Tecnica > Motore

PIUMA 600 - lubrificazione

(1/3) > >>

federosso:
Per curiosità ho dato una lettura alle schede del PIUMA 600
grazie a gattosilvestro.

http://www.gilera-bi4.it/public/forum/index.php/topic,23068.msg229156.html#msg229156

Due note mi hanno incuriosito:

- Volendo togliere il termostato (miglioramento della circolazione del liquido di raffreddamento) è necessario chiudere il tubo del by-pass

- Volendo migliorare la lubrificazione del motore si consiglia di aggiungere una rondella di spessore 1÷1,5mm sotto la molla valvola regolazione pressione olio

Nel primo caso essendo un motore "competizione" e definendolo "miglioramento" mi chiedo come mai non lo vendevano già senza termostato, ma può darsi che potesse dipendere da eventuali usi in climi particolari.

Nella seconda nota il dubbio è ancora più giustificato:
Chi è che non vorrebbe migliorare la lubrificazione?
Perché non lo fornivano già modificato?
Questa modifica è adatta anche per i normali Bi-4?
Controindicazioni?

[ I visitatori non possono visualizzare gli allegati ]

Topo gigi:
Caspita questa è bella...  :fuma:

Gatto Silvestro53:
La cosa ha sempre incuriosito anche me, ma non avendole praticamente messe in pista, non ero arrivato ad indagare. Potremmo chiedere a RC_true se può arrivare a svelare l'arcano.
Maurizio

pegaso_grigio:
La valvola termostatica in pista non serve non credo proprio partano col motore freddo... :fuma: :fuma: :fuma:

Quanto alla maggiore lubrificazione, probabilmente il motore girerà più alto di quelli stradali, da cui più giri più olio non diventa un eresia :moto :moto :moto :moto

federosso:
La domanda non è perché lo consigliano, ma perché non lo vendevano già modificato se ci sono solo benefici nel contesto per cui veniva venduta.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa