Autore Topic: Regina HPE  (Letto 277 volte)

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 10713
  • Sesso: Maschio
Regina HPE
« il: 10 Febbraio 2021, 21:21:28 »
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Online nequizia

  • Utente Normale
  • Post: 474
  • Sesso: Maschio
Re:Regina HPE
« Risposta #1 il: 10 Febbraio 2021, 21:26:45 »
Non so se è valida per moto da fuoristrada (tranne che la usi solo su strada) poi non è proprio regalata

Offline Iron89

  • Nuovo Utente
  • Post: 198
  • Sesso: Maschio
    • Del Malto & Del Luppolo
Re:Regina HPE
« Risposta #2 il: 10 Febbraio 2021, 21:40:36 »
E' una innovazione molto interessante
La potenza è nulla senza controllo

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 10713
  • Sesso: Maschio
Re:Regina HPE
« Risposta #3 il: 10 Febbraio 2021, 22:02:32 »
Certo, la immagino applicata su stradale/turistica.
Per il costo dipende molto dalla durata e da quanta manutenzione, nel caso facesse quel che dice, ti risparmi anche in termini di tempo.
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Online nequizia

  • Utente Normale
  • Post: 474
  • Sesso: Maschio
Re:Regina HPE
« Risposta #4 il: 10 Febbraio 2021, 22:09:36 »
Ah certo, durasse il doppio sarebbe un buon investimento

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 5062
  • Sesso: Maschio
  • Tiratore scelto Stron.o
Re:Regina HPE
« Risposta #5 il: 10 Febbraio 2021, 22:44:20 »
Cifra abbastanza sostenuta, ma se mantiene quel che promette potrebbe valer la pena.....
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125

Offline pegaso_grigio

  • Utente d'Elite
  • Post: 4356
  • Sesso: Maschio
  • Skype: DAKOTA 500
Re:Regina HPE
« Risposta #6 il: 11 Febbraio 2021, 01:20:55 »
Cifra abbastanza sostenuta, ma se mantiene quel che promette potrebbe valer la pena.....
 

Il Villa risponde...

La catena è pensata per un uso senza lubrificanti, ma pulita con prodotti non aggressivi, e la vita è quella ordinaria. Saluti
A volte la "macchina" del tempo.... è soltanto una moto


La cura per ogni cosa è l'acqua salata!  Il sudore, le lacrime o il mare.


A piedi cammino, con l' auto viaggio, con la moto sogno.

Offline pippi

  • Utente Normale
  • Post: 316
  • Sesso: Maschio
Re:Regina HPE
« Risposta #7 il: 11 Febbraio 2021, 19:24:22 »
NON so se sia questa , ma in una intervista che si vede sul Web , PIcco ha dichiarato che se l'è fatta tutta con una sola catena Regina (parla di una catena "speciale" )..di più non so.
Saluti a tutti

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 3020
  • Sesso: Maschio
Re:Regina HPE
« Risposta #8 il: 11 Febbraio 2021, 19:38:35 »
@pippi
Azzardo un ipotesi: essendo una catena "secca" potrebbe essere proprio la catena ideale per l’utilizzo in un ambiente polveroso/sabbioso.
Usa la TESTA, Luke...

Offline alex67

  • Utente Assiduo
  • Post: 668
  • Sesso: Maschio
Re:Regina HPE
« Risposta #9 il: 13 Febbraio 2021, 16:08:12 »
Molto parrticolare anche se il costo richiesto non è popolare.Potrebbe essere considerato come un investimento .
Per l'uso in strada dipende ma un minimo di tonificante grasso catena no ?
 [rolleyes]
Ogni grande viaggio inizia con un piccolo passo

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 3020
  • Sesso: Maschio
Re:Regina HPE
« Risposta #10 il: 13 Febbraio 2021, 19:11:54 »
Non vedo vantaggi nell'uso di questa catena su strada, tranne che nell'uso polveroso/sabbioso estremo.
Se poi vogliamo parlare di vantaggio nel misurare il risparmio di tempo e il costo del grasso utilizzato, allora possiamo parlare di utile e tangibile azzeramento dell'impatto ambientale...cosa in via teorica vera. :rotolol:
Usa la TESTA, Luke...

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 10713
  • Sesso: Maschio
Re:Regina HPE
« Risposta #11 il: 13 Febbraio 2021, 20:09:28 »
Si, i motivi per cui perfezionare le nostre catene sono suddivisi più o meno in due aree di intervento:

- ottimizzare la perdita di potenza e comunque migliorare le performance

-ridurre drasticamente gli interventi di manutenzione, non per motivi di costi del grasso ovviamente, ma di tempo da dedicare
« Ultima modifica: 13 Febbraio 2021, 22:15:16 da federosso »
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 3020
  • Sesso: Maschio
Re:Regina HPE
« Risposta #12 il: 13 Febbraio 2021, 21:47:07 »
Fede, valuto come due pesi nettamente differenti le due aree d' intervento.
La prima è il target principale, il focus su cui la ricerca si dovrebbe concentrare, la seconda area è la risultante della prima.
Una catena che ha un costo importante, dovrebbe avere una resa almeno tripla a quella di un’ottima catena convenzionale.
Attualmente il risultato costo/rendimento di questa nuova catena non sembra eccezionale.

Non vorremmo mica quantificare il risparmio di tempo dedicato alla lubrificazione di una catena?!? viene solamente da sorridere.

Usa la TESTA, Luke...

Offline federosso

  • Utente d'Elite
  • Post: 10713
  • Sesso: Maschio
Re:Regina HPE
« Risposta #13 il: 13 Febbraio 2021, 22:14:15 »
Topo,

La performance potrebbe anche essere valutata a parità di durata ma in cambio di un guadagno in CV non dispersi.
Oppure, invece, proprio come durata.

Quando parlo di riduzione della manutenzione non parlo, credevo di essere stato chiaro, dell'aspetto economico correlato con questo. Ma dell'avere un pensiero in meno.
Per fortuna il mondo è vario, e in questa varietà c'è pure chi potrebbe non voler pensare alla pulizia/regolazione/ingrassaggio. Operazioni che per chi non è minimamente attrezzato non sono poi così banali. Pensa alla regolazione ... Se lo sai fare ė banale...se non la sai fare richiede pure un minimo di attrezzi non "comuni".
Diradare nel tempo questo tipo di intervento ha una platea non da ridere come si potrebbe credere.

Che poi tu li valuti in modo diverso ė un tuo diritto. Proprio per il fatto che dicevo...che non tutti abbiamo solito modo di intendere il mondo della moto.
« Ultima modifica: 13 Febbraio 2021, 22:16:57 da federosso »
...Infatti quando poi guidi una moto "tua" ti sembra sempre di essere riuscito a migliorare le cose che non ti piacevano, e anche se...non è così, si gusta più serenamente la guida! eggià... (Duc27)

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 3020
  • Sesso: Maschio
Re:Regina HPE
« Risposta #14 il: 13 Febbraio 2021, 22:35:14 »
No Fede ti sei spiegato bene, intendevo che monetizzare il tempo dedicato alla catena della propria moto mi faceva sorridere.
Se invece la mettiamo sul piano delle competenze, la regolazione della catena dovrebbe essere nel DNA dell’ aspirante motociclista.
Altresì, se fosse una questione di sporcarsi le mani, o peggio di pigrizia, esistono gli scooter che non hanno questo problema.
Usa la TESTA, Luke...