Autore Topic: Regalo di Natale per tutti  (Letto 350 volte)

Offline lambretta74

  • Utente Assiduo
  • Post: 616
  • Sesso: Maschio
  • meglio cosi' di nulla
Re:Regalo di Natale per tutti
« Risposta #15 il: 10 Gennaio 2019, 17:05:57 »
Nel mio caso, il gioco non vale la candela .
E soprattutto, anche se fosse conveniente,  non ho NESSUNA intenzione di "aggiornare" il libretto.
Occhio - salvo gli "accecati" dal risparmio - a quest'ultimo punto, perchè è un passaggio irreversibile, nel caso alla "storicità" del mezzo venissero collegate, in un secondo momento, delle limitazioni alla circolazione.
Paghi meno perchè hai un mezzo storico. Hai un mezzo storico - che è quindi "diverso" dagli altri - quindi puoi circolare solo nei week end,  etc etc...
Non è la prima volta che queste previsioni vengono confermate.
Quindi pensateci MOLTO bene.
E' un consiglio, ovviamente.
...Mah?

Offline Filippo

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 13840
  • Sesso: Maschio
  • Skype: filippo.rc
Re:Regalo di Natale per tutti
« Risposta #16 il: 10 Gennaio 2019, 17:18:06 »
Stesso pensiero mio e stessa presunzione di intenti
Fidatevi di ciò che scrivo, non è farina del mio sacco. O me l'hanno suggerito oppure l'ho visto scritto da qualche parte visitors can't see pics , please register or login

Offline yumax

  • Utente d'Elite
  • Post: 1725
  • Sesso: Maschio
  • lu le dur ma mi moli no!!
Re:Regalo di Natale per tutti
« Risposta #17 il: 10 Gennaio 2019, 18:44:30 »
Nel mio caso, il gioco non vale la candela .
E soprattutto, anche se fosse conveniente,  non ho NESSUNA intenzione di "aggiornare" il libretto.
Occhio - salvo gli "accecati" dal risparmio - a quest'ultimo punto, perchè è un passaggio irreversibile, nel caso alla "storicità" del mezzo venissero collegate, in un secondo momento, delle limitazioni alla circolazione.
Paghi meno perchè hai un mezzo storico. Hai un mezzo storico - che è quindi "diverso" dagli altri - quindi puoi circolare solo nei week end,  etc etc...
Non è la prima volta che queste previsioni vengono confermate.
Quindi pensateci MOLTO bene.
E' un consiglio, ovviamente.

corretto pensiero Lambretta, ma in piemonte (Torino)  e in lombardia (TUTTA) le euro 0 due tempi e a breve anche le 4T euro zero GIA ADESSO NON LE USI PIU' se non sono "storiche" per tanto anche, anche se il motto montanelliano mi fa vomitare mi turo il naso e vado dove l'italico fare mi spinge.

La mia daihatsu taft 1600 del 1979, conforme all'originale e modificata nell'alimentazione e portata a GPL per poter essere  :rotolol: :rotolol: ecologica in Piemonte NON puo più circolare nemmeno con un fottuto CRS sia esso ASI sia esso di qualsiasi registro piu blasonato.
La usi solo se hai un CRS e vai a fare la revisione, e le manifestazioni, e per questo, almeno, non paghi il bollo e puoi sfruttare una falsa assicurazione a obolo ridotto.

Detto quanto sopra sono arci convinto che certamente il prossimo governo ci IQla alla grande e quindi è solo questione di tempo se c'era ancora il Strenzi già saremmo fottuti.
Concordo con quanto dice Apelle, nel suo sostenere, che As -i ni sia il male peggiore,  trovo, però,  che in realtà questi siano quelli che alla fine ci danno più opportunità di poter usare i nostri mezzi, certo per interesse ma diversamente NON li usi.
Ma attenzione il mio parere vale solo per un discorso utilitaristico e non speculativo, se vuoi speculare allora si che TUTTI diventano cattivi e rigidi, francamente a me non interessa, io la moto la voglio per piacere e non pensando di farne un lucro. (non avrei preso una Gilera Nordwest).

FMI cosa fa?
Ha per caso fatto liste di mezzi che possono essere usati tutti i giorni? (io non lo so magari sono ignorante ma non mi risuta)
Ha per caso perpetrato la causa dei motociclisti storici? Si con la famosa tessera Vintage (mi pare non sia gratis o no? certo costa meno di un affiliamento a club asi)
Ha per caso sostenuto la divulgazione di liste e classi utilitaristiche? non mi sembra.

Comunque, scusandomi per l'intervento che può semrbrare teso, sono arciconvinto che le nostre amate Euro 0 - 1 e 2 hanno il tempo contatissimo.



Offline lambretta74

  • Utente Assiduo
  • Post: 616
  • Sesso: Maschio
  • meglio cosi' di nulla
Re:Regalo di Natale per tutti
« Risposta #18 il: 15 Gennaio 2019, 11:07:57 »
Comunque, scusandomi per l'intervento che può semrbrare teso, sono arciconvinto che le nostre amate Euro 0 - 1 e 2 hanno il tempo contatissimo.
Temo tu abbia completamente ragione. Da una parte le auto/moto "vecchie" sono state conteggiate una per una e ritenuta "utili limoni" da spremere per i prossimi anni. Dall'altra si preparano a metterle - di fatto - fuori legge con multe salatissime in caso di utilizzo fuori dagli slot tempo/spazio previsti (manifestazioni, revisioni, etc). 

C'è di più. Dal punto di vista del diritto, una volta che un mezzo è catalogato come "storico", ai vantaggi fiscali si affiancano le conseguenze della sua nuova natura (perchè di questo si tratta) , che non è più quella di comune mezzo di locomozione.
Al contrario: deve essere preservato e , quindi usato poco. Sia perchè inquina, sia perchè è storico.
Purtroppo molti, accecati dai 100 euro che risparmiano, proprio non vogliono/riescono a  vedere o intravedere ciò che accadrà.
Poi, lungi da me dare consigli. Posso avere completamente torto. Ma le misure giuridiche "sospese" difficilmente le ho viste. Se mi spostano in un "albo speciale" (perchè di questo si tratta)  con tanto di dimezzamento del bollo, il mio primo pensiero non è "guarda come mi vogliono bene" bensì "cosa accadrà dopo, che chiuderà il cerchio"? Perchè questo è ciò che mi insegna la storia.
Non perderci tempo. Problemi loro.
« Ultima modifica: 15 Gennaio 2019, 11:11:08 da lambretta74 »
...Mah?