caso Fenati: per me va punito duramente con una squalifica temporanea, punto. Radiarlo a vita dalle corse non mi sembra giusto.
Non è radiato a vita, la licenza gli è stata sospesa per due anni. E se li merita, perché è stato un gesto scellerato. Che poi non si debba scadere nel volgare/assurdo tipo minacce di morte o simili, è un altro discorso. Avrà modo di riflettere su ciò che ha fatto e, si spera, imparare qualcosa.
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1243
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #6 il: 13 Settembre 2018, 19:18:54 »
Bene,  sono contento perché mi sembra una pena sensata, anche se molto dura. Lui avrà il tempo di pensare su' la caxxata in cui poteva degenerare questo atto, tutti gli altri utenti a due ruote, i ragazzini in primis dovranno far tesoro di questo evento, spero che rimarrà un amarcord nelle generazioni che verranno.
Usa la TESTA, Luke...

Online federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 8860
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #7 il: 13 Settembre 2018, 22:48:17 »
Ot.
Permettimi topogigi.
A parte tutto ma direi che per definizione una persona sensata non farebbe mai un'azione di quel genere.
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1243
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #8 il: 13 Settembre 2018, 23:22:57 »
Mah,  Federosso sei proprio sicuro che da ragazzo in motorino/moto ecc. una caxxata non la hai mai fatta??? Beato te, io qualcuna l'ho combinata e forse sono stato fortunato... come il povero Fenati.
Usa la TESTA, Luke...

Online federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 8860
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #9 il: 13 Settembre 2018, 23:34:43 »
A voglia te se ne ho fatte...e pure da grande.

Le cazzate però hanno la triste abitudine di farti pagare spesso un prezzo caro.

Ma non è  questo che intendevo.
Intendevo dire che può essere più o meno un colpo di testa da pagare ... più o meno.

Ma senz'altro non ė stato un comportamento da persona assennata.

Sui "perché" e i "per come" o sulla "giusta" punizione non mi esprimo.
« Ultima modifica: 14 Settembre 2018, 10:04:25 da federosso »
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline DAKOBG

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 3532
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #10 il: 13 Settembre 2018, 23:44:16 »
Anch'io, dai 14 anni, con il motorino, di cazzate ne ho fatte, ma le conseguenze le ho pagate io.
Di sicuro non le facevo con l'intenzione di mettere a rischio gli altri.
Sempre pagato di persona ed era giusto che fosse così. :azz:
1-0
GUAI CHI PER IL FUTURO NON TIENE IL PASSATO PRESENTE!

Offline Gatto Silvestro53

  • Utente Assiduo
  • Post: 611
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #11 il: 14 Settembre 2018, 02:16:04 »
Tre anni fa la stessa cosa è successa nel Campionato Epoca FMI. La mano sulla leva del freno ce l'ha messa un navigato pilota over 60. Ma lì c'è stata una caduta, delle fratture e un trauma cranico che ha costretto in coma una persona, con relativa lunga convalescenza. Cinque anni di sospensione della licenza, praticamente come appendere il casco al chiodo.
Non era Fenati, non era Misano, non era Campionato del Mondo e non c'era la Tivvù. Non è stato d'esempio se non a noi centocinquanta vecchietti che facciamo l'Epoca, perché non ne ha parlato nessuno ...
E' una cosa che si è sempre fatta, ma con i freni di una volta non succedeva mai niente ... oggi è diverso e Fenati non poteva non saperlo anche se gli ha dato solo una strizzatina senza l'intenzione di farlo cadere. E' come un calcio sulla carena, ma con rischi ben maggiori e la punizione deve essere commisurata ai danni e/o al rischio di provocarne. Due gare di squalifica sono poche, due anni sono troppi ...? Tutto troppo di corsa sia la prima squalifica che la successiva sentenza, ma tutti si sono voluti mettere in mezzo per dimostrare di contare ancora qualcosa oltre alla Dorna e tutte le istituzioni su cui quest'ultima domina, FIM e FMI in primis ...
Maurizio
« Ultima modifica: 14 Settembre 2018, 12:58:01 da Gatto Silvestro53 »

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1243
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #12 il: 14 Settembre 2018, 07:53:12 »
 Premetto,  ripetendo che il Fenati è colpevole di aver fatto una grossa stronzata ma in effetti mi vien spontanea qualche considerazione: il ragazzo era stato provocato in almeno un paio di occasioni con gran rischio di caduta. A parer mio il raptus di cui è accusato non è stato fatto con l'idea di fare del male all'altro ma solo di fargli prendere un grosso spavento, adesso mi spiego meglio. Conoscete gli impianti frenanti di quelle moto, la leva ha un escursione minima, se Fenati avesse avuto un raptus, non avrebbe controllato la forza che ha fatto con la mano sinistra e l'altro avrebbe cappottato. Questo può sembrare un particolare stupido ma non lo è affatto, non è per nulla facile dosare la forza  su una leva altrui con la mano "sbagliata" poi ognuno faccia le sue considerazioni...
Usa la TESTA, Luke...

Offline fanelliale

  • Utente d'Elite
  • Post: 1438
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #13 il: 14 Settembre 2018, 09:20:19 »
In parte do ragione al Topo.
Fenati non era in preda ad un raptus di follia.
Era più che consapevole di ciò che stava facendo, e quindi non ha volutamente esagerato.
Quello che si giudica (per quanto possiamo farlo da spettatori e con informazioni minime e parziali) é la ragionevolezza del gesto e la sua volontarietà.
È vero che in una gara, qualunque essa sia, l'adrenalina e la competizione ti spingono ad esagerare, ma è qui che entra in campo la ragionevolezza.
Ci sono limiti e confini invalicabili.
Se tutti dovessimo farci giustizia da soli ......salvati mondo!
Fenati cmq é un ragazzo che é stato definito di cattiva gestione nei box, per il suo carattere.
Il mondo delle competizioni, a quei livelli, richiede grande capacità di gestione dello stress.
Fenati è un piccolo campione che però deve occuparsi molto di più della sua psicologia!
Cmq anch'io la considero una grande caxxata, irragionevole pericolosa ect, come lo sono tutte le caxxate.

Perdonatemi ma io sono quello delle seconde possibilità, qualora ovviamente ce ne siano gli estremi.

Online federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 8860
  • Sesso: Maschio
Re:Il solito vecchiume
« Risposta #14 il: 14 Settembre 2018, 10:04:48 »
però... il video vi garba o no?!  :))
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)