Autore Topic: esperti di gilera rx/rv 125? problema al motoplat centralina bobina o statore?  (Letto 3031 volte)

samuel88

  • Visitatore
salve a tutti come annunciato sopra ho un problema molto complessoin pratica sto restaurando una gilera 125 rx arizona trovata a far rugine sotto la piogga..

ho smomtato motore cambiato i cuscinetti del banco sfondati e controllato il cambio e cambiato paraoli ...
poi ho riverniviato il telaio e tutto quello che puo andare....

alla moto pero macha quasi tutto l'impianto eletrico perlomeno ce la parte cha va dallo statore i tre fili giallo giallo e rosso e poi quello della centralina bobina nero grigio e blu inoltre ce la centralina motoplat e la bobina quindi dovrebbe accendersi giusto?

pero i fili giallo giallo e rosso dei comandi sono scollegati e anche il filo blu che esce dalla centralina e scollegato puo andare il motore cosi?

cmq quando sono arrivato per provare il motore ho collegato i fili nero blu e grigio alla centralina e il rosso e nero alla bobina  bli lasciato staccato uscendo dalla centralina ma non faceva la scintilla

allora ho provato la bobina cn il tester il circuito principale misura 2 ohm il secondario invece circa 5400.

sono valori normali per questa bobina?

cmq ho provato la bobina sotto 12 v 100 mah e scintilla quindi penso forse va...

poi ho misurato lo statore il filo blu porta corrente alternata che arriva circa a 50 volt sia che lo colleghi con il grigio sia che lo colleghi con il nero..
pero non so quanti ampere eroga perche esseno in alternata non riesco a misurarli con il tester
quindi ho pensato che anche lo statore vada bene?

a questo punto ho collegsto la centralina allo statore e misurando in uscita dalla centralina ho 12 volt in continua sull filo rosso e 50 in alternata sul filo blu ...
e anche qui sembra tutto ok ...

quindi ora mi sto chiedendo cosa diavolo ha sta moto in questo momento sto aprendo la centralina per sostituire i pezzi elettronici interni condensatore  ecc perche non voglio spendere 100 euro per due pezzi da 2 euro.....

cmq l'unica cosa di cui mi sono accorto e che se lascio staccato il cavo rosso che va dalla centralina alla bobina e spedavello un po quando lo riattacco fa una scintilla bella grossa per il resto non riesco a farla proprio partire....

non parltemi di masse ho pulito tutto appoggio telaio cavi creato una massa dal telaio al blocco motore ma nulla...

lascio la parola agli esperti grazie in anticipo a chi mi aiuta con questo rompicapo


Offline DAKOBG

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 4319
  • Sesso: Maschio
Di arizona 125 RX non me ne intendo.
Ti chiedo se possiedi lo schema elettrico.
 altrimenti ho trovato questo:
1-0
GUAI CHI PER IL FUTURO NON TIENE IL PASSATO PRESENTE!

samuel88

  • Visitatore
ciao grazie per l'aiuto ma non e lo schema elettrico giusto per quesa moto a quanto pare ne siamo sforniti...

ne ho scaricati una ventina tutti diversi pero sinceramente non ho ancora capito quale sia il suo...
penso forse quelo del kk..

cmq problema risolto era la centralina per capirlo basta staccare il filo rosso che va alla bobina dare due spedavellate se fa una scintilla quando si riattacca il rosso e l'scr della centralina che va sostituito con un triac da 200 v e 5 watt..

ora lascio la mia esperienza in caso qualcuno si voglia cimentare come me nel impresa di riparare la centralina oppure capire cosa e rotto..

la centralina del arizona 125 ad anticipo fisso quindi la rossa e composta da 6 pezzi anzi sette..

4 diodi con resistenza di 532

un condensatore da 400 v e un picofarad..
sigla 105j 1614 / 400 meb / 1630773

un scr che e il tp 212 non si trova in commercio va sostituito con un triac da 200v 5 watt
sigla bta12-6008/ gk1fp vu/chn 304

poi ce una resistenza da 24,5 ohm meglio sostituirla con una piu grossa da 27 ohm se non sbaglio cmq quella piu vicina come misura ...ma che stia sopra i 24,5..costo 10 euri per tutto

ora per togliere la resina e sufficiente utilizzare il cacciavite piccolo a taglio fate attenzione a non daneggiare troppo i componenti..

per ammorbidire la resina rossa utilizzare del diluente lasciate a bagno e toglie ecc ...

dopo aver pulito i pezzi uno alla volta sostituire i diodi che hanno un verso metteteli nello stesso verso ...per sapere il verso basta controllare con il tester la continuita per capire quale e il lato negativo del diodo...

poi basta dissaldarlo e saldare il nuovo nello stesso verso ..

fatevi un disegnino.
poi si elimina il condensatore e si mette da parte un attimo.
si cambia la resistenza e il triac per questo la parte di alluminio va verso il basso quindi andrebbe piegato con l'alluminio verso il basso per dissipare...

poi saldate il nuovo condensatore non ha un verso basta che stia bene dentro la scatola...

a questo punto un po di resina con catalizzatore e torna apposto...

spero di essere stato utile...
lascio anche i valori da dare per nuovo per gli altri componenti...

la bobina hai due capi deve avere una resistenza di 2 ohm al principale e 5 k al secondario....

lo statore deve avere tre fili rosso grigio blu...

rosso blu 80 v circa
grigio e massa 1,5 v e un paio di watt questo e il segnale del pic up per la centralina

 se arriva corrente e il segnale di pic up allora il tutto dovrebbe andare altrimenti si va a centralina/bobina

 la bobina si controlla con i valori di resistenza se buona e certo la centralina..

cmq la cen tralina fonde sempre il triac o scr e quindi fa una sola scintilla solitamente..oppure non la fa e in quel caso e un diodo..
non lesinate sui componenti cambiate tutto...

se qualcuno ha bisogno di una mano, ora che so come sono fatte potrei anche ripararle se avete bisogno questa e la mia mail..

io non sono un ingenere elettronico sono un meccanico autodidatta pero se posso sono qui
eltopf788@gmail.com

ciao a tutti :beer1:

Offline 33new

  • Utente d'Elite
  • Post: 1283
  • Sesso: Maschio
  • "Forget About It"
Bravo Samuel, complimenti per aver risolto e grazie per aver condiviso !  :moto  :up:  :ciao:
Moto possedute? Gilera!
Esiste altra marca?

visitors can't see pics , please register or login

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 5309
  • Sesso: Maschio
  • Tiratore scelto Stron.o
Bravo Samuel, complimenti per aver risolto e grazie per aver condiviso !  :moto  :up:  :ciao:
Esatto, bravo (e complimenti) anche da parte mia :ballo:
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125

Offline Tizio.8020

  • Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 6401
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
???
Solo una cosa non capisco.
Lo schema elettrico postato da DakoBg è intitolato "Gilera RX 125", tu hai una Arizona 125 (stessa moto) , però "non è quello giusto" ???
Ma quindi che moto hai?

Offline pegaso_grigio

  • Utente d'Elite
  • Post: 4494
  • Sesso: Maschio
  • Skype: DAKOTA 500
???
Solo una cosa non capisco.
Lo schema elettrico postato da DakoBg è intitolato "Gilera RX 125", tu hai una Arizona 125 (stessa moto) , però "non è quello giusto" ???
Ma quindi che moto hai?

Si anche io avevo la stessa curiosità
 :fiufiu: :fiufiu: :fiufiu: :fiufiu:
A volte la "macchina" del tempo.... è soltanto una moto


La cura per ogni cosa è l'acqua salata!  Il sudore, le lacrime o il mare.


A piedi cammino, con l' auto viaggio, con la moto sogno.

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 5309
  • Sesso: Maschio
  • Tiratore scelto Stron.o
Di sicuro non va bene lo schema del kk.
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125

Offline DAKOBG

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 4319
  • Sesso: Maschio
Bel lavoro, però se facevi alcune foto per mostrare il lavoro era meglio. :foto:  :ok:
1-0
GUAI CHI PER IL FUTURO NON TIENE IL PASSATO PRESENTE!