Autore Topic: Incrostazioni impianto raffreddamento - NGR  (Letto 185 volte)

Offline blasta1200x

  • Nuovo Utente
  • Post: 56
Incrostazioni impianto raffreddamento - NGR
« il: 09 Dicembre 2018, 11:19:40 »
Dopo 17 anni di moto ferma e alcuni giorni di Svitol preventivo sui bulloni ho tolto la testa del motore. La volta precedente, a inizio anni ‘90 e 16000 km, l’apertura era stata richiesta dalla distruzione del pistone e l’aratura del cilindro dopo che una fascia aveva agganciato un travaso. Ora i km sono 32000.

Ai tempi testa, pistone e marmitta erano molto sporchi, ora solo leggere incrostazioni e marmitta praticamente pulita. Il passaggio dall’Agip 2T consigliato al Castrol TTS (ora Power1 Racing 2T) ha sicuramente giovato al motore visto che anche il cilindro sembra nuovo. Il pistone non lo so, devo ancora smontare il cilindro dal motore, mi aspetto sia in condizioni simili.

Problema: il liquido di raffreddamento ha creato un deposito fino a ostruire il raccordo / coperchio sopra la testata e sommergere il termostato. Anche nel cilindro ci sono degli accumuli. Ora il raccordo in alluminio è quasi pulito (dopo una notte nel detersivo per piatti e lavoro di pulitura spazzolino da denti,) ed è a mollo nell’alcool. Se i residui rimanenti non vanno via, proverò con l’aceto. Devo ancora cimentarmi con il termostato che è ancora nella testa, come si vede nella foto.

Avete provato qualche prodotto specifico per pulire gli impianti di raffreddamento da depositi consistenti? Ne ho trovati molti su in giro per la rete ma non saprei davvero quale sia meglio prendere.

Offline Tizio.8020

  • Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 5331
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:Incrostazioni impianto raffreddamento - NGR
« Risposta #1 il: 09 Dicembre 2018, 14:20:42 »
Io uso da anni il normalissimo acido citrico che si trova nei magazzini di forniture enologiche.
Costa poco (meno di 7 € al kg) , va diiluito in acqua calda e non fa danni.

Offline blasta1200x

  • Nuovo Utente
  • Post: 56
Re:Incrostazioni impianto raffreddamento - NGR
« Risposta #2 il: 23 Dicembre 2018, 09:48:22 »
Ho usato l'aceto di mele della CONAD che costa poco.
Ha fatto il suo lavoro anche sei ci ha impiegato tre giorni   :)

Offline luca600

  • Nuovo Utente
  • Post: 128
  • Sesso: Maschio
Re:Incrostazioni impianto raffreddamento - NGR
« Risposta #3 il: 23 Dicembre 2018, 14:35:31 »
 :up:

Offline pegaso_grigio

  • Utente d'Elite
  • Post: 3004
  • Sesso: Maschio
  • Skype: DAKOTA 500
Re:Incrostazioni impianto raffreddamento - NGR
« Risposta #4 il: 23 Dicembre 2018, 14:57:15 »
Allora vale anche per le moto...  una mela al giorno leva.... :rotolol: :rotolol: :rotolol: :rotolol: :rotolol: :rotolol: :rotolol: :rotolol: :rotolol: :rotolol: :rotolol: :rotolol: :rotolol:
A volte la "macchina" del tempo.... è soltanto una moto

Offline liba

  • Utente d'Elite
  • Post: 2983
  • Sesso: Maschio
Re:Incrostazioni impianto raffreddamento - NGR
« Risposta #5 il: 23 Dicembre 2018, 16:31:14 »
io usio la lavatrice ad ultrasuoni..

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 3133
  • Sesso: Maschio
Re:Incrostazioni impianto raffreddamento - NGR
« Risposta #6 il: 23 Dicembre 2018, 17:06:17 »
io usio la lavatrice ad ultrasuoni..
Con lo sgrassante tipo chante clair "stura" che è una meraviglia :moto
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125