Autore Topic: Guida con stivali  (Letto 2378 volte)

Offline Iron89

  • Nuovo Utente
  • Post: 198
  • Sesso: Maschio
    • Del Malto & Del Luppolo
Guida con stivali
« il: 21 Dicembre 2015, 14:24:10 »
Ciao a tutti,

finalmente mi sono comprato degli stivali da moto (prima utilizzavo della banalissime scarpe da ginnastica  [embarassed]). Ieri sera li ho collaudati per vedere come è la guida con gli stivali.
Devo dire che mi sono trovato abbastanza male. Sicuramente è una questione di abitudine e poi gli stivali dovranno un po' smollarsi, ma mi chiedevo se è necessario provvedere anche alla regolazione delle leve della moto. In sostanza mi trovo con:
- la leva del cambio bassa (scalo senza problemi ma ho difficoltà ad inserire il piede sotto la leva per mettere le marce più alte);
- la leva del freno troppo alta (per riuscire a premerla devo praticamente sollevare il piede dalla pedana).

Voi che dite?

Grazie

Dimenticavo ho preso questi stivali: SIDI ADVENTURE GTX

Adesso comunque vado fuori di nuovo a riprovarli  :moto
La potenza è nulla senza controllo

Offline rc.rAle

  • Utente d'Elite
  • Post: 7560
  • Sesso: Maschio
Re:Guida con stivali
« Risposta #1 il: 21 Dicembre 2015, 14:37:20 »
Hai preso dei "QUASI" stivali enduro-cross. Quindi ovviamente perdi la sensibilità che hai con le scarpe. Ovviamente devi regolare la leva del cambio in modo da poter usare correttamente la stessa. Alzala e prova :ok:

Offline bigbore

  • Utente d'Elite
  • Post: 5826
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA: what else
Re:Guida con stivali
« Risposta #2 il: 21 Dicembre 2015, 14:53:57 »
Con gli stivlai è tutta diversa la faccenda pertanto DEVI adeguare la posizione dei comandi a pedale, tipicamente ruotare verso l'alto la leva del cambio e ruotare verso il basso quella del freno. Qualcuno si adatta pure le pedane.
Lo stivale è ben piu spesso di una scarpetta da ginnastica oltre che più rigido, all'inizio è un dramma perchè non hai la stessa sensibilità di prima e ti sembra di avere non più degli arti bensì delle appendici pesanti e ingombranti. Sfollate e frenate brusche si sprecano all'inizio ma poi dopo aver rodato lo stivale e soprattutto riparametrato la sensiblità del piede, non potrai più farne a meno; gli stivali sono uno strumento di guida a tutti gli effetti non solo delle protezioni.
Usa quegli sitvali, vacci a lavorare, tienili tutto il giorno.... e pure a dormire e vedrai che dopo 15gg ti sembrerà di avere dei mocassini  [CFASD]
"Ecci alcuni che altro che transito di cibo e aumentatori di sterco chiamar si debbono, perché per loro alcuna virtù in opere si mette; perché di loro altro che pieni e destri non resta”.

Offline Iron89

  • Nuovo Utente
  • Post: 198
  • Sesso: Maschio
    • Del Malto & Del Luppolo
Re:Guida con stivali
« Risposta #3 il: 21 Dicembre 2015, 16:51:10 »
Grazie mille per i consigli :D
E ora passiamo ad una domanda più tecnica: come si regolano le leve? E' difficile?   [huh]
La potenza è nulla senza controllo

Offline Filippo

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 14826
  • Sesso: Maschio
  • Skype: filippo.rc
Re:Guida con stivali
« Risposta #4 il: 21 Dicembre 2015, 16:55:11 »
Quella del cambio ha i millerighe quindi la regoli facilmente. Quella del freno......
Fidatevi di ciò che scrivo, non è farina del mio sacco. O me l'hanno suggerito oppure l'ho visto scritto da qualche parte visitors can't see pics , please register or login

Offline Iron89

  • Nuovo Utente
  • Post: 198
  • Sesso: Maschio
    • Del Malto & Del Luppolo
Re:Guida con stivali
« Risposta #5 il: 21 Dicembre 2015, 19:00:11 »
Domani provo con quella del cambio. Sono una pippa in meccanica ma devo cominciare ad arrangiarmi per le piccole cose  :sos:
La potenza è nulla senza controllo

Offline Tizio.8020

  • Utente d'Elite
  • Post: 6349
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:Guida con stivali
« Risposta #6 il: 21 Dicembre 2015, 22:05:08 »
Occhio anche al pedale del freno posteriore.
Tipicamente succede che il piede, calzanto di stivale, venga distrattamente (causa scarsa sensibilità del piede stesso) tenuto appoggiato al pedale.
Sembra nulla, ,a la pressione minime che fa tiene semrpe in pressione il freno posteriore, che si scalda.
Se ti va bene, te la cavi con un consumo delle pastiglie.
Se ti va male, quando si scalda ti blocca il freno che si arroventa.
Quindi il pedale va abbassato , lavorando sulla regolazione posteriore (perno filettato fra pedale e pompa freno)  e sulla vite anteriore di controspinta.

Offline Iron89

  • Nuovo Utente
  • Post: 198
  • Sesso: Maschio
    • Del Malto & Del Luppolo
Re:Guida con stivali
« Risposta #7 il: 22 Dicembre 2015, 17:40:24 »
Posso prendere come riferimento questa piccola guida? Può essere applicata anche alla Gilera RC?

http://www.endurosicilia.it/regolare-laltezza-del-pedale-freno-posteriore/

Per quanto riguarda il cambio ho provato ad alzarla ma mi sono trovato con la leva troppo alta. Ora l'ho rimessa nella posizione originale e tutto sommato non mi ci trovo male (o forse ho beccato una posizione intermedia?  [huh])
La potenza è nulla senza controllo