Autore Topic: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?  (Letto 3273 volte)

faberbi4

  • Visitatore
Apro questa discussione dopo aver letto le altre nella sezione,
volevo capire chi già ha modificato un nw con una sospensione  posteriore differente da quella originale,  e avere info sulle varie esperienze .
Parto dalla mia idea, difatti  era quella di modificare l'attacco dell 'ammortizzatore rc 600 penso che valga quello che ho letto   2.5 mm per lato di fatto .
 Avendo un serbatoio esterno fosse migliore di quello di serie avevo  pero' idea  di cambiar molla e mettere se possibile quella del nw  oppure trovarne un altra  ma quale ? e con che caratteristiche  ? per chiarezza sono abbastanza soddisfatto della moto per cui non mi interessa alzarla o abbassare sono moderatamente soddisfatto anche in considerazione  che la moto ha i suoi anni e quindi talvolta devi mollare la manetta non tanto per il mezzo ma dico la verità per la consapevolezza che diciamo che non essendo + 18enne le fratture si aggiustano con + lentezza ,
e quindi non sto a dire che sono un saggio, ma che meglio misurarsi la p---a  prima .
Chiaramente conosco come la maggior parte degli iscritti al forum  che basta spendere 500 600 euro per aver un amm. post. pero' vi premetto che le disponibilità devo essere allineate ai benefici e grossomodo al valore del mezzo .
  :ok: Saluti Faberbi4  :ok:


gaecola

  • Visitatore
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #1 il: 07 Maggio 2007, 21:14:09 »
Ciao Faber,

Credo che l'ammortizzatore posteriore della Nordwest sia veramente il peggiore fra tutti i modelli; quello da modificare (attacco superiore - 2,5mm per lato) e' solo quello RC-R (di gran lunga il migliore, Kayaba ultraregolabile); di seguito vengono quello RC -89 ed RC-C, che sono cmq migliori del Nordwest.  Quindi, per migliorarla un po' (e magari, anche per alzarla un po', gia' sai ...) si potrebbe provare con quello RC-C oppure RC -89, se in buono stato.

faberbi4

  • Visitatore
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #2 il: 08 Maggio 2007, 09:08:54 »
Ciao  Gaetano mi fa piacere leggerti   leg
fammi capire rc 89 /90 non dovrebbero essere fresati?2,5 per lato ?? oppure io sono  [scemo]

Poi come molla concordi  che si dovrebbe usare una molla - cedevole visto che in origine la moto da cui provengono era un enduro, quindi   non ho sottomano entrambi gli ammortizzatori per fare comparazioni.
 domanda ma e possibile che nessuno abbia fatto una modifica sul proprio nw del genere ???
non siate timidi    ;D  ;D
saluti Faberbi4

Offline willy72

  • Nuovo Utente
  • Post: 161
  • Sesso: Maschio
  • segni particolari: rompiballe
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #3 il: 08 Maggio 2007, 10:00:21 »
Facciamo il punto della situazione in base a quanto descritto nel manuale d'officina:

Nordwest:   Mono Boge con escursione di 150 mm regolabile solo nel precarico
RC 600 '89: Mono Boge con escursione di 260 mm regolabile solo nel precarico molla nera
RC 600 '91: Mono Boge con escursione di 260 mm regolabile solo nel precarico molla rossa
RC 600 R:    Mono Kayaba con escursione di 295 mm pluri-regolabile (Precarico, Compressione ed Estensione).
 
Il mono ammortizzatore Boge della nordwest ha un'escursione inferiore a quella degli altri mono (RC e RC-R) e proprio per questo è adatto per un'utilizzo stadale.

Il serbatoio esterno dei 2 mono delle RC '89 e RC '91 migliora la situazione ma visto  che non puoi intervenire sulle regolazioni non è che siano il massimo.

Il mono dell' RC-R è tutto un altro pianeta visto che puoi regolarlo a piacimento ed adattarlo ai tuoi gusti solo penso che non si abbini molto alla forcella del nordwest e quindi la moto sarebbe sbilanciata in avanti (avresti lo stesso effetto anche utilizzando i mono degli RC '89 e '91).

Potresti ovviare facendo disassemblare il mono, cambiando molla ed inserendo una boccola che ti abbassa il mono e ti limita l'escursione (in pratica il lavoro che si fà sui mono per adattarli all'utilizzo motard ma il costo è abbastanza alto sui 250-300 euro).

P.S. hai provato a dare una stretta alle ghiere per regolare il precarico? magari così risolvi se trovi che sia troppo cedevole.
« Ultima modifica: 16 Maggio 2007, 11:26:48 da willy72 »
Ciao da Willy72:)

faberbi4

  • Visitatore
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #4 il: 08 Maggio 2007, 10:35:08 »
Ciao willy72 grazie per le informazioni moto utile  ho letto e visto visto che hai fatto modifiche alle sospensioni sulla tua trasformandola un rc 600 in motard penso che tu gia abbia  :azz: la testa
approfitto per domandarti cosa hai fatto ???
poi una domanda  tra i due ammortizzatori   RC 600 '89: Mono Boge escursione di 260 mm
                                                                       RC 600 '91: Mono Kayaba  escursione di 260mm
quale monteresti ? e ribadisco potrei montare la molla del nw o che ? sempre a patto di modificare con una boccola inserita dove ?
oppure l'unico che devo considerare e qullo rc r ?
Grazie per il contributo
Saluti Faberbi4

gaecola

  • Visitatore
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #5 il: 08 Maggio 2007, 10:45:57 »
Ocho, pero', a tutti: escursione maggiore non vuole dire necessariamente un'aumento diretto delle dimensioni dell'ammortizzatore, e quindi l'altezza della moto.

Ad esempio, nella foto di cui sotto, si vedono un ammortizzatore RC (sulla sinistra), ed un ammortizzatore Nordwest (sulla destra): anche se e' evidente che le escursioni sono ben differenti, le distanze dei perni ammortizzatori sono le stesse e quindi l'altezza della moto da terra dovrebbe essere la stessa ...

http://www.gilera-bi4.it/public/forum/index.php?action=dlattach;topic=2032.0;attach=2811

A questo punto, ci vuole uno che veramente ha fatto questa modifica sulla Nordwest, e che ci porti la sua esperienza diretta ...  :conf:


faberbi4

  • Visitatore
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #6 il: 08 Maggio 2007, 11:19:41 »
Gaecola non dimentichiamo che cambiano mi pare le bielle tra nw e rc e mi pare anche il braccio e poi la ruota nw e da 17 e rc mi pare sia da 18 concordo con te, chi a ha fatto modifiche alla sospensione posteriore nw potrebbe postare la sua esperienza ???
inoltre chiedo help ai vari esperti faccio solo un nome non vela prendete  vero  ....
non so in mi manca la risposta di gattov la quale potrebbe chiare i ns dubbi  la butto li anche se lui e un rc 600 se non ricordo male .
Saluti Faberbi4

Offline willy72

  • Nuovo Utente
  • Post: 161
  • Sesso: Maschio
  • segni particolari: rompiballe
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #7 il: 08 Maggio 2007, 12:05:53 »
Ciao willy72 grazie per le informazioni moto utile  ho letto e visto visto che hai fatto modifiche alle sospensioni sulla tua trasformandola un rc 600 in motard penso che tu gia abbia  :azz: la testa
approfitto per domandarti cosa hai fatto ???
poi una domanda  tra i due ammortizzatori   RC 600 '89: Mono Boge escursione di 260 mm
                                                                       RC 600 '91: Mono Kayaba  escursione di 260mm
quale monteresti ? e ribadisco potrei montare la molla del nw o che ? sempre a patto di modificare con una boccola inserita dove ?
oppure l'unico che devo considerare e qullo rc r ?

Io ho una RC 600 C sulle quale ho installato le ruote da 17", il mono non l'ho modificato, l'unica cosa che ho fatto è stata quella di infilare nelle piastre quei 2 cm degli steli della forcella che originariamente sono sfilati, in questo modo ho recuperato un pò di altezza all'anteriore.

La moto va benino adesso ma devo ancora cambiare l'olio della forcella con uno più viscoso per irrigidirla un pochino visto che affonda troppo in frenata.

Ma tornando alla tua moto, io ho smontato una nordwest rottamata regalatami da un'utente del forum e ti dico che le biellette mi sembrano uguali inoltre l'RC ha il cerchio da 17" al posteriore, solo l'RC-R ha il cerchio da 18" ma ha anche una forcella più lunga. 

Inoltre non penso che si possa montare la molla del nordwest sul mono dell'RC perchè è molto più corta e la filettatura sul corpo del mono RC dove girano le ghiere del precarico sarebbe troppo in alto.

Citazione da: gaecola
Ocho, pero', a tutti: escursione maggiore non vuole dire necessariamente un'aumento diretto delle dimensioni dell'ammortizzatore, e quindi l'altezza della moto.

Ad esempio, nella foto di cui sotto, si vedono un ammortizzatore RC (sulla sinistra), ed un ammortizzatore Nordwest (sulla destra): anche se e' evidente che le escursioni sono ben differenti, le distanze dei perni ammortizzatori sono le stesse e quindi l'altezza della moto da terra dovrebbe essere la stessa ...

Hai ragione sul fatto che l'interasse sia lo stesso per i 2 mono (nordwest e RC-C) ma la molla utilizzata è sicuramente meno cedevole di quella nera del mono della nordwest e per questo il posteriore rimane più alto, almeno con il pilota in sella.

« Ultima modifica: 08 Maggio 2007, 12:08:48 da willy72 »
Ciao da Willy72:)

Offline Paolo N

  • Fondatore Bi4
  • Utente Assiduo
  • Post: 657
  • Sesso: Maschio
  • Gixxer750 // ExMoto: Nordwest 600, TDM850, SV650S
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #8 il: 10 Maggio 2007, 00:13:03 »
Ricordavo, da un cfr diretto, che il mono dell'RC fosse circa un cm più lungo di quello del NW. Considerando poi il forcellone più lungo, da lì avevo presunto venisse la maggiore altezza in carico statico, oltre all'escursione. La foto che ricordata parrebbe sfatare questo mio ricordo, ma debbo anche dire che il mono RC lì mostrato differisce da quello che avevo avuto in mano, per cui... Inoltre mi pare proprio di ricordare che il manuale indica Boge anche per il mono dell'RC-C e Kyb solo per l'R. D'altra parte il cavaletto più lungo dell'RC deriva proprio dalla maggiore altezza e la cosa è necessaria anche se si monta tale mono sul NW.

Direi che la molla dell'RC, essendo pensata per un uso fuoristradistico, è senz'altro meno rigida di quella del NW, in cui che fa schifo è l'idraulica. Il serba separato nn deve necessariamente implicare la regolazione, ma è in sè di sicuro una miglioria, rispetto alla sua assenza. In generale sospensioni che lavorano bene nn devono per forza essere regolabili... Spesso se prendete le unità di serie anche con qche regolazione, scoprirete che sentono i click solo 2 o 3 alla volta!

Eviterei di mettere il mono dell'RC sul Nw senza altre modifiche. Forse lavora un pelo meglio, ma sarà meno rigido e modificando l'altezza del retrotreno, varierà anche la distrib dei pesi e di conseguenza avrete troppo negativo all'anteriore!

Infine, so di qcuno che aveva aperto e rigenerato il mono del Nw cambiandogli qcosa di idraulica. Ma occorre trovare lo specialista che ha voglia di sbattersi!
Non esistono moto che saltellano, scivolano, sbacchettano.
Esiste solo poco gas!!

faberbi4

  • Visitatore
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #9 il: 10 Maggio 2007, 08:04:27 »
Grazie Paolo N per la tua riflessione ma potresti chiarire
"Eviterei di mettere il mono dell'RC sul Nw senza altre modifiche. CHE tipo?
 Forse lavora un pelo meglio, ma sarà meno rigido e modificando l'altezza del retrotreno, varierà anche la distrib dei pesi e di conseguenza avrete troppo negativo all'anteriore!"  di fatto vorrei la medesima altezza    perciò domandavo circa le molle .
per chiarezza le moto anno gli anni che hanno
le forcelle le ho revisionate pochi mesi fa ora per essere giusti volevo fare la medesima cosa sul posteriore visto che tutti concordiamo sulla non estrema qualità dell 'ammortizzatore posteriore volevo  montare uno dei tre provenienti dalle sorelle enduro cmq portandolo a rigenerare .perche sono anziani di eta' cmq
Faberbi4

Offline Paolo N

  • Fondatore Bi4
  • Utente Assiduo
  • Post: 657
  • Sesso: Maschio
  • Gixxer750 // ExMoto: Nordwest 600, TDM850, SV650S
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #10 il: 10 Maggio 2007, 23:26:20 »
Allora se lo hai a disposizione, vai di Kayaba ultraregolabile dell'R. Anche se pure lì dovrai cambiare molla mettendone una più rigida e corta, dato che nn ti serve tutta l'escursione. Ergo chi ti fa il lavoro dovrebbe anche metter mano al fondocorsa regolandolo di conseguenza.
In sostanza nn devi allontanarti troppo dalle quote che hai con il mono originale, altrimenti rischi di squilibrare la ciclistica facendo più danni che migliorie. Montare un mono con più escursione è possibile o se alzi anche l'avantreno o se accorci il mono (levando quindi parte di quell'escursione in più...).
Non esistono moto che saltellano, scivolano, sbacchettano.
Esiste solo poco gas!!

geppylawson

  • Visitatore
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #11 il: 11 Maggio 2007, 16:19:39 »
Ciao,io sulla mia ho montato un mono wp..dedicato al nordy (ho speso un botto al tempo) la possibilità di regolare il mono non è una cosa da poco.. e la differenza si sente eccome. In origine la molla era la wp da 90 N/mm con lunghezza 235 mm (molto più lunga dell'originale..proprio perchè nata per il mono wp, tieni presente che questa molla di cui ti parlo è studiata per la moto originale... quindi peso originale e due passeggeri..)ma dopo l'alleggerimento non andava più bene..quindi ho rimesso la molla originale del nw che è leggermente più morbida e l'ho spessorata per riuscire ad utilizzare la ghiera di regolazione.
un informazione.. io ho rilevato queste misure.. 7 mm d'interasse del mono equivalgono a circa 20 mm di variazione d'altezza sull'asse della ruota posteriore..quindi puoi far due conti di quanto varieresti l'altezza col mono più lungo.. :hihi:

Ciao spero di esser stato utile. :ok:

Patrick

  • Visitatore
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #12 il: 03 Marzo 2008, 19:35:08 »
Ciao a tutti.Posseggo un rc 89,quello col boge,ed anchio come tutti ho avuto il problema della sostituzione,in quanto scoppiato completamente.Ne avevo trovato uno vendutomi per buono ed in realta'esaurito,spendendo 70 euro...La passione fa brutti scherzi...Informandomi,ho scoperto che la bitubo ne fa uno simile alla modica cifra di c.a 800 euro...
Quindi ho provato a far revisionare il mio vecchio boge.Si,ma da chi?Nessuno voleva fare il lavoro,la scusa e' che nn si trovan piu i paraoli ecc..ed è vero,almeno dalle mie parti (alessandria).Sinchè ho trovato una ditta a Rocca D'arazzo specializzata nella preparazione di sospensioni da corsa,moto d'epoca ed auto,dove mi han cambiato TUTTA LA PARTE IDRAULICA,di loro produzione,(Ricavano tutto dal pieno con torni a controllo Num)segando l'originale e saldando a tig la nuova.In pratica di vecchio è rimasta la cartuccia esterna,lo stelo che era ottimo,e la molla.
Tutto questo alla modica (finalmente) cifra di 120 euro.
La sospensione è PAZZESCA.NIente a che vedere con l'originale.Non ci credevo...
In nome del popolo bi4,vi lascio questa dritta,poi fate voi..
O.P.R.A suspension,via Rio 10b,Rocca D'arazzo.Tel 0141/408561.
Ciao.
« Ultima modifica: 05 Marzo 2008, 03:20:58 da Patrick »

Il Nipote

  • Visitatore
Re: Ammortizzatore posteriore Nordwest cosa montare per migliorare?
« Risposta #13 il: 08 Maggio 2008, 16:16:04 »
Io, che sono di Milano, ho fatto revisionare completament e il mono posteriore da Oram.

Non sò bene che cosa gli abbia fatto (ma posso chiedere) comunque con 150 euro è tornato come nuovo (che sia un male??   beer).

La ruota dietro ora è molto stabile e precisa e persino nelle aperture più decise in piega, regge bene lo sforzo.

Monto pneumatici Pirelli Diablo, giusto per dare informazioni complete.