Tecnica > Recensioni

IMPRESSIONI di GUIDA a DUE ANELLI

(1/8) > >>

rc.rAle:
Ultimamente scrivo poco in generale , ma faccio tanti KM con la mia NW e tra poco riprendo anche le uscite in OFF con la ERREONA. Quindi scrivo per darvi le impressioni di guida. Allora ogni giorno faccio 50km circa per andare al lavoro e tornare a casa la sera. e quindi ne ho già fatti circa 500km. Grandissima moto, divertente, veloce nelle curve sopratutto le strette ma anche sui curvoni veloci. Giorni fa' ho provato a sfilare le forcelle fino a 15 mm e la moto era diventata inguidabile per il problema che ROMOLO aveva ampiamente spiegato in questo topic. Tendeva a chiudere lo sterzo. Quindi riposizionato la forcella come prima e via. Il motore va benissimo ma visto che ormai scendo in piega molto di tanto :ko: :ko: mi piacerebbe un po' piu di cavalleria a tutti i regimi. Anche con la RC e la R facevo dei bei numeri e i CV erano sufficienti, ma con questa dove i limiti della ciclistica sono piu in alto ci vorrebbe piu motore. Le gomme Dunlop Mutant mi piacciono, anche se non sono esperto di gomme da strada-motard. Si scaldano anche con le temperature bassissime di questi giorni. La mattina esco alle 6 con una temperatura vicina allo 0.
Ora vi lascio che il dovere mi chiama.

siplitaro:
mitico..peccato che alle 6 c'e' poco pubblico per ammirare la "neo nordwest" :up:

rc.rAle:

--- Citazione da: siplitaro - 21 Ottobre 2011, 09:51:23 ---mitico..peccato che alle 6 c'e' poco pubblico per ammirare la "neo nordwest" :up:

--- Termina citazione ---
Ti garantisco che c'è tantissimo traffico a quell'ora, il problema è che è buio.

bigbore:
le mutant sono davvero buone e sul gilera NW si sposano benissimo :falice: Sarei stato più contento se invece di un 160 si potesse mettere (Legalmente intendo...) un 140 la moto sarebbe ancora meglio come "calata in piega"... adesso con il 120 davanti eil 160 dietro i raggi di curvatura delle gomme sono assai differenti e senti una certa resistenza dietro a scendere mentre in fuoristrada devono aver indovinato proprio la mescola perchè la trazione è davvero ottima sullo sterrato e ti puoi produrre in curve e controcurve con la moto che pennella le traiettorie senza impuntarsi o rallentare per perdita di trazione... dico sterrato ma dalle mie parti c'è ghiaia oppure un fondo di terra battuta dura come asfalto e quando piove viene un fango estremamente colloso e scivoloso che manco col trial....
non so a quanto gonfi le mutant ma prova a metterle 2,2 davanti 2,4 dietro. Con la mia che ha il mono poco efficente, sali un poco sul serbatoio pieghi con un pelo di freno e inizia a derapare benissimo ma poi quando dovrebbe partire del tutto e controllare con manetta, pressione su pedana ext e coscia su serbatoio, comincia a saltellare di brutto e solo spostandoti indietro e alleggerendo la manetta (ma ormai sei fuori traiettoria...) fai la curva altrimenti vai per margherite e funghi.
Per la potenza in effetti più che come valore di picco che non per niente male, ci sarebbe da rimpolpare  la curva di potenza dai 3000 fino a 5000 è la cosa è assai evidente in salita nel mio "circuito" preferito dove tra 'altro risulta evidente che in realtà la moto ha solo 4 marce dove la prima è un pelo corta per i tornanti e la seconda un pelo lunga e la quinta la puoi scordare ma vebbe!.... non è pensabile di poter fare tutto e bene; ho messo una pezza al "problema" usando la frizione che ho strapazzato un pochetto.
A propostio di frizione, esistono molle con più carico? magari l'RC-R o il cobra.... La mia frizione slitta (poco) nonostante i dischi nuovi e la assenza di difetti nel cestello e nel mozzetto nonche l'olio jaso A, basta solo sfiorare la leva e slitta non solo adesso ma anche prima delle sfrizionate al mottarone  :laugh:

RC_true:

--- Citazione da: bigbore - 21 Ottobre 2011, 15:12:17 ---le mutant sono davvero buone e sul gilera NW si sposano benissimo :falice: Sarei stato più contento se invece di un 160 si potesse mettere (Legalmente intendo...) un 140 la moto sarebbe ancora meglio come "calata in piega"... adesso con il 120 davanti eil 160 dietro i raggi di curvatura delle gomme sono assai differenti e senti una certa resistenza dietro a scendere mentre in fuoristrada devono aver indovinato proprio la mescola perchè la trazione è davvero ottima sullo sterrato e ti puoi produrre in curve e controcurve con la moto che pennella le traiettorie senza impuntarsi o rallentare per perdita di trazione... dico sterrato ma dalle mie parti c'è ghiaia oppure un fondo di terra battuta dura come asfalto e quando piove viene un fango estremamente colloso e scivoloso che manco col trial....
non so a quanto gonfi le mutant ma prova a metterle 2,2 davanti 2,4 dietro. Con la mia che ha il mono poco efficente, sali un poco sul serbatoio pieghi con un pelo di freno e inizia a derapare benissimo ma poi quando dovrebbe partire del tutto e controllare con manetta, pressione su pedana ext e coscia su serbatoio, comincia a saltellare di brutto e solo spostandoti indietro e alleggerendo la manetta (ma ormai sei fuori traiettoria...) fai la curva altrimenti vai per margherite e funghi.
Per la potenza in effetti più che come valore di picco che non per niente male, ci sarebbe da rimpolpare  la curva di potenza dai 3000 fino a 5000 è la cosa è assai evidente in salita nel mio "circuito" preferito dove tra 'altro risulta evidente che in realtà la moto ha solo 4 marce dove la prima è un pelo corta per i tornanti e la seconda un pelo lunga e la quinta la puoi scordare ma vebbe!.... non è pensabile di poter fare tutto e bene; ho messo una pezza al "problema" usando la frizione che ho strapazzato un pochetto.
A propostio di frizione, esistono molle con più carico? magari l'RC-R o il cobra.... La mia frizione slitta (poco) nonostante i dischi nuovi e la assenza di difetti nel cestello e nel mozzetto nonche l'olio jaso A, basta solo sfiorare la leva e slitta non solo adesso ma anche prima delle sfrizionate al mottarone  :laugh:


--- Termina citazione ---

Big...hai ragione!
In effetti il salto tra prima e seconda è un pelino troppo; non mi ricordo, ma in un post si era cercato di verificare tutte le accoppiate esistenti, nei vari motori 350 e 560...e magari riguardandoci si trova qualcosa di più adatto al tuo "circuito" personale.
In effetti..se vai spesso lì..forse con una corona con un dente o due di più potresti avere una rapportatura più adeguata: tanto la quinta non la usi...e se la quarta ti resta giusta per gli allunghi che hai...qualche secondo al tuo record lo limi!!!!
Certo..e qui si sentiranno salve di borbottii, l'avere il Nordie una corona "campanata" non aiuta in questo...ma tu che sei un ottimo "bricoleur" dovresti trovare il modo di risolvere quella che, a tutti gli effetti, è una delle c@g@te maggiori fatte su quel veicolo!

Per la frizione...hai provato a spessorare un po' le molle? Non che ci sia tanto spazio..ma mi sembra che qualcosa si possa guadagnare!

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa