Autore Topic: Dakota - distanza tra catena e vite pedana  (Letto 951 volte)

Offline noctis

  • Utente Normale
  • Post: 262
  • Sesso: Maschio
Re:Dakota - distanza tra catena e vite pedana
« Risposta #30 il: 30 Marzo 2022, 22:05:09 »
Lho confrontato con calibro al vecchio pignone, la svasatura sul  diametro maggiore è più piccola di 0.7mm, ma credo che il problema sia sul raggetto sullo scalino tra il diametro rettificato e quello più grosso grezzo del pignone.

Comunque al di là di tutto non mi va di rifare il reso a PBR perché per loro politica lo spediscono al venditore eBay il quale poi lo spedisce a me.
Quindi penso che lo porterò da un tornitore a farmelo fare come il vecchio.

Però voglio chiedervi quali sono i tipici segni di usura di un pignone, oltre a quello che so già dei denti che diventano a punta.
Vi metto due foto dettagliate del vecchio, perché confrontandolo col nuovo non ci trovo differenze geometriche sulla dentatura.
[ I visitatori non possono visualizzare gli allegati ]
[ I visitatori non possono visualizzare gli allegati ]

Offline DakoBox

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 2538
  • Sesso: Maschio
  • Siamo ugualmente nudi sotto gli abiti più diversi
Re:Dakota - distanza tra catena e vite pedana
« Risposta #31 il: 30 Marzo 2022, 22:25:06 »
infatti, è come nuovo

I denti non sono nè a punta nè curvati nel senso di rotazione
visitors can't see pics , please register or login


«Mi commuovono le minute sapienze che in ogni trapasso d'uomo si perdono.»  Jorge Luis Borges

Offline Topo gigi

  • Utente Assiduo
  • Post: 538
  • Sesso: Maschio
Re:Dakota - distanza tra catena e vite pedana
« Risposta #32 il: 30 Marzo 2022, 22:33:01 »
Dato che PBR sta' inanellando figuracce, senza dover richiedere l’ ennesimo pignone... poi ricordati il detto ”non c'è due senza tre”   [CFASD]
Potresti provare ad utilizzare un oring con sezione minore adatta al riallineamento dei due piani.

Offline noctis

  • Utente Normale
  • Post: 262
  • Sesso: Maschio
Re:Dakota - distanza tra catena e vite pedana
« Risposta #33 il: 30 Marzo 2022, 22:41:16 »
infatti, è come nuovo

I denti non sono nè a punta nè curvati nel senso di rotazione
secondo me il vecchio proprietario lo cambiò singolarmente perché la corona invece ha i denti consumati a punta.

Comunque ho deciso, rimonto il vecchio, non ho voglia di aspettare. Spero non mi consumi prematuramente la catena.
é un'idea sbagliata passare con la carta a grana molto fine sulla dentatura per renderla liscia? o si rischia di rovinare qualche trattamento?

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 6346
  • Sesso: Maschio
  • Tiratore scelto Stron.o
Re:Dakota - distanza tra catena e vite pedana
« Risposta #34 il: 31 Marzo 2022, 00:23:29 »
Rimetti il vecchio e dagli solo una lavata che sta bene.
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125

Offline noctis

  • Utente Normale
  • Post: 262
  • Sesso: Maschio
Re:Dakota - distanza tra catena e vite pedana
« Risposta #35 il: 31 Marzo 2022, 22:48:58 »
questo pignone PBR non si monta perché hanno sbagliato l'altezza del millerighe interno.
è 2mm più alto del pignone vecchio, proprio quei 2mm che sporge il pignone dall'albero.  :azz:




Offline yumax

  • Utente d'Elite
  • Post: 3145
  • Sesso: Maschio
  • lu le dur ma mi moli no!!
Re:Dakota - distanza tra catena e vite pedana
« Risposta #36 il: 01 Aprile 2022, 08:29:40 »
questo pignone PBR non si monta perché hanno sbagliato l'altezza del millerighe interno.
è 2mm più alto del pignone vecchio, proprio quei 2mm che sporge il pignone dall'albero.  :azz:

io fossi in te riscriverei alla PBR e chiederei la sostituzione del pezzo anche fosse di farlo transitare da mille intermediari e nello scrivergli cita il fatto che da buon lettore di motociclismo, la moto, in moto, in caso di mancata sostituzione scriverai alle riviste nelle pagine dei lamenti.
é doveroso rompergli le scatole perché non è giustificata tanta imperizia.


Offline biker_zyx

  • Utente Assiduo
  • Post: 576
  • Gilera semper impera!
Re:Dakota - distanza tra catena e vite pedana
« Risposta #37 il: 01 Aprile 2022, 20:52:17 »

[/quote]

io fossi in te riscriverei alla PBR e chiederei la sostituzione del pezzo anche fosse di farlo transitare da mille intermediari e nello scrivergli cita il fatto che da buon lettore di motociclismo, la moto, in moto, in caso di mancata sostituzione scriverai alle riviste nelle pagine dei lamenti.
é doveroso rompergli le scatole perché non è giustificata tanta imperizia.
[/quote]

Parole sagge, anche perchè potrebbe capitare a tutti i possessori di BI4 che in futuro sostituiranno il pignone e si andrebbe incontro a tutti i disguidi da te riscontrati.
Da un punto di vista tecnico inoltre come è possibile produrre un accessorio aftermarket che invece di essere migliorativo è incompatibile? :bike: