2 Tempi Gilera > 2T - Motore

Gilera RC/HX/NX/NE 250 e 300: rapportature cambio

(1/8) > >>

Tizio.8020:
 :jump: :jump: :jump: :jump: :jump:


Tanti anni fa, smontando uno dei motori RC 300, mi misi a contare i denti degli ingranaggi del cambi, e con mia grossa sorpresa scoprii che NON erano gli stessi dell'omologo motore RC 250 (che poi erano quelli del precedente NGR/RX).

Il motore nasce infatti come stradale, ed ha una rapportatura adatta all'uso su stada.
Prima molto corta, secodna abbastanza distante, terza, quarta e quinta vicine.
Montandolo su una moto da fuoristrada si viene ad avere una prima molto corta, con un bel salto fino alla secodna, poi le ultime tre andrebbero bene, ma devi fare una scelta.
SE accorci i rapporti per poter avere una velocità finale sui 130 km/h sul brutto (su strada, la RC supera i 153 km/h!), ti trovi con la seconda "giusta", ma la prima cortissima.
SE invece privilegi le marce basse, avrai la quinta troppo corta.

Strano che in Gilera non si fosse deciso di cambiare almeno i rapporti di prima e quinta, montando il motore NGR sulla RX 250 Arizona Rally, sarebbero state sufficenti 2 coppie di ingranaggi, e si sarebbe ottenuto un cambio adatto.

 Notare che avevano in casa un motore 250 nato assieme a quello NGR (termiche, cambio, frizione, intercambiabili!), declinato in due versioni con el apposite modifiche alla rapportatura.
In versione HX prima, ed NX poi, quel motore ha rapporti diversi dalla versione enduro.
E NON solo prima e quinta, ma tutti e 5 i rapporti sono scalati diversamente!!

SE questa cosa era stata fatta per motori venduti in pochi esemplari come le NE 250, a maggior ragione potevano farlo per le RX 250 Arizona Rally prima e le RC 250 Rally dopo.

 Bastava montare il cambio della NE sul motore RC !!!!!!!!!!!!!!!!


Avevo il sospetto fossero uguali, ma oggi ho verificato e posso confermare che è così.
Ho messo a confronto i cambi di 5 motori diversi: NGR, RC 250, HX 250, NE 250 ed infine RC 300.

Non ho trovato alcuna differenza tra i due cambi NGR ed RC 250, quindi li accomuno.




  NGR/RC 250                    RC 300                           NX 250                            NE 250


1°   30/13 =  2,033            28/12  = 2,333              27/13 = 2,077               28/12  =  2,333
2°   22/15 =  1,466            25/15  = 1,667              25/15 = 1,667               24/14  =  1,714
3°   20/18 =  1,111            22/17  = 1,294              22/16 = 1,375               22/17  =  1,294
4°   18/20 =  0,9                20/20  = 1,0                 21/18 = 1,667               20/20   =  1,0
5°   16/21  = 0,76              18/21  = 0,857              20/20 = 1,0                   18/21  =  0,857


  Praticamente, la RC 300 NON ha nemmeno un rapporto in comune con le antenate NGR/RX/RC, ma ha un cambio che sarebbe identico alla enduro NE 250 se non fosse per seconda marcia, che è invece quella del cross.

 Va tenuto conto che la RC 300 (quelle che ho io, nella serie non creod l'avrebbero fatto) monta la frizione dei modelli cross/enduro, con primaria 74/27 (cioè 2,74) a denti dritti anzichè 64/24 a denti elicoidali.
 Ma come finale erano abbastanza lunghette..corone da 46 e 48 denti.

 Il fatto di avere un cambio enduro spiega anche come mai con questa moto mi trovassi così bene, quando invece con la RC 250 non riuscivo mai a fare un cambio marcia decente in salita!
 Graziearca: oltre ad avere più coppia ai bassi (grazie alla maggior cilindrata ed alla valvola allo scarico) e più potenza, questa pesava molto meno ed aveva un cambio adatto!

Tizio.8020:
Ah: io ho contato i denti degli ingranaggi di UNO dei motori RC 300, nessuno ci assicura che anche gli altri fossero rapportati così!

Se guardate la tabella però vi renderete conto che si possono allestire cambi con rapportature varie, in base all'utilizzo che se ne vuole fare.
Ogni singola coppia di ingranaggi è compatibile con le altre!!
Si può allestire il cambio come si vuole.

Topo gigi:
Tutto molto Racing.

Gatto Silvestro53:
Magari avere tutta questa scelta per il Bi4 ...
M.

Tizio.8020:
  In effetti, la rapportatura del Bi4 è rimasta la stessa dal primo Dakota all'ultimo Cobra...
Anzi: tutto il cambio, è rimasto lo stesso!

 Quando il mio Nordwest arrivava al s, era naturale cercare di inserire la sesta... che però mancava!

Qui invece hai la scelta tra 3 tipi di coppie per ogni rapporto.
Volendo potresti "giocare" e combinarli come ti pare, in base al tipo di gara e di percorso.
  Quello che mi fa specie, è pensare che avessero variato i rapporti sulle due versioni del motore "207" , stravolgendo tutto tra cross ed enduro, ma non riportando poi tali modifiche su moto vendute come "rally" che avrebbero tratto un beneficio esagerato, da una adeguata rapportatura.
Porca boia, il cambio è identico...basta prenderlo tal quale e montarlo sul carter dell'altro.
A rigor di logica andrebbe verificato lo spessoramento... ma credo non lo facessero.
Solo su due esemplari ho trovato spessori sottli nel cambio.
 Gli ingranaggi dello "stradale" in effetti sono più larghi, rispetto a quelli di cross ed enduro, ma non credo costasse di più, far realizzare ingranaggi da 27, 28 o 30 denti!
 Magari hanno adottato queste modifiche anche sui motori delle varie 250 RC affidate a piloti di Team "satellite", per verificarlo dovrei aprire altri motori.
 

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa