Autore Topic: Help, Help, Help. Frizione RC600  (Letto 8226 volte)

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 3125
  • Sesso: Maschio
Re:Help, Help, Help. Frizione RC600
« Risposta #135 il: 16 Febbraio 2021, 19:51:25 »
In verità abbiamo sempre maschiato M10 x 1.5mm
di maschiare a 1,25mm non c'è motivo.
Visto che così funziona e la nuova maschiatura viene bene non cambierei se non per causa di forza maggiore.
Oltretutto non vorrei che il filetto da 1.25mm rifatto su un M8mm venisse fallato.
Usa la TESTA, Luke...

Offline em10044

  • Nuovo Utente
  • Post: 181
  • Sesso: Maschio
Re:Help, Help, Help. Frizione RC600
« Risposta #136 il: 17 Febbraio 2021, 12:17:52 »
Un dubbio. Mettendo il lamierino sulla falsa riga di quello del Rotax, non cè il rischio di fare danni ancor più gravi.
In quella zona c'è pochissimo spazio e se dovessero spanciare le gobbe la pompa olio è la prima ad essere tritata. Sempre che poi non si impunti il tutto.
O mi sbaglio

E' corretto dire che le molle si rompono principalmente perchè escono dal loro asse verticale non essendoci più le alette che le contengono?
Se al posto di tentare di contenere l' esterno della molla non sarebbe possibile contenerla dall' interno?
Magari inserendo un cilindro della stessa lunghezza della molla meno lo spessore della porzione dei due piattelli al suo interno, largo 1/2 decimi in meno del diametro interno della stessa.

D'altronde è un pò il principio delle molle dei dischi frizione. Le trovi schiacciate ma non ho sentito di gente a cui si sono rotte.

ciao


Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 3125
  • Sesso: Maschio
Re:Help, Help, Help. Frizione RC600
« Risposta #137 il: 17 Febbraio 2021, 12:42:24 »
@em10044
La soluzione che proponi non è percorribile.
Le molle in compressione si accorciano il cilindretto interno è pieno.
Domanda: come fa' il cilindretto ad accorciarsi quando le molle sono compresse?
Io un idea l’avrei, lo facciamo telescopico con una molletta interna. :rotolol:
Usa la TESTA, Luke...

Offline em10044

  • Nuovo Utente
  • Post: 181
  • Sesso: Maschio
Re:Help, Help, Help. Frizione RC600
« Risposta #138 il: 17 Febbraio 2021, 13:00:21 »
Ma infatti dicevo che il cilindro è lungo quanto la molla alla massima compressione oltre alla lunghezza dei due piattelli che entrano nella molla

Offline Topogigi

  • Utente d'Elite
  • Post: 3125
  • Sesso: Maschio
Re:Help, Help, Help. Frizione RC600
« Risposta #139 il: 17 Febbraio 2021, 13:14:25 »
A parte la questione del peso aggiunto che potrebbe essere irrilevante, resta il fatto che i cilindretti giocherebbero avanti e indietro, cosa che non sembra molto salutare.
Usa la TESTA, Luke...

Offline yumax

  • Utente d'Elite
  • Post: 2657
  • Sesso: Maschio
  • lu le dur ma mi moli no!!
Re:Help, Help, Help. Frizione RC600
« Risposta #140 il: 17 Febbraio 2021, 13:40:48 »
personalmente ritengo che a soluzione migliore rimane un cilindretto di gomma a posto delle molle.
Su molte moto "serie" al posto dell molle ci sono parastrappi di gomma, (450 - 530 - 660 - TM Racing).
Il difetto potrebbe essere che vanno cambiate molto più spesso  che ci sarebbe un materiale vagante che potrebbe otturare gli orefizi della lubrificazione.
Altra alternativa è trovare un plug and play di qualche altra moto che abbia le molle scatolate completamente.

La soluzione Rotax o By Top-gig è la più semplice e percorribile.
Mi sto interessando a trovare un lattoniere per valutare la cosa, per tagliare i dischi da lavorare a laser non vedo grossi problemi ma trovare chi può imbutire la sagoma delle coppette è più difficile.
Da parte mia se trovo la soluzione proporrò un disperate session per acquistare un tot e abbattere il costo.
Ipotizzo;
se costasse > 50€ quanti ci starebbero?
se costasse < 50€ quanti ci starebbero?

Altra cosa che ci dovrebbe dire qualche sgagnamanuber ferramentaro è che tipo di ferro ci vorrebbe, cioè che grado?

Chi sa è invitato a darci supporto.