Autore Topic: aspettando primavera, piccolo racconto  (Letto 190 volte)

Offline Brankino

  • Nuovo Utente
  • Post: 85
aspettando primavera, piccolo racconto
« il: 11 Novembre 2019, 14:30:09 »
Ieri mi e' sceso l'inverno dentro,  anche se c'era un po'di sole in quete giornate di Novembre.

Ho preparato la prima cozzoela di stagione (non me ne vogliano i toscani, ma invidio la loro ribollita e le varie zuppe di fagioni e non solo!). Un bicchiere di troppo (guarda caso un montalcino dimenticato dietro le bottiglie) e una strana malinconia prende corpo (qualcuni ricolrda il film OVO SODO?)

Vado in garage, passando davanti alla Strummona (V strom 1000, la grande saggia) che sara' attiva per tutto l'inverno, la saluto e giungo dove sonnecchiano tranquille e ben riparate la Bombardina (NW con scarico Fresco) e la nuova Cobra comprata settimana scorsa.

E’ timida, nuovo ambiente, la Bombardina (ha un’indole dispettosa, una vero purosangue, ma adesso siamo molto amici) fa la signora del garage e tratta dall’alto in basso la nuova arrivata (strano la Cobra e’ piu’ alta)

 La Cobra mi ha fatto un brutto scherzo qualche giorno fa e non ha voluto partire (bruciata la candela). Non avevo voglia di smontare la moto, ma questa malinconia la devo combattere.

Stacco il mantenitore, carene e la sella, mi accorgo che hanno montato (buon lavoro, con tanto di supporti dedicati, spessori) un ventolona degna di una Honda GW sulla parte destra.

Tiro 2-4-6-8 moccoli, per forza che non parte, pochi giri e la candela sarebbe saltata via con le conseguenze sul filetto della testa! L’ho tolta con le mani!!

rimonto una candela sana (non nuova, ma pulita.. vabbe') anche se la Cobrina ha l'avviamento elettrico, assesto calcione  alla pedivella (in effetti era un calcione alla malinconia) e bruuummmm parte come un orologio con il suo borbottio regolare e tranquillo. WOW!!! Mai visto un BI 4 partire cosi.

La cobrina mi ha sussussurrato “grazie”  con il suo girare lieve lieve senza sussulti... educata tranquilla. Alzo un pelo i giri del motore, mi asseconda pronta, regolo il minimo un po’ altino. La sento felice, molto contenta di fare un gran fugurone.

 Non potevo spegnerla.. come fai? Sarebbe stato crudele zittire quelle fusa.

Lei mi diceva "sono pronta, non andare per strada, sono senza assicurazione, ma oggi c'e' un po' di sole, gira in giardino, fammi sgranchire le ruote."

Ok va bene, la spingo fuori, mi arrampico,  e giriamo piano piano in giardino. Una sgassatina, 4 zolle lanciate in aria. La cobrina tutta allegra, mi fa vedere che e' pronta per portarmi sui sentieri della valtellina (ballabio- valle imagna via sterrato morterone, poi foppolo su strada e sterrato rifugio Dordone, valtellina e poi casa.)e  non vede l’ora di partire e poi la via del sale e poi non si sa.

Le dico di stare tranquilla lo faremo, ma non adesso, non ho piu' 20 anni, il freddo ora lo sento, e le aggiungo “porta pazienza, ma vedrai che lo faremo a fine maggio quando le ultime nevi si saranno sciolte, ti prometto una cosa grossa: se ci sara' un raduno  gilera per l'eroica, la faremo anche noi!  Fosse anche febbraio!!"

Cobrina ha riso felice, e' entrata in garage si e' accucciolata di fianco alla Bombardina e hanno cominciato a chiacchierare piano piano e pazientemente aspettano la primavera, con le nuove avventure. La malinconia non c’e’ piu’.

Offline yumax

  • Utente d'Elite
  • Post: 1989
  • Sesso: Maschio
  • lu le dur ma mi moli no!!
Re:aspettando primavera, piccolo racconto
« Risposta #1 il: 11 Novembre 2019, 15:31:26 »
 :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
vero amore!!

Offline pegaso_grigio

  • Utente d'Elite
  • Post: 3443
  • Sesso: Maschio
  • Skype: DAKOTA 500
Re:aspettando primavera, piccolo racconto
« Risposta #2 il: 11 Novembre 2019, 15:56:44 »
 :up: :up: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :ballo: :ballo: :ballo: :ballo:
A volte la "macchina" del tempo.... è soltanto una moto

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 3735
  • Sesso: Maschio
Re:aspettando primavera, piccolo racconto
« Risposta #3 il: 11 Novembre 2019, 17:29:57 »
Ebbravo Brankino, bel racconto :moto :falice:
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125

Offline DAKOBG

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 3837
  • Sesso: Maschio
Re:aspettando primavera, piccolo racconto
« Risposta #4 il: 11 Novembre 2019, 21:45:05 »
 :ok: :clap:
1-0
GUAI CHI PER IL FUTURO NON TIENE IL PASSATO PRESENTE!

Offline poropino

  • Nuovo Utente
  • Post: 107
  • Sesso: Maschio
Re:aspettando primavera, piccolo racconto
« Risposta #5 il: 11 Novembre 2019, 23:26:57 »
queste motine... ci fanno diventare poeti, si meritano almeno una carezzina, prima di andare a dormire, non stiamo bene [scemo] [scemo] :rotolol: :rotolol:

Offline DakoBox

  • Utente d'Elite
  • Post: 2139
  • Sesso: Maschio
  • Siamo ugualmente nudi sotto gli abiti più diversi
Re:aspettando primavera, piccolo racconto
« Risposta #6 il: 12 Novembre 2019, 16:06:29 »
eh: il Montalcino ......  [bicchiereVino]
...da noi è il Dolcetto, ma la poesia è quella!!!  [bicchiereVino] [bicchiereVino] [bicchiereVino]


visitors can't see pics , please register or login
visitors can't see pics , please register or login


«Mi commuovono le minute sapienze che in ogni trapasso d'uomo si perdono.»  Jorge Luis Borges

Offline Mr. Magoo

  • Nuovo Utente
  • Post: 31
  • Sesso: Maschio
Re:aspettando primavera, piccolo racconto
« Risposta #7 il: 12 Novembre 2019, 21:53:09 »
Bravo Brankino....mi piace chi parla delle proprie moto usando il cuore...è l'unico motivo me le compro o le regalo