Autore Topic: G I L E R O I C A 2021  (Letto 6957 volte)

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 6578
  • Sesso: Maschio
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #90 il: 23 Settembre 2021, 14:32:50 »
ritorniamo ai rispettivi mezzi e il big torna al doblò e......
... chiazza in terra?
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline bigbore

  • Utente d'Elite
  • Post: 6346
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA: what else
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #91 il: 24 Settembre 2021, 00:27:38 »
ebbravo apelle! una chiazza che inequivocabilmente dichiarava che il viaggio era compromesso.


ormai erano le 23 e il big comprende che non si tratta di liquido di raffreddamento sebbene il radiatore fra i possibili danni era quello che poteva facilmente essere rimasto danneggiato dalla botta. Ma in ossequio alla legge di murphy e del corollario derivante "quando qualcosa va storto allora lo fa nel peggiore dei modi" non si trattava del radiatore bensì della coppa olio.
Per quanto era possibile vedere, dalla crepa nell'allumino della coppa cadeva olio, non tantissimo ma quanto bastava a svuotare la coppa con i suoi tre litri di olio in qualcosa che il big calcola dalla dimensione della chiazza circa una litrata in circa un'ora dal botto. Alla partenza avevo portato il livello al massimo quindi in coppa c'erano suppergiù due litri di olio.... Subito la porzione McGyver del big elabora un piano. Intanto raccogliamo l'olio che cade per non perderlo, una bottiglia di acqua tagliata sul fianco e poggiata sotto lo stillicidio annulla la dispersione di olio per poi ributtarlo in coppa quando il piano di azione si delineerà perfettamente nei dettagli. In ogni caso a morte il carro attrezzi! me la caverò senza di lui.... quegli sciacalli malefici monopolisti.... Mentre l'olio scende nell'improvvistato contenitore il big pianifica che con il litro di costoso olio Motul 7100 destinato al DNA (me l'ero portato dietro che sisammai) puo rabboccare a riportare il livello sopra il minimo a guadagnare l'uscita dalla autostrada e se proprio carro attrezzi dovrà essere almeno sarà fuori dalla autostrada e non foraggia quei rapaci del soccorso ACI, che poi ti portano il mezzo dove vogliono loro dove eventualmente riparano ma ai prezzi che dicono loro.
Il big quindi decide che uscirà dalla autostrada alla prima uscita utile, una volta fuori troverà da qualche parte un'autofficina dove fermare il mezzo e li aspettare il mattino poi si vedrà cosa poter fare.
Intanto arriva la stradale, passata una ora abbondante.... sisi il carro attrezzi arriva..... sisi un qualcosa sulla strada che.... sisi anche quelli dietro.... sisi abbiamo cercato di trovare l'ostacolo ma non lo abbiamo trovato.... non so se c'è più avanti c'è qualcun'altro nei pasticci che ha preso l'oggetto in pieno... sisi, andate pure... Meno male se ne vanno in quanto i diabolici piani del big non sarebbero visti con simpatia in quanto per loro solo il carro attrezzi esiste (già sperimentato...).
Il big travasa i coppa l'olio recuperato e con degli elastici riesce a fissare quasi perfettamente la mezza bottiglia allo scopo di raccogliere anche in marcia l'olio che cade.


Ore 24,00
il big riparte con l'obiettivo di uscire dall'autostrada e marciando a 90 all'ora guadagna l'uscita, paga masticando amaro e si dedica alla ricerca sul web di una officina nei pressi.


Riuscirà il nostro eroe a uscirne incolume?



"Ecci alcuni che altro che transito di cibo e aumentatori di sterco chiamar si debbono, perché per loro alcuna virtù in opere si mette; perché di loro altro che pieni e destri non resta”.

Offline yumax

  • Utente d'Elite
  • Post: 3144
  • Sesso: Maschio
  • lu le dur ma mi moli no!!
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #92 il: 24 Settembre 2021, 08:36:56 »
ebbravo apelle! una chiazza che inequivocabilmente dichiarava che il viaggio era compromesso.


ormai erano le 23 e il big comprende che non si tratta di liquido di raffreddamento sebbene il radiatore fra i possibili danni era quello che poteva facilmente essere rimasto danneggiato dalla botta. Ma in ossequio alla legge di murphy e del corollario derivante "quando qualcosa va storto allora lo fa nel peggiore dei modi" non si trattava del radiatore bensì della coppa olio.
Per quanto era possibile vedere, dalla crepa nell'allumino della coppa cadeva olio, non tantissimo ma quanto bastava a svuotare la coppa con i suoi tre litri di olio in qualcosa che il big calcola dalla dimensione della chiazza circa una litrata in circa un'ora dal botto. Alla partenza avevo portato il livello al massimo quindi in coppa c'erano suppergiù due litri di olio.... Subito la porzione McGyver del big elabora un piano. Intanto raccogliamo l'olio che cade per non perderlo, una bottiglia di acqua tagliata sul fianco e poggiata sotto lo stillicidio annulla la dispersione di olio per poi ributtarlo in coppa quando il piano di azione si delineerà perfettamente nei dettagli. In ogni caso a morte il carro attrezzi! me la caverò senza di lui.... quegli sciacalli malefici monopolisti.... Mentre l'olio scende nell'improvvistato contenitore il big pianifica che con il litro di costoso olio Motul 7100 destinato al DNA (me l'ero portato dietro che sisammai) puo rabboccare a riportare il livello sopra il minimo a guadagnare l'uscita dalla autostrada e se proprio carro attrezzi dovrà essere almeno sarà fuori dalla autostrada e non foraggia quei rapaci del soccorso ACI, che poi ti portano il mezzo dove vogliono loro dove eventualmente riparano ma ai prezzi che dicono loro.
Il big quindi decide che uscirà dalla autostrada alla prima uscita utile, una volta fuori troverà da qualche parte un'autofficina dove fermare il mezzo e li aspettare il mattino poi si vedrà cosa poter fare.
Intanto arriva la stradale, passata una ora abbondante.... sisi il carro attrezzi arriva..... sisi un qualcosa sulla strada che.... sisi anche quelli dietro.... sisi abbiamo cercato di trovare l'ostacolo ma non lo abbiamo trovato.... non so se c'è più avanti c'è qualcun'altro nei pasticci che ha preso l'oggetto in pieno... sisi, andate pure... Meno male se ne vanno in quanto i diabolici piani del big non sarebbero visti con simpatia in quanto per loro solo il carro attrezzi esiste (già sperimentato...).
Il big travasa i coppa l'olio recuperato e con degli elastici riesce a fissare quasi perfettamente la mezza bottiglia allo scopo di raccogliere anche in marcia l'olio che cade.


Ore 24,00
il big riparte con l'obiettivo di uscire dall'autostrada e marciando a 90 all'ora guadagna l'uscita, paga masticando amaro e si dedica alla ricerca sul web di una officina nei pressi.


Riuscirà il nostro eroe a uscirne incolume?

per prima cosa dico che sono davvero dispiaciuto per te Aldo, davvero è incredibile.

per seconda cosa propongo una Gileroica a Lourdes per il 2022 con simbolo/mascotte il Bigghe così che il fato possa essere ingraziato da cotanta passione e sfilare la sfiga e permettergli di lasciare il Bigghe.


Offline RENATO

  • Utente d'Elite
  • Post: 1689
  • Sesso: Maschio
  • il concessionario KTM mi chiede ma xchè ...
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #93 il: 24 Settembre 2021, 09:27:48 »
che storia...
un eroe diretto alla gileroica
... dai dicci come te la sei cavata. Riuscito a recuperare la strada x casa? A che distanza eri da casa?

Offline liba

  • Utente d'Elite
  • Post: 4504
  • Sesso: Maschio
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #94 il: 24 Settembre 2021, 13:17:21 »
non è ancora rientrato.. ora sta dormendo davanti all'officina, accanto al suo fido GSA
volentieri vi racconto le mie esperienze, ma non sono mai oro colato. Per cui se volete, ascoltate provate e copiate, ma se poi non va bene.. non voglio nè responsabilità nè giudizi gratuiti. a vostro rischio e pericolo. Vi avevo avvisato

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 6279
  • Sesso: Maschio
  • Tiratore scelto Stron.o
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #95 il: 24 Settembre 2021, 13:17:40 »
Certo che sei peggio di Fantozzi..... :fuma:
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125

Offline Topo gigi

  • Utente Assiduo
  • Post: 516
  • Sesso: Maschio
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #96 il: 24 Settembre 2021, 13:41:51 »
No commenti. :piove: :phone:

Offline lucahusa

  • Utente Normale
  • Post: 487
  • Sesso: Maschio
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #97 il: 24 Settembre 2021, 16:44:11 »
Beh.. una volta ripartito, e trovato riparo per il furgone, io avrei scaricato il possente bianellato e sarei andato a godermi la festa, tra applausi e le standing ovation dei presenti!!
Scherzo naturalmente, e ti do la mia massima solidarietà..
In autostrada ho beccato un pezzo di copertone non segnalato..lml  (li mortaxxi loro)
Comunque, Gileroica, prima o poi anche io ti avrò.. :ita

Offline liba

  • Utente d'Elite
  • Post: 4504
  • Sesso: Maschio
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #98 il: 24 Settembre 2021, 21:03:18 »
cercasi erede organizzatore di gileroiche...

fra qualche settimana sono 70.. ed il mio fido Pikkio ne ha già fatti 71...

se continua così faremo i raduni alla RSA di arcore o pontedera...
volentieri vi racconto le mie esperienze, ma non sono mai oro colato. Per cui se volete, ascoltate provate e copiate, ma se poi non va bene.. non voglio nè responsabilità nè giudizi gratuiti. a vostro rischio e pericolo. Vi avevo avvisato

Offline Brankino

  • Utente Normale
  • Post: 415
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #99 il: 24 Settembre 2021, 22:32:42 »
Piano con RSA ad arcore, non e' ancora stata costruita :) dovrebbero cominciare per fine anno

Offline liba

  • Utente d'Elite
  • Post: 4504
  • Sesso: Maschio
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #100 il: 24 Settembre 2021, 23:11:11 »
intendevo a casa del Berlusca
volentieri vi racconto le mie esperienze, ma non sono mai oro colato. Per cui se volete, ascoltate provate e copiate, ma se poi non va bene.. non voglio nè responsabilità nè giudizi gratuiti. a vostro rischio e pericolo. Vi avevo avvisato

Offline bigbore

  • Utente d'Elite
  • Post: 6346
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA: what else
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #101 il: 24 Settembre 2021, 23:28:25 »
insomma per farla breve tornando indietro verso bologna e modena facendo le statali, trovo a bazzano una officina che potrebbe fare al caso. Parcheggio quasi davanti al cancello ed ero intenzionato di farmi una dormita visto che ormai sono le due di notte abbondanti ma la giornata non è ancora finita evidentemente come pure deve essere stato evidente che il mio girovagare di notte e "appostarmi" sia stato ritenuto quanto mai sospetto dalla pattuglia di carabinieri che avevo intravisto negli specchietti, uscire dal nascondiglio e seguirmi.
Li accolgo con un "vi stavo aspettando, ecco i documenti, sono stanco morto e sono quì perchè spero l'officina possa sistemarmi la coppa olio rotta"
insomma me la cavo e dopo i controlli di routine e detto che non avendo alternative avrei dormito nel furgone e che se proprio volevano levarsi i dubbi tra poche ore avrebbero potuto parlare con il meccanico e vedere il danno.
Vado a dormire finalmente.
Mi sveglia il clangore del cancello che viene aperto, breve colloquio col meccanico (al quale scrocco l'uso del bagno) e il doblò viene messo sul ponte sollevatore. Meno male che il fondo del doblò è pieno di bombole che sebbene riparate da una sottile paratia di alluminio è la parte più robusta del mezzo, sono loro che avranno fatto da incudine e riparato dal peggio il resto delle parti la sotto... però la coppa comunque ha preso una bella botta.
Di sabato si può fare ben poco dice l'officina ma intanto si procede con lo smontaggio perchè o si salda previo lavaggio accurato o si sostituisce e via.
Per farla breve, lascio il doblò in officina con l'accordo che mi avrebbe aggiornato sulla situazione, "scendo" dal furgone il possente mezzo, prendo l'essenziale che può stare nello zainetto e me ne vado quando sono ormai le 11 di sabato. Sulle prima pensavo di dirigermi verso siena ma poi tra la stanchezza e il fatto che non avrei avuto dove dormire, mi dirigo verso casa, circa 300km.
Quand'ero giovane avrei fatto ben altro ma gli anni cominciano a pesare e quindi faccio il viaggio di ritorno con il solo desiderio di farmi una doccia e andare a dormire, arrivo a casa alle 15,30.
L'officina mi ha chiamato oggi e detto che la coppa sebbene sia saldabile, ci sono crepe non passanti ma presenti all'interno, pertanto e saggio cambiarla però non si trova usata e come ricambio nuovo ci vorrà del tempo.




"Ecci alcuni che altro che transito di cibo e aumentatori di sterco chiamar si debbono, perché per loro alcuna virtù in opere si mette; perché di loro altro che pieni e destri non resta”.

Offline liba

  • Utente d'Elite
  • Post: 4504
  • Sesso: Maschio
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #102 il: 25 Settembre 2021, 07:50:02 »
bella aVventura Aldo.. mi spiace per i problemi, per i costi e sopratutto che tu non ce l'abbia fatta a venire.

spero per l'anno prox.

liba
volentieri vi racconto le mie esperienze, ma non sono mai oro colato. Per cui se volete, ascoltate provate e copiate, ma se poi non va bene.. non voglio nè responsabilità nè giudizi gratuiti. a vostro rischio e pericolo. Vi avevo avvisato

Offline FabioZompa

  • Nuovo Utente
  • Post: 205
  • Sesso: Maschio
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #103 il: 25 Settembre 2021, 09:00:50 »
insomma per farla breve tornando indietro verso bologna e modena facendo le statali, trovo a bazzano una officina che potrebbe fare al caso. Parcheggio quasi davanti al cancello ed ero intenzionato di farmi una dormita visto che ormai sono le due di notte abbondanti ma la giornata non è ancora finita evidentemente come pure deve essere stato evidente che il mio girovagare di notte e "appostarmi" sia stato ritenuto quanto mai sospetto dalla pattuglia di carabinieri che avevo intravisto negli specchietti, uscire dal nascondiglio e seguirmi.
Li accolgo con un "vi stavo aspettando, ecco i documenti, sono stanco morto e sono quì perchè spero l'officina possa sistemarmi la coppa olio rotta"
insomma me la cavo e dopo i controlli di routine e detto che non avendo alternative avrei dormito nel furgone e che se proprio volevano levarsi i dubbi tra poche ore avrebbero potuto parlare con il meccanico e vedere il danno.
Vado a dormire finalmente.
Mi sveglia il clangore del cancello che viene aperto, breve colloquio col meccanico (al quale scrocco l'uso del bagno) e il doblò viene messo sul ponte sollevatore. Meno male che il fondo del doblò è pieno di bombole che sebbene riparate da una sottile paratia di alluminio è la parte più robusta del mezzo, sono loro che avranno fatto da incudine e riparato dal peggio il resto delle parti la sotto... però la coppa comunque ha preso una bella botta.
Di sabato si può fare ben poco dice l'officina ma intanto si procede con lo smontaggio perchè o si salda previo lavaggio accurato o si sostituisce e via.
Per farla breve, lascio il doblò in officina con l'accordo che mi avrebbe aggiornato sulla situazione, "scendo" dal furgone il possente mezzo, prendo l'essenziale che può stare nello zainetto e me ne vado quando sono ormai le 11 di sabato. Sulle prima pensavo di dirigermi verso siena ma poi tra la stanchezza e il fatto che non avrei avuto dove dormire, mi dirigo verso casa, circa 300km.
Quand'ero giovane avrei fatto ben altro ma gli anni cominciano a pesare e quindi faccio il viaggio di ritorno con il solo desiderio di farmi una doccia e andare a dormire, arrivo a casa alle 15,30.
L'officina mi ha chiamato oggi e detto che la coppa sebbene sia saldabile, ci sono crepe non passanti ma presenti all'interno, pertanto e saggio cambiarla però non si trova usata e come ricambio nuovo ci vorrà del tempo.

Mi dispiace, Aldo, per la seccante disavventura, che ha tarpato la partecipazione alla tanto sospirata Gileroica! Comunque, con la tua coinvolgente narrazione a puntate, mi ha dato una suspance che non provavo dai tempi degli sceneggiati radiofonici rai degli anni settanta.    :))

Dai che ci prepariamo per il prossino anno! :ita :falice:
“I rettilinei sono soltanto i tratti noiosi che collegano le curve”
(Stirling Moss)

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 6279
  • Sesso: Maschio
  • Tiratore scelto Stron.o
Re:G I L E R O I C A 2021
« Risposta #104 il: 25 Settembre 2021, 13:30:55 »
Mannaggiamannaggia, speriamo che in ogni caso non sia un bagno di sangue economico, per fortuna avevi il mezzo di scorta per tornare a casa :moto
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125