Autore Topic: Quale motore?  (Letto 1077 volte)

Offline Gatto Silvestro53

  • Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 1575
  • Sesso: Maschio
Quale motore?
« il: 23 Novembre 2018, 18:07:37 »
Dopo l'inizio delle considerazioni di massima e poi sempre più approfondite sulla scelta della moto da utilizzare in una gara con le caratteristiche che stiamo discutendo nella sezione dedicata (in realtà la apriremo a breve ...), immagino che almeno la scelta della configurazione di motore base da utilizzare non sia difficile. Tutte le moto dotate del motore Bi4 sono abbastanza "su" col peso e quindi diventi obbligatorio scegliere la versione di capacità maggiore fra le varianti disponibili. La nostra classe di riferimento è comunque quella fino a 600cc, anche se la moto risulterà iscritta nella categoria Vintage.
In alcune discussioni in altre sezioni del forum ci sono state, o sono ancora in essere, delle considerazioni su varianti per scopi diversi dal semplice fuoristrada diportistico che possano sfruttare caratteristiche peculiari delle diverse configurazioni del Bi4 con allestimenti e preparazioni più o meno evoluti. Questo è un campo da esplorare con attenzione, principalmente per definire il miglior compromesso tra prestazione pura e affidabilità.
Maurizio
Un 50ino non diventa perfetto quando non hai altro da aggiungere, ma solo quando non hai più niente da togliere ...
(Libero adattamento da Antoine de Saint-Exupéry)

Offline liba

  • Utente d'Elite
  • Post: 4472
  • Sesso: Maschio
Re:Quale motore?
« Risposta #1 il: 23 Novembre 2018, 19:22:41 »
personalmente pur avendo molti motori a valvole larghe, da 1991 in poi, per i due viaggi in Marocco (c. 10mila km) ho montato sulla mia cobra il motore a valvole piccole, cioè quello della RC 89-90.

quest'ultimo è decisamente più elastico e meno beone.. / comunque sempre fin troppo generoso. / si avvia anche a pedale senza grosse difficoltà.

il rapporto della trasmissione 14-45  ( due denti in più sulla corona)

onde evitare casini sulla ruota libera ho montato la levetta per la decompressione - che uso sia per accendere che per spegnere - con questo sistema evito i contraccolpi del pompone, dannosissimi alla molletta).

gomme artigliate:  anteriore - metzeler  _ posteriore Mitas che ti garantiscono tutto il viaggio a zero problemi

io uso camere rinforzate, le mousse su asfalto non mi piacciono

filtro aria K&N della uno fire (non quello in carta!) a retina e tessuto

sospensioni naturalmente la kajaba da 46 davanti ed il mono kajaba con molla più dura (+ 30- 40 %)

i 12 litri del serbatoio originale sono pochi, minimo ne servono altri 8-10 dietro- o almeno i 6 del serbatoio posteriore lato dx.

non pensare di viaggiare col pompone con le manopole originali - le vibrazioni stancano -  progrip in spugna modello rally cod 0722

poi servirebbe un manubrio da 28 .. buono ... la differenza la senti

per il resto puoi fare ciò che vuoi.. dopo che hai cambiato la scatoletta fusibili originale e la pipetta candela, e se hi lato "B" da vecchietto la sella va modificata cambiando la spugna..ma se viaggi in piedi tutto il giorno, non serve questa modifica..

ah... corona naturalmente in ferro...  non in alluminio!! la finiresti subito..

liba
volentieri vi racconto le mie esperienze, ma non sono mai oro colato. Per cui se volete, ascoltate provate e copiate, ma se poi non va bene.. non voglio nè responsabilità nè giudizi gratuiti. a vostro rischio e pericolo. Vi avevo avvisato

Offline Gatto Silvestro53

  • Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 1575
  • Sesso: Maschio
Re:Quale motore?
« Risposta #2 il: 23 Novembre 2018, 19:32:47 »
Bene Vittorio, ottime dritte. Le riutilizziamo, quando Filippo sistema i titoli delle sezioni, separatamente nei rispettivi argomenti. Insieme all'esperienza di Andrea Bruna, che chiameremo in causa nuovamente se ancora ci legge, forniranno gli spunti per la preparazione più idonea sia della ciclistica che del motore. Per la capacità del carburante a bordo il tuo supporto sarà indispensabile. Grazie.
Maurizio
Un 50ino non diventa perfetto quando non hai altro da aggiungere, ma solo quando non hai più niente da togliere ...
(Libero adattamento da Antoine de Saint-Exupéry)

Offline liba

  • Utente d'Elite
  • Post: 4472
  • Sesso: Maschio
Re:Quale motore?
« Risposta #3 il: 23 Novembre 2018, 20:06:14 »
ok.. ma pensateci al motore meno cavalloso; la moto diventa un biciclettone con la coppia più bassa, non batte in testa con le benzine di cattiva qualità e non devi tenerlo sempre alto di giri, lui va anche nelle marce meno indicate.. ed a fine giornata gli ultimi km sono sempre i più pesanti, e.. se la moto ti aiuta.... per noi anziani (sto parlando per me) èèèèèèmeglioooo!!!
volentieri vi racconto le mie esperienze, ma non sono mai oro colato. Per cui se volete, ascoltate provate e copiate, ma se poi non va bene.. non voglio nè responsabilità nè giudizi gratuiti. a vostro rischio e pericolo. Vi avevo avvisato

Offline Topo gigi

  • Utente Assiduo
  • Post: 501
  • Sesso: Maschio
Re:Quale motore?
« Risposta #4 il: 23 Novembre 2018, 20:46:46 »
Le dritte di un competente sono sempre molto utili, se messe in pratica.

Offline Gatto Silvestro53

  • Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 1575
  • Sesso: Maschio
Re:Quale motore?
« Risposta #5 il: 23 Novembre 2018, 21:04:11 »
Certo, la preparazione non dovrà essere fatta in funzione solo della potenza massima, ma anche della trattabilità e soprattutto dell'affidabilità. Abbiamo già tutto in cascina ...
M.
« Ultima modifica: 23 Novembre 2018, 21:52:22 da Gatto Silvestro53 »
Un 50ino non diventa perfetto quando non hai altro da aggiungere, ma solo quando non hai più niente da togliere ...
(Libero adattamento da Antoine de Saint-Exupéry)