Autore Topic: Disastri metereologici  (Letto 148 volte)

Offline yumax

  • Utente d'Elite
  • Post: 1570
  • Sesso: Maschio
  • lu le dur ma mi moli no!!
Disastri metereologici
« il: 05 Novembre 2018, 09:37:19 »
Apro questo topic per "incanalare" un quesito a tutti coloro si trovano nelle zone colpite.

Domanda:

Tutto bene??


Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 5821
  • Sesso: Maschio
Re:Disastri metereologici
« Risposta #1 il: 05 Novembre 2018, 10:42:41 »
Qui dalla riviera ligure s, tutto bene a parte qualche vaso rovesciato.
Ha dell'incredibile, ma le baiette di Sori, Recco e (purtroppo meno) Camogli sono rimaste quasi intoccate.
Subito a levante, da Portofino verso est, il disastro.
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline Andrea Righini

  • Utente Normale
  • Post: 493
  • Sesso: Maschio
Re:Disastri metereologici
« Risposta #2 il: 05 Novembre 2018, 12:41:58 »
Spero di aver notizie solo di danni lievi , ma faccio una domanda :


nornale stare in negozio e anche fuori a Bologna con solo una polo di cotone  il 5 di Novembre ?

NB

al mattino alle 6 quando vengo in negozio mi metto un maglioncino leggero , se piove un Kway leggero .

Mai fatto in 56 anni !!!
Non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e ti rialzi.
L'enduro non uno sport di contatto, uno sport di collisione... il ballo un sport di contatto !!

.... la frase non mia , l'ho adottata

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1243
  • Sesso: Maschio
Re:Disastri metereologici
« Risposta #3 il: 05 Novembre 2018, 13:37:05 »
Cosa c' di "normale" in questo paese?!? Allora e' normale che in Italia tra condoni ricorsi e avvocati vari non si riesce a far tirare gi una catapecchia per le galline, quando poi viene l'alluvione questa gente vuole esser pure ripagata?!?
Usa la TESTA, Luke...

Offline Andrea Righini

  • Utente Normale
  • Post: 493
  • Sesso: Maschio
Re:Disastri metereologici
« Risposta #4 il: 05 Novembre 2018, 14:20:08 »
Topogigi non lo s


Capisco ma non replico , si entra in campi minati per un forum di Marca .

Ma sono molto incazzato che per una semplice tempesta dobbiamo contare dei morti
Non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e ti rialzi.
L'enduro non uno sport di contatto, uno sport di collisione... il ballo un sport di contatto !!

.... la frase non mia , l'ho adottata

Offline bigbore

  • Utente d'Elite
  • Post: 4414
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GILERA GSA uber alles
Re:Disastri metereologici
« Risposta #5 il: 05 Novembre 2018, 16:05:06 »
da me nulla di particolare se non danni dovuti al forte vento della settimana scorsa, vento che ha raggiunto anche punte di 100km/h rilevati dalla mia stazioncina meteo. Certo il fiume sesia bello pieno e tutti i canali sono vicini all'orlo ma sostanzialmente niente di che. Certo, l'energia elettrica venuta meno varie volte ma basta un minimo di preparazione per ridurre i rischi.... che poi alcuni lamentano disagi inenarrabili, danni incalcolabili, privazioni insostenibili facendone un'arte, possiamo aspettarcelo.

Tanto per dire, un mio vicino ha avuto danni al tetto nel senso che alcune tegole sono volate via e altre sono finite in terra, ebbene andato in comune a chiedere risarcimenti vari. Il suo tetto era fatto, come nella maggior parte dei casi in queste zone, con i coppi, chiunque abbia rifatto il tetto ha impiegato laterizi diversi dal coppo. Io ho rifatto la copertura mettendo tegole marsigliesi, aderiscono meglio tra di loro, si agganciano tra loro, i piccioni non riescono ad andare nel sottotetto, a parit di superficie coperta pesano meno e ogni tre file ho fatto mettere un gancio che le fissa al travetto. Sar un caso che non ho avuto problemi di nessun tipo? certo ho speso di pi per...

Pi in generale mi sento di dire che ci cerca guai prima o poi li trova, cio costruire troppo vicino a corsi acqua o farsi la casa in posti dove un minimo di buonsenso sconsiglierebbe di costruire dovrebbe essere la norma ma invece niente....

visitors can't see pics , please register or login

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1243
  • Sesso: Maschio
Re:Disastri metereologici
« Risposta #6 il: 05 Novembre 2018, 16:13:14 »
Quoto il Big, mi dispiace se ci sono i morti ma dove c la prevenzione e la legalit la percentuale di danno e molto bassa.
Usa la TESTA, Luke...

Offline Andrea Righini

  • Utente Normale
  • Post: 493
  • Sesso: Maschio
Re:Disastri metereologici
« Risposta #7 il: 05 Novembre 2018, 16:18:18 »
Poco ma sicuro !

Ieri sera ha piovuto forte , ma forte dalle 19 alle 6 di stamattina danni zero
Non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e ti rialzi.
L'enduro non uno sport di contatto, uno sport di collisione... il ballo un sport di contatto !!

.... la frase non mia , l'ho adottata

Offline yumax

  • Utente d'Elite
  • Post: 1570
  • Sesso: Maschio
  • lu le dur ma mi moli no!!
Re:Disastri metereologici
« Risposta #8 il: 05 Novembre 2018, 18:53:45 »
A Milano poca roba,
a Celle Ligure dove sono solito andare andata meglio di Albissola e Savona.

http://www.ivg.it/2018/10/maltempo-a-cala-cravieu-a-celle-ligure-16-barche-affondate-e-50-danneggiate/


A Savona un migliaio di automobili bruciate sulla banchina, e  parte la stampa di savona pochi quotidiani ne hanno fatto menzione.

http://www.today.it/citta/1000-auto-bruciate-porto-savona.html

Alla passeggiata Europa tra Varazze e Cogoleto mi hanno detto che molto danneggiata.

Ma e gli amici siciliani tutto bene?

Io non ho voglia di fare polemiche perch sono sicuro che tutti siamo partecipi di quanto avviene e davanti ai morti meglio riflettere e dire una prece.


Offline NordEnz

  • Utente d'Elite
  • Post: 1187
  • Sesso: Maschio
    • Le mie foto
Re:Disastri metereologici
« Risposta #9 il: 05 Novembre 2018, 19:21:31 »
Al mio paese i danni si sono limitati a qualche albero caduto, tegole spostate o volate di sotto, segnali stradali piegati ecc. Chi pi chi meno ha avuto l'acqua in casa ma poche zone come la mia si son salvate con cos poco. La parte alta della provincia ed una delle zone basse stata colpita duramente. Ancora ad oggi a distanza di una settimana ci sono zone senza l'energia elettrica e non raggiungibili facilmente a causa di strade franate o dai troppi alberi caduti.

Per quanto riguarda il discorso del "costruire in zone rischiose ecc"....boh, io mi chiedo come si riesca a costruire delle villette abusive in certe zone d'Italia quando qui gi solo costruirti un capanno per gli atrezzi od una legnaia diventa un rischio se non sei in regola. Inizi i lavori e hai subito i controlli... Com' giusto che sia dopotutto....
visitors can't see pics , please register or login
 visitors can't see pics , please register or login
 visitors can't see pics , please register or login

Offline Filippo

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 13738
  • Sesso: Maschio
  • Skype: filippo.rc
Re:Disastri metereologici
« Risposta #10 il: 05 Novembre 2018, 19:34:55 »
Dalle mie parti a parte un p di fango in qualche strada niente di particolare

Il vantaggio di stare in "discesa" e lontano da fiumi
« Ultima modifica: 05 Novembre 2018, 19:44:07 da Filippo »
Fidatevi di ci che scrivo, non farina del mio sacco. O me l'hanno suggerito oppure l'ho visto scritto da qualche parte visitors can't see pics , please register or login