Autore Topic: Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660  (Letto 898 volte)

Offline fabius1.9tdi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1660
  • Sesso: Maschio
  • http://www.maxicross.it/nuovo-sito/gilera-nordwest
    • sito sul cros e che vi pare con una bella esperta!
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #45 il: 08 Luglio 2019, 17:58:03 »
io ho i collettori spolpati dalla gomma su cui sono stati messi due pezzi di tubo tenuti con fascette
carburatori dell'orto phbe 32 mm
imparagonabile rispetto a prima
molto molto più cattiva

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1724
  • Sesso: Maschio
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #46 il: 08 Luglio 2019, 18:31:56 »
@ Fabius1.9tdi
Sarebbe interessante sapere che misura di getti hai.
Usa la TESTA, Luke...

Offline Ettore Muní

  • Nuovo Utente
  • Post: 18
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #47 il: 08 Luglio 2019, 19:28:42 »
Insieme ai carburatori c'erano due getti del massimo, li ho misurati e sono una da 165 e l'altro da 120. Mi sono fatto alesare dal meccanico quello da 120 a 160 e domani li provo. Cosi copio la misura dei getti della rcr del 91. Vediamo come và.

Offline liba

  • Utente d'Elite
  • Post: 3121
  • Sesso: Maschio
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #48 il: 08 Luglio 2019, 19:37:10 »
ok, prova..

Offline DakoBox

  • Utente d'Elite
  • Post: 2090
  • Sesso: Maschio
  • Siamo ugualmente nudi sotto gli abiti più diversi
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #49 il: 08 Luglio 2019, 19:46:02 »
io ho i collettori spolpati dalla gomma su cui sono stati messi due pezzi di tubo tenuti con fascette
carburatori dell'orto phbe 32 mm
imparagonabile rispetto a prima
molto molto più cattiva
DellOrto uber alles  :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :clap: :dito: :dito: :dito: :dito:

carburatori piuttosto "grezzi" per quanto riguarda la compattezza esterna ma sofisticatissimi a livello di meccanica dei fluidi e quindi incasinatissimi da tarare....ma quando si trova la quagliata... sono ad un livello decisamente superiore ai "facili" jappi.
visitors can't see pics , please register or login
visitors can't see pics , please register or login


«Nella riservatezza c'è sicurezza, ma non attrazione. Non si può amare una persona riservata.» J.Austen

Offline liba

  • Utente d'Elite
  • Post: 3121
  • Sesso: Maschio
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #50 il: 08 Luglio 2019, 21:03:15 »
già...

Offline fabius1.9tdi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1660
  • Sesso: Maschio
  • http://www.maxicross.it/nuovo-sito/gilera-nordwest
    • sito sul cros e che vi pare con una bella esperta!
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #51 il: 09 Luglio 2019, 09:37:24 »
non ho idea dei getti purtroppo
come carburazione non sono perfetto
ma sopratutto ai bassi è molto ignorante
(impenna di forza con pignone 16 corona 47 ma ho anche i cerchi molto più leggeri)

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1724
  • Sesso: Maschio
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #52 il: 09 Luglio 2019, 13:22:12 »
OK, comunque grazie.
Usa la TESTA, Luke...

Offline fabius1.9tdi

  • Utente d'Elite
  • Post: 1660
  • Sesso: Maschio
  • http://www.maxicross.it/nuovo-sito/gilera-nordwest
    • sito sul cros e che vi pare con una bella esperta!
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #53 il: 09 Luglio 2019, 17:23:51 »
io credo che la differenza di erogazione sia dovuta molto al fatto che sono due diretti e non a depressione
purtroppo non  avendoli montati io non che getti ci siano

Offline Motorino

  • Utente Assiduo
  • Post: 745
  • Sesso: Maschio
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #54 il: 20 Luglio 2019, 00:58:51 »
Belli sti carburatori!
Peccato non siano qualche mm più grandi, sono entrambi a depressione e con un diametro di 36-37mm sarebbero il massimo.. comunque dovrebbero essere leggermente più performanti dei teikei.

Attenzione quando alesate i getti, mentre neii dell’orto la misura indica il diametro in centesimi di mm, in altre marche di carburatori il numetro indica la portata di benzina in determinate condizioni, ad esempio un 130 dell’orto corrisponde ad un 145 teikei.

Poi il fatto che nei teikei ci siano getti da 145-150 non significa che questi debbano andar bene anche per altri modelli. La portata di un getto del massimo è molto influenzata dal polverizzatore e soprattutto dal getto (freno) aria, che tanto è più grande tanto più smagrisce.

 Un esempio c’è lo abbiamo in casa Gilera, dove i bollino blu degli RCR a pedale hanno getti molto più grossi ma anche freni aria parimenti più grandi e se si montano i getti dei bollino blu sui tk normali la carburazione si ingrassa troppo.
Apprendista motorista......

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 3433
  • Sesso: Maschio
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #55 il: 20 Luglio 2019, 01:03:09 »
Bell'intervento, bravo Motorino :smiley:
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125

Offline liba

  • Utente d'Elite
  • Post: 3121
  • Sesso: Maschio
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #56 il: 20 Luglio 2019, 07:56:26 »
Belli sti carburatori!
Peccato non siano qualche mm più grandi, sono entrambi a depressione e con un diametro di 36-37mm sarebbero il massimo.. comunque dovrebbero essere leggermente più performanti dei teikei.

Attenzione quando alesate i getti, mentre neii dell’orto la misura indica il diametro in centesimi di mm, in altre marche di carburatori il numetro indica la portata di benzina in determinate condizioni, ad esempio un 130 dell’orto corrisponde ad un 145 teikei.

Poi il fatto che nei teikei ci siano getti da 145-150 non significa che questi debbano andar bene anche per altri modelli. La portata di un getto del massimo è molto influenzata dal polverizzatore e soprattutto dal getto (freno) aria, che tanto è più grande tanto più smagrisce.

 Un esempio c’è lo abbiamo in casa Gilera, dove i bollino blu degli RCR a pedale hanno getti molto più grossi ma anche freni aria parimenti più grandi e se si montano i getti dei bollino blu sui tk normali la carburazione si ingrassa troppo.


quel che tu dici è vero, parole sacrosante. ma quà stiamo parlando di due carburatori che ad un certo punto non fanno - completamente - il loro dovere. tagliano...
a mio parere non sono i getti che smagrano o ingrassano. loro funzionano da zero a meta', poi ( e questo lo penso io) nel momento in cui c'è bisogno di andare verso la massima apertura non ci vanno, anzi - se ho ben capito - chiudono. secondo me manca la depressione meccanica del fungo. mi spiego meglio i funghi vanno con la depressione creata dal pistone, ma se non c'è collegamento con quest'ultimo non vanno. poi magari non è così.. ma mi piacerebbe vederli andare bene.... abbiamo bisogno di carburatori nuovi.... a costo umano.... e facili da montare nel ns. parco gilera
« Ultima modifica: 20 Luglio 2019, 07:59:41 da liba »

Offline Motorino

  • Utente Assiduo
  • Post: 745
  • Sesso: Maschio
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #57 il: 20 Luglio 2019, 08:10:13 »
Bell'intervento, bravo Motorino :smiley:

Troppo buono!

Per alesare i getti più che una punta da trapano userei gli alesatori conici che normalmente vengono usati dagli idraulici per calibrare i fori degli ugelli dei piani cottura, ve ne sono di due tipi: a forma di lima ed a profilo triangolare (che preferisco). Sono conici e permettono una alesatura senza soluzione di continuità ed una volta presa la mano si riesce a fare anche due getti simili.

Quando non si trovano i getti dedicati, o costano troppo è meglio rifilettare i polverizzatori in modo da usare i getti Dell’Orto, che sono di facile reperibilità e non costano una sassata.

Nel Bi4 se i getti non sono uguali non c’è problema anche se i getti differiscono fra loro, tanto vanno ad alimentare un unico cilindro, ma un un pluricilindrico è meglio avere getti calibrati in fabbrica.
Apprendista motorista......

Offline Motorino

  • Utente Assiduo
  • Post: 745
  • Sesso: Maschio
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #58 il: 20 Luglio 2019, 08:15:00 »
@ liba

Concordo con te che bisognerebbe sentirli, da quanto ci viene detto ho l’impressione Che smagriscono e non che che non aprono, ma senza sentirli è impossibile fare una diagnosi seria.
Poi i carburatori a depressione rispondono in maniera diversa da quelli diretti, hanno più variabili,la posizione ed il profilo dello spillo sono molto più influenti che negli altri, i diretti sono più semplici per molti versi.
« Ultima modifica: 20 Luglio 2019, 08:19:29 da Motorino »
Apprendista motorista......

Offline Motorino

  • Utente Assiduo
  • Post: 745
  • Sesso: Maschio
Re:Cambio carburatori rc600r con cvk 33 yamaha raptor 660
« Risposta #59 il: 20 Luglio 2019, 17:52:36 »
Ultimo aggiornamento. La moto è partita e questo traguardo è stato raggiunto. Ora andiamo ai problemi di carburazione. La moto inizialmente fino a metà gas gira bene, ma appena accellero tutto si soffoca e non prende giri. Io penso sia troppo grassa, voi cosa ne pensate? Serve un esperto in carburazione.

quei due tubi che escono all'altezza dei funghi... cosa sono? a cosa servono? vanno in depressione col pistone?  o vanno in cassa filtro..


---------------------------------

allora fino a metà acceleratore gira bene... quindi il circuito del minimo non c'entra. da metà gas in su tira indietro..  non è grassa di certo, potrebbe essere magra invece. dato che il sintomo che tu accenni indica che non arriva benzina a sufficienza. quindi che getti del max abbiamo?  la RCR 93 monta 145-155. quindi tu come mimo devi avere i due getti dal max posizionati tra i 145-160. devi controllare.

----------- se sono tali, qualcuno mi deve spiegare a cosa servono quei due tubi.   hai provato a cecarli? o meglio a metterci un tubo di gomma fra loro due... così non entra aria e compensano..

I due buchi consentono alla zona sottostante la membrana di rimanere alla pressione atmosferica mentre la parte superiore sente la depressione dell’aspirazione e la differenza di pressione solleva la ghigliottina.
il volume sotto la membrana aumenta mentre la ghigliottina sale e senza ventilazione non potrebbe salire liberamente.

Sono collegati alla cassa filtro in modo da aspirare aria pulita.
« Ultima modifica: 20 Luglio 2019, 20:09:37 da Motorino »
Apprendista motorista......