Autore Topic: ...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!  (Letto 247 volte)

Offline Stapernazza

  • Nuovo Utente
  • Post: 46
...si si, proprio così. Oggi pomeriggio prendo la moto per andare da Leroy Merlin per vedere se avevano dei copri ganasce in plastica (che puntualmente non avevano). Poi vado al vicino Norauto e prendo 2 lt di refrigerante fresco      .........che quelli del forum m'han detto di cambiare il liquido quando ho rifatto la pompa e invece non l'ho ancora cambiato.
Nel ripartire prendo anche i complimenti da un tipo con un anonimissimo V-Strom 650, faccio anche la mia porca figura avviando con mezzo giro di motorino e facendogli subito capire che suono ha una vera moto, ingrano la prima e vado.
Una rotonda, un'altra rotonda, un semaforo ok, poi mi fermo all'altro semaforo..... il motore ronfa regolare al minimo, temperatura 85° circa, non do gas o altro, mani conserte sul serbatoio aspettando il verde e.......muta!

Muta, semplicemente muta. Provo a riavviare una, due volte ma niente. Nel frattempo arriva il verde e le auto mi sfilano a dx..... Mi convinco a spingere la moto fino a lato della strada, le faccio due coccole, nel dubbio guardo l'ovvio: controllo benzina, pieno. L'interruttore sulla dx, ok. Sto perdendo qualche liquido... nada. Provo ad avviare un paio di volte, nulla.

Vabbè, dico, si fa come una volta: me la spingo fino a casa! ma dopo 300mt  [saggio] spolmono come un tisico.
Allora riprovo e si accende come nulla fosse!  :falice: "Lipperlì", sudato, giacca sotto al culo, casco sullo specchietto, riparto convinto che valga più tornare a casa senza spingere piuttosto che una polmonite. Ma come ingrano la seconda, scalcia, sputa, scureggia e va a singhiozzo. E' chiaro --> è qualcosa di elettrico.

A bordo strada, nel mezzo di una zona industriale, tra una meretrice e una cagata di cane, mi metto a cambiare candela. Provo la candela nella pipetta ma non fa scintilla, idem con la seconda candela: zero, anche cercando il buio con la mano.
Per inciso, nel frattempo passano moto di ogni foggia e tipo: dallo sputer all'harley, dal GS allo z800, gente col ktm e finanche uno col primo Gold Wing 4 cilindri boxer.... non si ferma nessuno. Solo un vecchio con un mercedes serie E che mi chiede se ho finito la benzina e quando io gli dico che è un problema elettrico mi suggerisce di avvicinare gli elettrodi...... il problema è che qui manca proprio corrente  :-\

Chiamo mia moglie e le dico di venirmi a prendere: 10 minuti solo per spiegarle che se viene con la macchina non va bene. Deve venire con lo scooter: "vuoi mica che lasci la moto qui???". Arriva e ci scambiamo alla guida: lei sulla Gilera, io sull'hexagon 150 2t che spingo col piede sul forcellone come le moto da GP (quanti ricordi). Arrivato a casa, la metto in box e non la guardo più: devo fare la pizza che c'ho gente a casa......

Minchiate a parte: cos'è successo? ....spero una roba tipo bobina. Come si fa a verificare se arriva il segnale giusto alla bobina (senza oscilloscopio, ovviamente)?

Grazie in anticipo per ogni contributo

Offline Brankino

  • Nuovo Utente
  • Post: 64
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #1 il: 12 Ottobre 2019, 23:31:24 »
Smonta il serbatoio, controlla i fastom della bobina , tira un po’ il filo, accade che sembra a posto, ma tirando viene via. Controlla la levetta a rossa sulla destra. Sono d’accordo che sia un problema elettrico

Online federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 9434
  • Sesso: Maschio
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #2 il: 12 Ottobre 2019, 23:46:27 »
Un tester lo hai?

Riprova a freddo a metterla in moto e verifica se il problema comparisse solo a caldo
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline Stapernazza

  • Nuovo Utente
  • Post: 46
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #3 il: 12 Ottobre 2019, 23:52:23 »
Un tester lo hai?

...si, ma come lo dovrei usare, cosa dovrei verificare?

Offline eclips

  • Utente d'Elite
  • Post: 4257
  • Sesso: Maschio
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #4 il: 13 Ottobre 2019, 00:00:47 »
Controlla che non si siano allentate le masse del telaio, probabilmente è quello!
visitors can't see pics , please register or login

Online federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 9434
  • Sesso: Maschio
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #5 il: 13 Ottobre 2019, 06:23:14 »
vero, le masse.

parti da quello.


IL tester lo suggerivo, nel caso tu ti rendessi conto di un problema solo a caldo, di verificare lo statore.

Ma parti senz'altro dalle masse.
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline alex67

  • Utente Assiduo
  • Post: 509
  • Sesso: Maschio
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #6 il: 13 Ottobre 2019, 08:17:46 »
 :nopanic:Una volta in illo tempore accadde anche a me qualche cosa di simile : non al XRT (santa subiito!) ma al mio piccolo KZ....Quanti ricordi ...... :moto
Portatala dal centro assistenza si era compreso che si verificava solo a caldo e l'intervento (parco per spesa) era legato al surriscaldamento della bobina.
Ogni grande viaggio inizia con un piccolo passo

Offline RENATO

  • Utente d'Elite
  • Post: 1326
  • Sesso: Maschio
  • il concessionario KTM mi chiede ma xchè ...
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #7 il: 13 Ottobre 2019, 09:13:54 »
ci ricordi che bi4 hai? capacitivo o induttivo?

Offline Stapernazza

  • Nuovo Utente
  • Post: 46
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #8 il: 13 Ottobre 2019, 10:16:43 »
ci ricordi che bi4 hai? capacitivo o induttivo?

Il mio in origine era un nordest del 1993, quindi credo induttivo..... c'è un modo scientifico per riconoscerlo?

Offline Filippo

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 14199
  • Sesso: Maschio
  • Skype: filippo.rc
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #9 il: 13 Ottobre 2019, 10:19:38 »
Basta che scientificamente levi il fianchetto sottosella e guardi il vano che contiene la centralina, il regolatore ed il limitatore. Se vedi il limitatore è capacitiva (con centralina 1981 se parliamo del 600); se il limitaotre non c'è allora è induttiva in quanto il limitatore è integrato nella centralina
Fidatevi di ciò che scrivo, non è farina del mio sacco. O me l'hanno suggerito oppure l'ho visto scritto da qualche parte visitors can't see pics , please register or login

Offline Stapernazza

  • Nuovo Utente
  • Post: 46
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #10 il: 13 Ottobre 2019, 10:24:14 »
....a no no, il limitatore c'è eccome. Ergo capacitivo!

......cambia qualcosa nel cercare la soluzione?

Offline Filippo

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 14199
  • Sesso: Maschio
  • Skype: filippo.rc
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #11 il: 13 Ottobre 2019, 10:28:45 »
Da questo punto di vista non ne ho la più pallida idea. Ma visto che hai levato il fianchetto proprio in quella zona c'è una massa che a me si era allentata e dava difetti di erogazione....
Fidatevi di ciò che scrivo, non è farina del mio sacco. O me l'hanno suggerito oppure l'ho visto scritto da qualche parte visitors can't see pics , please register or login

Offline RENATO

  • Utente d'Elite
  • Post: 1326
  • Sesso: Maschio
  • il concessionario KTM mi chiede ma xchè ...
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #12 il: 13 Ottobre 2019, 16:43:05 »
ho avuto più problemi di questo tipo con gli induttivi che con i capacitivi, soprattutto in tempi recenti: più di una bobina mi ha ceduto e sono differenti tra i due tipi. Va poi visto il diodo tra centralina e condensatore,...
La pipetta è ok?

Offline supermaxie

  • Utente d'Elite
  • Post: 1587
  • Sesso: Maschio
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #13 il: 14 Ottobre 2019, 11:47:37 »
a me una volta capitò di rimanere a piedi a 2 km da casa, mi spinsi la moto anche in salita, il mio è un nordwest 600 capacitivo, dopo aver smontato tutta la moto ,controllato staccato tutti i cabalggi, cruscotto frecce fari  ecc ecc, mi accorsi che un fusibile era saltato, solo che apparentemente sembrava ok mentre era andato in corto o sciolto e non dava contatto a tutta la moto.
Chissà perchè capitano tutte a me

Offline bigbore

  • Utente d'Elite
  • Post: 4822
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GILERA GSA uber alles
Re:...e niente, stavo al semaforo e poi, improvvisamente muta!
« Risposta #14 il: 14 Ottobre 2019, 21:37:06 »
anch'io propendo per un problema ai contatti di massa visto che mi è successa una cosa simile.... poi alla sfiga non si può mettere limiti  :fuma:
Perlomeno è una cosa facile da verificare e che con poco sforzo leva di torno una ipotesi da verificare

Tolta la vite di fissaggio, ho pulito bene l'orecchietta sul telaio mettendo a nudo il metallo e poi ho fatto nuovi i capicorda che erano ossidati e usurati.