Autore Topic: Chi mi spiega questo come fa?  (Letto 783 volte)

Offline bigbore

  • Utente d'Elite
  • Post: 4748
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GILERA GSA uber alles
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #15 il: 01 Febbraio 2019, 22:20:18 »
insomma nessuno da peso al potere del GRAN GSA..... giacobini! iconoclasti! increduli!

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 6040
  • Sesso: Maschio
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #16 il: 03 Febbraio 2019, 19:52:40 »
Come conferma Valter trattasi di bufala da Web.
 (OT) Proprio come i fornelli da  cucinare ad induzione altra minchiata che sono anche riusciti a vendere... previo ridimensionamento di tutto un impianto elettrico della casa!!!!  :rotolol: :rotolol: :rotolol: Per non parlare della problematica del magnetismo da non sottovalutare.
Ehm.. non sono sicuro di condividere.
Ma non ne so abbastanza, al di là del fatto che mio fratello è passato da più di un anno all'induzione ed è felicissimo.
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline vninja

  • Utente Normale
  • Post: 480
  • Sesso: Maschio
  • RC600 '91
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #17 il: 03 Febbraio 2019, 20:28:22 »
Come conferma Valter trattasi di bufala da Web.
 (OT) Proprio come i fornelli da  cucinare ad induzione altra minchiata che sono anche riusciti a vendere... previo ridimensionamento di tutto un impianto elettrico della casa!!!!  :rotolol: :rotolol: :rotolol: Per non parlare della problematica del magnetismo da non sottovalutare.
Ehm.. non sono sicuro di condividere.
Ma non ne so abbastanza, al di là del fatto che mio fratello è passato da più di un anno all'induzione ed è felicissimo.

Si certo che i fornelli ad induzione funzionano, ma qui il principio è un po' diverso. Per quanto riguarda le radiazioni, non ci sono problemi perchè si sfrutta proprio il "cortocircuito" del circuito radiante, che annulla, o quasi l'emissioni.
Per quanto riguarda il filmato in oggetto, non ho detto che non potrebbe funzionare, con tutte le pecche, prima fra tutte lo scarso rendimento, ma quella applicazione proprio non funzioane, ripeto, l'avvolgimento secondario (quello sulla candela) è interrotto  [CFASD] [CFASD], non può funzionare, e poi quando il tizio prende in mano la candela, e quindi la allontana dal piano del tavolo, per poter essere ancora "irradiato" da un qualcosa, che starebbe sotto il tavolo, farebbe accendere anche la tesa del soggetto!!!!    :idea: :idea:

Valter

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 6040
  • Sesso: Maschio
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #18 il: 03 Febbraio 2019, 21:21:36 »
Come conferma Valter trattasi di bufala da Web.
 (OT) Proprio come i fornelli da  cucinare ad induzione altra minchiata che sono anche riusciti a vendere... previo ridimensionamento di tutto un impianto elettrico della casa!!!!  :rotolol: :rotolol: :rotolol: Per non parlare della problematica del magnetismo da non sottovalutare.
Ehm.. non sono sicuro di condividere.
Ma non ne so abbastanza, al di là del fatto che mio fratello è passato da più di un anno all'induzione ed è felicissimo.

Si certo che i fornelli ad induzione funzionano, ma qui il principio è un po' diverso. Per quanto riguarda le radiazioni, non ci sono problemi perchè si sfrutta proprio il "cortocircuito" del circuito radiante, che annulla, o quasi l'emissioni.
Per quanto riguarda il filmato in oggetto, non ho detto che non potrebbe funzionare, con tutte le pecche, prima fra tutte lo scarso rendimento, ma quella applicazione proprio non funzioane, ripeto, l'avvolgimento secondario (quello sulla candela) è interrotto  [CFASD] [CFASD], non può funzionare, e poi quando il tizio prende in mano la candela, e quindi la allontana dal piano del tavolo, per poter essere ancora "irradiato" da un qualcosa, che starebbe sotto il tavolo, farebbe accendere anche la tesa del soggetto!!!!    :idea: :idea:
Sìsì certo, io mi riferivo solo alla critica sui fornelli a induzione.
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Online Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1771
  • Sesso: Maschio
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #19 il: 03 Febbraio 2019, 22:12:31 »
Onestamente la quantificazione del magnetismo prodotto da  una piastra ad induzione non la conosco, pensavo che fosse proporzionale all'energia utilizzata dal sistema.
Dato che al tempo mi sono documentato al riguardo confermo che 4/5 piastre ad induzione attivate per cucinare contemporaneamente mettono alla frusta un impianto elettrico di qualsiasi unità civile (casa) con un assorbimento globale maggiore di 4.5Kw
Vero anche che normalmente non si accendono quasi mai 4/5 piastre contemporaneamente ma in un abitazione ci sara' sempre un assorbimento di base minimo di circa 0.2/0.3Kw, quindi resta la possibilità di assorbire solo 3Kw.
Dunque un contratto standard di casa permette di arrivare ad assorbire "solo" 3.3Kw per brevissimi periodi e lo stesso venditore di cucina con piastra ad induzione (se onesto!!!) consigliava di cambiare contratto aumentando la potenza assorbita per aver un certo margine di sicurezza.
Con un aumento della possibilità di assorbire Kw (per sicurezza!) si deve ridimensionare anche l'impianto elettrico affinché i fili non si surriscaldino con conseguenze nefaste.
Ricapitolando, il forno ad induzione costa dei bei soldini e bisogna ristipulare un contratto con il fornitore (sicuramente più oneroso!) poi chiamare un elettricista professionista che ti modifica l'impianto elettrico e lo rimette a norma...
Adesso spiegatemi tutta questa rottura di maroni e spesa aggiuntiva cosa serve.

Usa la TESTA, Luke...

Online federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 9261
  • Sesso: Maschio
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #20 il: 04 Febbraio 2019, 06:01:32 »
OT piastre a induzione

Spoiler: mostra
per cuocere con le piastre a induzione,
sbaglio o serve poi pentolame adatto col fondo fatto in un "certo" modo"?
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Online Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1771
  • Sesso: Maschio
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #21 il: 04 Febbraio 2019, 07:23:48 »
Dimenticato, pure quelle.  :rotolol: :rotolol:
Usa la TESTA, Luke...

Offline vninja

  • Utente Normale
  • Post: 480
  • Sesso: Maschio
  • RC600 '91
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #22 il: 04 Febbraio 2019, 08:50:38 »
Onestamente la quantificazione del magnetismo prodotto da  una piastra ad induzione non la conosco, pensavo che fosse proporzionale all'energia utilizzata dal sistema.
Dato che al tempo mi sono documentato al riguardo confermo che 4/5 piastre ad induzione attivate per cucinare contemporaneamente mettono alla frusta un impianto elettrico di qualsiasi unità civile (casa) con un assorbimento globale maggiore di 4.5Kw
Vero anche che normalmente non si accendono quasi mai 4/5 piastre contemporaneamente ma in un abitazione ci sara' sempre un assorbimento di base minimo di circa 0.2/0.3Kw, quindi resta la possibilità di assorbire solo 3Kw.
Dunque un contratto standard di casa permette di arrivare ad assorbire "solo" 3.3Kw per brevissimi periodi e lo stesso venditore di cucina con piastra ad induzione (se onesto!!!) consigliava di cambiare contratto aumentando la potenza assorbita per aver un certo margine di sicurezza.
Con un aumento della possibilità di assorbire Kw (per sicurezza!) si deve ridimensionare anche l'impianto elettrico affinché i fili non si surriscaldino con conseguenze nefaste.
Ricapitolando, il forno ad induzione costa dei bei soldini e bisogna ristipulare un contratto con il fornitore (sicuramente più oneroso!) poi chiamare un elettricista professionista che ti modifica l'impianto elettrico e lo rimette a norma...
Adesso spiegatemi tutta questa rottura di maroni e spesa aggiuntiva cosa serve.

Si, Luigi, in effetti qui da noi non hanno preso molto, se non per necessità (appartamenti mansardati) o per passione della tech, rispetto per esempio la Franci dove l'energia elettrica costa molto meno. Comunque sono sicure e molto efficenti, fai bollire l'acqua per la pasta in un quarto del tempo......
Valter

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 6040
  • Sesso: Maschio
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #23 il: 04 Febbraio 2019, 13:30:51 »
Ma infatti.

La questione dell'assorbimento è teoricamente vera, ma se devo dire la verità io non ricordo in 56 anni di avere mai visto né in casa mia né di amici/conoscenti o avuto (da quando cucino io) 4-5 fornelli accesi contemporaneamente.

Certo, può succedere ma è un evento assai improbabile, in casa di abitazione privata, quindi non lo metterei tra i difetti esiziali.
Anche il ridimensionamento dell'impianto elettrico è tutto da vedersi, se è stato fatto bene la sezione dei cavi è assolutamente idonea anche a un impianto da 4,5 kw.
Magari non da 6 kw, ma se uno prevede di arrivare a così tanto assorbimento, vuol dire che sta gestendo un ristorante, non il pranzo di famiglia...

E la velocità di cottura a me sembra un atout notevolissimo, in grado tra l'altro di risolvere in molti casi anche il problema dell'impossibilità di tenere molti punti accesi contemporaneamente.

Poi la sicurezza, non ci si scotta più.

E a detta di TUTTI quelli che conosco che hanno fatto questa scelta, una facilità di pulizia incommensurabilmente superiore ai fornelli tradizionali.

Quanto al pentolame, non è obbligatorio cambiare tutto, anzi, molto facilmente le proprie pentole sono già idonee.
Basta che abbiano il fondo in acciaio o cmq contenente ferro.
Con una calamita si verifica subito se le proprie pentole vanno bene o meno: se la calamita si attacca al fondo, è ok.

E se invece non vanno bene, ci sono le piastre adattatrici.
Quindi anche questo a me pare un finto problema.

Se poi, abbiamo un impianto fotovoltaico, ecco che cosneguiamo un ulteriore risparmio non da poco.

Ecco, questo è ciò che sapevo sull'induzione, che in tale luce mi sembra tutto fuorché una bufala o una cosa inutile.
Ovvio che poi se i piani cottura te li fanno pagare cifre da mutuo, cade la convenienza.

Ma non vedo altre controindicazioni, e ormai i prezzi sono in rapida discesa...
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Online federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 9261
  • Sesso: Maschio
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #24 il: 04 Febbraio 2019, 16:17:39 »
...

Quanto al pentolame, non è obbligatorio cambiare tutto, anzi, molto facilmente le proprie pentole sono già idonee.
Basta che abbiano il fondo in acciaio o cmq contenente ferro.
Con una calamita si verifica subito se le proprie pentole vanno bene o meno: se la calamita si attacca al fondo, è ok.

E se invece non vanno bene, ci sono le piastre adattatrici.
Quindi anche questo a me pare un finto problema.

...

Non lo avevo riportato per critica ai piani a induzione, era la richiesta di una conferma a quanto avevo sentito dire.  :fuma:
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline stevanoli

  • Nuovo Utente
  • Post: 44
  • Sesso: Maschio
  • Senza moto non si vive
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #25 il: 04 Febbraio 2019, 19:14:51 »
C'e una batteria all'interno della candela [scemo]

Offline vninja

  • Utente Normale
  • Post: 480
  • Sesso: Maschio
  • RC600 '91
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #26 il: 05 Febbraio 2019, 09:59:08 »
C'e una batteria all'interno della candela [scemo]
più che dentro la candela, penso nel portalampada....
Valter

Offline elloco

  • Nuovo Utente
  • Post: 92
  • Sesso: Maschio
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #27 il: 10 Febbraio 2019, 20:32:17 »
Io di mestiere monto mobili e devo dire che l'induzione sta prendendo molto piede.
Quoto tutto quello che dice Apelle, è praticamente impossibile avere tutte le zone accese, anche per una semplice ragione di...... spazio sul P.C.!!!
Comunque la maggioranza dei piani a induzione è data per circa 7 KW tutto acceso, neanche in un ristorante.......
Di solito l'impianto elettrico viene aggiornato con una linea dedicata con cavi di sezione più sostenuta perchè nei P.C. tradizionali c'è solo il condensatore dell'accendigas ( e quindi una linea con cavi da 1,5 mm ) e l'allacciamento va fatto "diretto" cioè senza presa/spina.
Per il resto, tempistiche ridotte a circa 1/3, sicurezza non solo contro le scottature ma anche in accensione ( vanno fatte alcune operazioni che sono antibambino ).
Facilità di pulizia? E' vetro, quindi.......
L'unica cosa sono gli adattatori che non sono un gran che.
E ovviamente il prezzo, ma con la concorrenza un pò si stanno ridimensionando; ovviamente dipende anche da cosa compri....
quando muoio voglio essere crOmato

Online Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1771
  • Sesso: Maschio
Re:Chi mi spiega questo come fa?
« Risposta #28 il: 10 Febbraio 2019, 22:12:55 »
In questo forum è bello proprio perché non ci manca nulla!! Un tecnico montatore di cucine non me lo aspettavo, cmq  grazie della tua testimonianza che conferma che qui non si parla a vanvera.
Usa la TESTA, Luke...