Autore Topic: sostituzione con mono onlins  (Letto 372 volte)

Offline Filippo

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 14706
  • Sesso: Maschio
  • Skype: filippo.rc
Re:sostituzione con mono onlins
« Risposta #15 il: 14 Novembre 2020, 22:56:38 »
............

Scusa, Filippo ricordavo male io.
Ma nella R come va l'Ohlins??

...........

sostituito dopo l'anabsi in cui ci ho "lasciato" il kayaba. da quel momento sola strada. quindi non ho modo di dare giudizi.
Fidatevi di ciò che scrivo, non è farina del mio sacco. O me l'hanno suggerito oppure l'ho visto scritto da qualche parte visitors can't see pics , please register or login

Offline p69

  • Utente Normale
  • Post: 301
  • Sesso: Maschio
Re:sostituzione con mono onlins
« Risposta #16 il: 16 Novembre 2020, 12:09:47 »
il mono Ohlins ex TTR non è certo plug and play,
innanzi tutto il posizionamento del serbatoio che Tizio ha risolto in maniera molto semplice ed astuta richiede altrimenti la sostituzione del tubo per poterlo montare dietro al posto del porta attrezzi, per far si di poterlo sistemare bene io ho montato un tubo mi sembra lungo 50-60cm (devo guardare) con alla fine un attacco rotante (twist mi pare si chiami) così da vere libertà di rotazione del serbatoio, come sappiamo i tubi alta pressione non si lasciano portare dove vogliamo e men che meno se devono ruotare. La soluzione di Tizio forse potrebbe avere l'inconveniente di essere in una posizione abbastanza calda e visto che i serbatoi tendono già di loro a scaldare parecchio (se il mono lavora un po' intensamente) va verificata, di sicuro comunque in strada o in off leggero non ci saranno problemi.

Veniamo agli attacchi, rispetto al Boge l'interasse è più corto perché la forcella sotto è più corta, la forcella del Boge se la guardate noterete che subito sopra il foro di attacco è rastremata mentre quella dell'Ohlins va su dritta fino all'attacco dello stelo, questa differenza fa si che la forcella tocchi sul leveraggio tanto che con moto sollevata non si riesce a montare il perno sotto, sollevando la ruota si monta ma logicamente nella condizione di massima estensione (ruota sollevata) va in interferenza quindi la forcella va lavorata per renderla simile come forma a quella del Boge, con l'unica differenza che quella Ohlins può essere lavorata da un lato solo che avremo poi cura di montare nel verso del leveraggio. Vanno fatte poi delle boccole di riduzione del diametro dei fori della forcella che sono da 12 mentre il perno sotto della RC è da 10, inoltre la forcella è anche più larga internamente cosa che è venuta anche a favore, dovendo fare le boccole per diminuire il diametro dei fori le ho fatte con una battuta leggermente più larga e dello spessore necessario a recuperare la differenza di larghezza delle due forcelle, montando le boccole dall'interno della forcella ho ottenuto due rasamenti perfetti.

Quando poi si riesce a montare la forcella sul leveraggio si nota che la molla va a toccare sul forcellone per due motivi, primo perché il diametro esterno della molla è maggiore rispetto al Boge, secondo (e che ci condiziona fino alla fine) la lunghezza della forcella, a causa dell'interferenza tra molla e forcellone è inutile togliere gli spessori all'interno del mono quelli che avevo postato e che Tizio ha condiviso, si ottiene solo maggior interferenza. Per risolvere il problema ho dovuto costruire un distanziale di 4mm di spessore che va messo tra la molla ed il piattello sotto, non comporta alcun rischio in quanto la molla risulta comunque ben guidata.
Fatto questo la molla sfiora ma non tocca mai il forcellone.

Devo dire che è stata un operazione, per le mie capacità, abbastanza impegnativa ma anche stimolante, in più di un occasione ho rischiato di abbandonare e revisionare il Boge per rimontarlo, di sicuro se dovessi farne un altro come prima operazione cercherei il modo di rifare o allungare la forcella.

Come detto l'interasse minore non si nota affatto a mono montato, la molla sostiene molto di più dell'originale e la moto è sempre bella alta, ma la goduria è che riesci a sentire già da fermo tutte le regolazioni, due mono due mondi.

ciao

Maffeo

Offline yumax

  • Utente d'Elite
  • Post: 2479
  • Sesso: Maschio
  • lu le dur ma mi moli no!!
Re:sostituzione con mono onlins
« Risposta #17 il: 16 Novembre 2020, 13:31:33 »
il mono Ohlins ex TTR non è certo plug and play,
innanzi tutto il posizionamento del serbatoio che Tizio ha risolto in maniera molto semplice ed astuta richiede altrimenti la sostituzione del tubo per poterlo montare dietro al posto del porta attrezzi, per far si di poterlo sistemare bene io ho montato un tubo mi sembra lungo 50-60cm (devo guardare) con alla fine un attacco rotante (twist mi pare si chiami) così da vere libertà di rotazione del serbatoio, come sappiamo i tubi alta pressione non si lasciano portare dove vogliamo e men che meno se devono ruotare. La soluzione di Tizio forse potrebbe avere l'inconveniente di essere in una posizione abbastanza calda e visto che i serbatoi tendono già di loro a scaldare parecchio (se il mono lavora un po' intensamente) va verificata, di sicuro comunque in strada o in off leggero non ci saranno problemi.

Veniamo agli attacchi, rispetto al Boge l'interasse è più corto perché la forcella sotto è più corta, la forcella del Boge se la guardate noterete che subito sopra il foro di attacco è rastremata mentre quella dell'Ohlins va su dritta fino all'attacco dello stelo, questa differenza fa si che la forcella tocchi sul leveraggio tanto che con moto sollevata non si riesce a montare il perno sotto, sollevando la ruota si monta ma logicamente nella condizione di massima estensione (ruota sollevata) va in interferenza quindi la forcella va lavorata per renderla simile come forma a quella del Boge, con l'unica differenza che quella Ohlins può essere lavorata da un lato solo che avremo poi cura di montare nel verso del leveraggio. Vanno fatte poi delle boccole di riduzione del diametro dei fori della forcella che sono da 12 mentre il perno sotto della RC è da 10, inoltre la forcella è anche più larga internamente cosa che è venuta anche a favore, dovendo fare le boccole per diminuire il diametro dei fori le ho fatte con una battuta leggermente più larga e dello spessore necessario a recuperare la differenza di larghezza delle due forcelle, montando le boccole dall'interno della forcella ho ottenuto due rasamenti perfetti.

Quando poi si riesce a montare la forcella sul leveraggio si nota che la molla va a toccare sul forcellone per due motivi, primo perché il diametro esterno della molla è maggiore rispetto al Boge, secondo (e che ci condiziona fino alla fine) la lunghezza della forcella, a causa dell'interferenza tra molla e forcellone è inutile togliere gli spessori all'interno del mono quelli che avevo postato e che Tizio ha condiviso, si ottiene solo maggior interferenza. Per risolvere il problema ho dovuto costruire un distanziale di 4mm di spessore che va messo tra la molla ed il piattello sotto, non comporta alcun rischio in quanto la molla risulta comunque ben guidata.
Fatto questo la molla sfiora ma non tocca mai il forcellone.

Devo dire che è stata un operazione, per le mie capacità, abbastanza impegnativa ma anche stimolante, in più di un occasione ho rischiato di abbandonare e revisionare il Boge per rimontarlo, di sicuro se dovessi farne un altro come prima operazione cercherei il modo di rifare o allungare la forcella.

Come detto l'interasse minore non si nota affatto a mono montato, la molla sostiene molto di più dell'originale e la moto è sempre bella alta, ma la goduria è che riesci a sentire già da fermo tutte le regolazioni, due mono due mondi.

ciao

Infatti il mitico RC_Ale aveva fatto questa prolunga,



[ I visitatori non possono visualizzare gli allegati ]

tuttavia se montato sul Nordwest il problema dell'interferenza della molla con il forcellone non c'è.

Per questo, secondo me, per le RC il kayaba è perfetto e altamente valido, l'ohlins è un ripiego di grande qualità ma va arrangiato, mentre per il nordwest è il contrario, eccellente scelta l'ohlins e un buon ripiego il kayaba.


Offline Tizio.8020

  • Utente d'Elite
  • Post: 6174
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:sostituzione con mono onlins
« Risposta #18 il: 16 Novembre 2020, 22:52:13 »
Boh, io su Nordwest ed RC C l'ìnterferenza molla-forcellone non l'ho vista.
Maffeo, non è che il forcellone della RC 600 1989 sia diverso da quello Cobra?

Offline RENATO

  • Utente d'Elite
  • Post: 1472
  • Sesso: Maschio
  • il concessionario KTM mi chiede ma xchè ...
Re:sostituzione con mono onlins
« Risposta #19 il: 17 Novembre 2020, 00:29:07 »
Boh, io su Nordwest ed RC C l'ìnterferenza molla-forcellone non l'ho vista.
Maffeo, non è che il forcellone della RC 600 1989 sia diverso da quello Cobra?

il forcellone 89 è diverso da cobra e nordy ma sono diversi anche i leveraggi.
Io ho montato il kayaba su un 89 e in ragione delle interferenze ho dovuto mettere sotto i leveraggi dell'R che lo tengono un pò più avanti e evitano che impatti in posizione tutta alta. Sembra una stupidaggine ma non lo è affatto, perché ho avuto più di un problema con quell'ammortizzatore , praticamente su percorso fuoristrada accidentato con continui sobbalzi, gli urti della base molla sul forcellone generano una componente non più assiale di interferenza tra pistone interno e corpo ammortizzatore... risultato ho dovuto cambiare il kayaba perché irrimediabilmente consumato dentro. (prima vota che mi è capitato). Messo sotto il leveraggio dell'R (una bielletta è un pelo più lunga (a mio giudizio è fatto apposta per inserire il Kayaba su contesto molto simile 89/R 91) il problema non si è più presentato e non ha toccato più.
La mia opinione sul Kayaba? Ottimo su ogni unità bi4 venga messo, sull'89 superlativo, ma anche sul nordy non scherza, anche se soprattutto con molla più tosta è costretto a lavorare con idraulica molto frenata, al limite dei suoi passaggi, ma un'altro pianeta rispetto al boge, non c'è paragone, neanche lontanamente.
« Ultima modifica: 17 Novembre 2020, 14:24:08 da RENATO »

Offline Tizio.8020

  • Utente d'Elite
  • Post: 6174
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:sostituzione con mono onlins
« Risposta #20 il: 17 Novembre 2020, 00:35:52 »
Azzz...mi tranquillizzi... vero che ci ho girato praticamente solo nella proprietà dei miei, quindi sterrati e campi, magari sull'asfalto me ne sarei accorto.

Offline p69

  • Utente Normale
  • Post: 301
  • Sesso: Maschio
Re:sostituzione con mono onlins
« Risposta #21 il: 17 Novembre 2020, 09:21:10 »
Citazione
Boh, io su Nordwest ed RC C l'ìnterferenza molla-forcellone non l'ho vista.
Maffeo, non è che il forcellone della RC 600 1989 sia diverso da quello Cobra?

è quello che ho pensato anche io ma non avevo modo di fare paragoni, a quanto vedo i miei sospetti sono stati confermati da Renato.
Quindi nel caso sarebbe stato sufficiente sostituire i leveraggi, buono a sapersi anche se oramai il lavoro è fatto, spero quanto prima di poterlo provare benino per capire se le mie prime impressioni sono giuste.

Tizio tranquillo che sul 89/90 l'Ohlins senza le modifiche alla forcella sotto e senza sollevare la molla non lo monti proprio, l'interferenza è notevole (sempre con ruota sollevata)

ciao
Maffeo

Offline p69

  • Utente Normale
  • Post: 301
  • Sesso: Maschio
Re:sostituzione con mono onlins
« Risposta #22 il: 17 Novembre 2020, 09:25:58 »
ah! dimenticavo che prima di dedicarmi al montaggio dell'ohlins avevo trovato anche un Kayaba giusto ma da una prima analisi fatta senza però troppo andare a fondo le interferenze c'erano anche li, anzi forse maggiori, mi pare che la molla abbia addirittura un diametro maggiore dell'ohlins e poi non ricordo che altro ma comunque niente plug and play neanche li....

ciao
Maffeo

Offline yumax

  • Utente d'Elite
  • Post: 2479
  • Sesso: Maschio
  • lu le dur ma mi moli no!!
Re:sostituzione con mono onlins
« Risposta #23 il: 17 Novembre 2020, 10:24:34 »
ah! dimenticavo che prima di dedicarmi al montaggio dell'ohlins avevo trovato anche un Kayaba giusto ma da una prima analisi fatta senza però troppo andare a fondo le interferenze c'erano anche li, anzi forse maggiori, mi pare che la molla abbia addirittura un diametro maggiore dell'ohlins e poi non ricordo che altro ma comunque niente plug and play neanche li....

ciao

beh un poco diinterferenza c'è ma non è una roba esagerata e irrisolvibile.

guarda qui.

https://www.gilera-bi4.it/public/forum/index.php/topic,18532.25.html


e comunque se sfregugliate nei topic di questo se ne è parlato a iosa.
Ci ha messo del suo anche il Cianca.
guarda qui

Offline p69

  • Utente Normale
  • Post: 301
  • Sesso: Maschio
Re:sostituzione con mono onlins
« Risposta #24 il: 17 Novembre 2020, 12:14:28 »
Citazione
beh un poco diinterferenza c'è ma non è una roba esagerata e irrisolvibile.

no no certo, solo che comunque va risolta, lasciare un mono che tocca oltre che pericoloso lo fa durare due giorni....
Maffeo

Offline yumax

  • Utente d'Elite
  • Post: 2479
  • Sesso: Maschio
  • lu le dur ma mi moli no!!
Re:sostituzione con mono onlins
« Risposta #25 il: 17 Novembre 2020, 12:25:47 »
ecco dove federosso spiega cosa fece a suo tempo.  leg

https://www.gilera-bi4.it/public/forum/index.php?topic=12707.180

Offline p69

  • Utente Normale
  • Post: 301
  • Sesso: Maschio
Re:sostituzione con mono onlins
« Risposta #26 il: 17 Novembre 2020, 13:40:57 »
erano soluzioni che avevo considerato ma mi scocciava molare il forcellone e la molatura dell'ultima spira della molla non mi convince, nel senso che tra lavoro e vibrazioni a cui è sottoposta non si ha alcuna garanzia che rimanga in quella posizione, se ruota si perde l'aria creata dalla molatura della spira. Senza nulla togliere alla moto di Fede che è bellissima, non conosco quei mono mi incuriosiscono però.
Maffeo