Documentazione > Varie & Special

special special

<< < (7/7)

Topogigi:
Scusa se non concordo il paragone fa acqua, le nostre vecchiette nascono Euro 0, quelli sopracitati sono mezzi attuali, dove (piu' di altri) non ha senso lo scarico modificato vista la natura del mezzo.

yumax:

--- Citazione da: RC_true - 30 Ottobre 2017, 13:15:13 ---Non entro nel merito della discussion sulla validità tecnica degli HD...per non incorrere in errori di battitura :cheesy: :cheesy: :cheesy:!

Mi soffermo sulla Special fatta con la VOR e...sinteticamente:

1) Pur se è contrario alla mia intima natura...in questo caso devo dire che si è rovinata una moto che, lasciata nella sua struttura originale, avrebbe avuto un senso tecnico/storico enormemente superiore...viste quante ce ne sono in giro! Ma...poco male...tra 20/25 anni qualcuno potrà prendere questo oggetto e riportarlo alla sua forma originale...e se ci sarò ancora...son sicuro che la vedrò girare nei Social...qualunque cosa saranno diventati ( i Social...of course!!)

2) Perchè una moto nata Enduro mal si presta a diventare una stradale ( senza segargli il telaio!)...anche se mediata nella tanto di moda....oggi...accezione "Cafè Racer"? Basta guardare la forcella anteriore: è più lunga  di una bella spanna (forse anche di più!) di quella che dovrebbe essere per una Racer...anche se stradale!

3) Mi chiedo perchè non sia stata invece tentata la strada della Supermotard...anche "eccessiva" (con gli stessi lavori...egregi...di adattamenbto del serbatoio, per esempio!)...ma almeno rispettosa della base tecnica originale?...Boh...non lo sò....o forse sì: l'imperante (anche se in calo...secondo mè è nella china discendente!) tendenza da "Customari" ha fatto dello stravolgimento dei dettami tecnici basilari una sua arma vincente!  Se dal punto di vista "artistico" me ne posso compiacere...da quello tecnico ne resto, a dir poco, esterrefatto!!!

--- Termina citazione ---

Grazie per il parere tecnico e anche per quello preferenziale della propria visione.
Quello che mi sorprende, da ignorante, e’ che la proliferazione della customizzazione e’ virale.
Ne deduco che gli aspetti sono almeno due e diametralmente opposti.
Il primo; la voglia di modificare lo stato delle cose che altri in qualche modo hanno imposto, forse anche in ragione di tecnicismi puri,per distinguersi.
Qui la meccanica VOR meritava sicuramente una special tecnicamente “seria”
Il secondo;  conformarsi alle mode a costo di usarsi violenza.
Qui la struttura richiama il diverso e ostenta l’inosabile.
Pur tuttavia non credo che l’ideatore sia uno sprovveduto, non lo conosco e quindi non posso giudicarlo.
Detto questo e’ davvero inguidabile, almeno dal punto di vista tecnico?
Nel passato ho visto telai su stradali che avevano geometrie non tanto differenti.

Apelle:

--- Citazione da: Topogigi - 30 Ottobre 2017, 13:38:58 ---Scusa se non concordo il paragone fa acqua, le nostre vecchiette nascono Euro 0, quelli sopracitati sono mezzi attuali, dove (piu' di altri) non ha senso lo scarico modificato vista la natura del mezzo.

--- Termina citazione ---
Mi sa che non hai capito quello che volevo dire e mi contesti un punto che nemmeno è un paragone, solo una chiosa.

Tu dici che le HD son inquinanti, e con questo automaticmente sottintendi che lo siano più delle altre, e palesemente non è vero (sempre parlando in linea "legale") perché sennò non potrebbero essere vendute.

Io dico che sono inquinanti, quando modificate, tanto quanto tutte le altre moto - DI QUALSIASI EPOCA - quando anch'esse vengano modificate.

Il riferimento al Nordwest era più una battuta conclusiva che altro, e la sostanza del mio discorso, che mi pareva abbastanza chiara, è che non ha senso tacciare di "inquinamento" solo una categoria di moto, quando tale accusa ha ragione di essere alla stessa maniera per anche tutte le altre categorie, quando si rientri nella condizione di "modificate".

yumax:
Sulle HD posso dire che l’oggetto trova cultori differenti proprio perché incarna un idea che ognuno liberamente ha del mito americano.
Tecnicamente mi affascina il twin per come e’ fatto, le vibrazioni non sono tanto diverse dalle tagliaerba BCS di Monaco (boxer) ma devo dire che la schiena che hanno questi twin e’ guduriosa, certo cilindrata e coppia fanno il loro ma per giudicarle davvero bisogna proprio provarle e non solo le piccole.
Io presi la XR perche e’ una piccola naked (rispetto alla famiglia di big twin) che ha anche i cavalli per viaggiare con piacere.
By the way fa circa 18 km litro nel misto.
Tuttavia comprendo il tecnicismo del ing in merito alla evoluzione della destinazione d’uso di una specifica geometria.
E’ nata custom e tale e’ di indole.

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa