Autore Topic: Sonda riserva carburante  (Letto 6482 volte)

Offline CFASD

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 10067
  • Sesso: Femmina
  • Skype: che contenga GILERA GSA
Sonda riserva carburante
« il: 08 Maggio 2007, 14:49:08 »
Posto la foto fatta alla sonda riserva carburante smontata dal serbatoio del DAKOTA 350.
Qualcuno sa cosa la gomma evidenziata dalle frecce che mi si sbricciolata e se serve a qualcosa?
Ho dovuto smontare il tutto perch serbatoio incrostato ed arruginito internamente, e vorrei procedere a trattamento con tankernite o cosa simile, cosa consigliate?
Ciao cfasd.
Per non dimenticare...
12.02.2011 - Peppetdm900 : sempre con noi
23.10.2011 - Marco Simoncelli : ciao SuperSIC
30.09.2013 - Fabio : grazie di essermi stato amico

Offline DakoBox

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 2420
  • Sesso: Maschio
  • Siamo ugualmente nudi sotto gli abiti pi diversi
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #1 il: 08 Maggio 2007, 21:17:55 »
"era" il tubetto -galleggiante!
come ha fatto a ridursi cosi'?  :sgrat:
visitors can't see pics , please register or login


Mi commuovono le minute sapienze che in ogni trapasso d'uomo si perdono.  Jorge Luis Borges

Offline mikele86

  • Fondatore Bi4
  • Utente Assiduo
  • Post: 746
  • Sesso: Maschio
  • Dakota, la mamma del Bi4...ma la XRT pi stilosa
    • Gilera Bi4
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #2 il: 08 Maggio 2007, 21:24:32 »
"era" il tubetto -galleggiante!
come ha fatto a ridursi cosi'?  :sgrat:
appunto...era...
forse xke rimasto troppi anni a secco...  :boh:
NEL DUBBIO ACCELLERA  !!! (ma okkio ai fossi)

Offline DakoBox

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 2420
  • Sesso: Maschio
  • Siamo ugualmente nudi sotto gli abiti pi diversi
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #3 il: 08 Maggio 2007, 21:41:12 »
mah...anche il mio serbatoio ha vagato per circa 10 anni vuoto in garage...per ,a ben pensarci gli avevo messo 1 kg di olio motore dentro  :boh:
visitors can't see pics , please register or login


Mi commuovono le minute sapienze che in ogni trapasso d'uomo si perdono.  Jorge Luis Borges

Offline CFASD

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 10067
  • Sesso: Femmina
  • Skype: che contenga GILERA GSA
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #4 il: 09 Maggio 2007, 08:52:04 »
Credo proprio che una specie di galleggiante, ma come avevo gi detto a michele86, le 2 dakota in mio possesso sono ferme da circa 6 anni (con serbatoio contenente alcuni litri benzina super rossa, ormai arancio/gialla) e nel rimetterle a posto qualcosa si rompe pultroppo. La mia domanda era pi tecnica, ossia appurato che era il galleggiante, in che materiale e forma era, per poterlo ripristinare?E' necessario per il buon funzionamento spia riserva? Ora vedo in che condizioni si trova il secondo serbatoio, ma credo che per estrarne la sonda saranno catz... acidi anche perch non si riesce a svitare la vite forata fissata al serbatoio, attraverso cui la stessa passa.
Ciao cfasd.
Per non dimenticare...
12.02.2011 - Peppetdm900 : sempre con noi
23.10.2011 - Marco Simoncelli : ciao SuperSIC
30.09.2013 - Fabio : grazie di essermi stato amico

Offline Riticcardo

  • Utente Normale
  • Post: 401
  • Sesso: Maschio
  • " ... magnare umanum est ! "
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #5 il: 09 Maggio 2007, 11:26:57 »
ciao, io non sono un esperto del dakota, ma penso che quello sia proprio il tubino del galleggiante!
i vecchi erano fatti di un materiale spugnoso che, negli anni, se rimaneva "a secco" si sbriciolava proprio come il tuo caso!

non penso sia un problema. vai in un qualsiasi ricambista e cerca un galleggiantino che gli somigli come forma e dimensione!
altrimenti vai in un negozio di termosanitaria e prendi le spugne galleggianti per gli acidi!
quelle resistono di sicuro! e poi le risagomi a tuo piacimento!
CLUB L.S.A.V. - tessera n 001
--------------------------------------------
meglio la donna in strada che la moto giapponese!

Offline DakoBox

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 2420
  • Sesso: Maschio
  • Siamo ugualmente nudi sotto gli abiti pi diversi
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #6 il: 09 Maggio 2007, 12:57:48 »
un tubetto di materiale sintetico  che si muove libero scorrendo sul tubetto in ottone.
attaccato c' un magnetino (quella rondella che ancora si vede nella foto)il quale quando passa in un certo punto del tubetto in ottone chiude un contatto
questa sera faccio una foto al mio e te la posto e ci allego le misure (ora non posso,abbi pazienza)
per rifarlo bisogna trovare un materiale che resista alla benzina,e che galleggi !  :sgrat:
visitors can't see pics , please register or login


Mi commuovono le minute sapienze che in ogni trapasso d'uomo si perdono.  Jorge Luis Borges

Offline DakoBox

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 2420
  • Sesso: Maschio
  • Siamo ugualmente nudi sotto gli abiti pi diversi
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #7 il: 09 Maggio 2007, 22:04:15 »
ecco la foto con le misure
P.S. ho controllato con il tester anche la mia e ...sorpresa!... non va !!!
ora devo inventarmi qualcosa....
ah :il magnete all'estremit dx del galleggiante e la fascetta una modifica "d'epoca" per evitare il lampeggio della riserva anche a meta' serbatoio
« Ultima modifica: 09 Maggio 2007, 22:08:50 da dakota106132 »
visitors can't see pics , please register or login


Mi commuovono le minute sapienze che in ogni trapasso d'uomo si perdono.  Jorge Luis Borges

Offline DAKOBG

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 4398
  • Sesso: Maschio
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #8 il: 10 Maggio 2007, 22:36:52 »
Materiale plastico inattaccabile dagli acidi?TEFLON forse funziona.
1-0
GUAI CHI PER IL FUTURO NON TIENE IL PASSATO PRESENTE!

Offline DakoBox

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 2420
  • Sesso: Maschio
  • Siamo ugualmente nudi sotto gli abiti pi diversi
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #9 il: 10 Maggio 2007, 23:03:32 »
si ,ma sei sicuro che galleggi ?
il TEFLON piuttosto pesante !
visitors can't see pics , please register or login


Mi commuovono le minute sapienze che in ogni trapasso d'uomo si perdono.  Jorge Luis Borges

Offline CFASD

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 10067
  • Sesso: Femmina
  • Skype: che contenga GILERA GSA
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #10 il: 11 Maggio 2007, 15:19:54 »
Grazie ora ho capito perlomeno di cosa si tratta e come fatto.
Ora cerco di trovare ste cavolo di materiale x ripristino...ops dimenticavo non ho ancora verificato con tester. Spero di cavarmela.
Buona l'idea della fascetta.
ciao.
Per non dimenticare...
12.02.2011 - Peppetdm900 : sempre con noi
23.10.2011 - Marco Simoncelli : ciao SuperSIC
30.09.2013 - Fabio : grazie di essermi stato amico

Offline CFASD

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 10067
  • Sesso: Femmina
  • Skype: che contenga GILERA GSA
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #11 il: 11 Maggio 2007, 15:45:43 »
Altra constatazione verificata:
ho appena postato ed ora riposto.
Ho verificato funzionamento con tester e praticamente ho scoperto che tutto l'anellino magnetico che fa funzionare la spia.
Quindi teoricamente il galleggiante potrebbe essere inferiore ai 40mm di lunghezza poich il magnetino che chiude il circuito quando si trova a circa 15mm dal bulbo finale (Come da foto).
Per verificare il tutto ho preso tester e messo verifica di corto circuito, dopodiche messo i puntali rosso/nero ognuno sui capicorda(filo) nel morsetto bianco e sorpresa, spostando il magnetino su e gi sull'astina d'ottone sottile ad un certo punto cortocircuitava il tutto.ecco foto. ciao cfasd.
Per non dimenticare...
12.02.2011 - Peppetdm900 : sempre con noi
23.10.2011 - Marco Simoncelli : ciao SuperSIC
30.09.2013 - Fabio : grazie di essermi stato amico

gattovaselina

  • Visitatore
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #12 il: 11 Maggio 2007, 20:39:46 »
C' un reed nel tubicino, una ampollina di vetro che contiene due contatti che chiudono il contatto all' avvicinarsi di un campo magnetico, alla peggio, mi risulta che il sughero naturale con la benzina non faccia una brutta fine.

Offline CFASD

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 10067
  • Sesso: Femmina
  • Skype: che contenga GILERA GSA
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #13 il: 11 Maggio 2007, 21:05:21 »
Intendi un tappo di sughero sforacchiato?
Bisogna verificarne la durata in benzina credo altrimenti se ne va a spasso in pezzettini, anche per effetto di sfregamento su e giu su asticina ottone (c il filtrino in tela dirai tu, ma se danneggiato blocca tutto).
I rimasugli del galleggiante sembrerebbero plastica/gomma nera consistente e liscia esternamente ma spugnosa a cellule internamente, e molto leggera, pertanto tenterei di provare materiale isolante tipo neoprene nero da imballo paracolpi etc, immergendolo per un po in benzina, poi farlo seccare e ripetere piu volte operazione.
Questo materiale naturalmente non deve assorbire ma restare asciutto internamente.

Per non dimenticare...
12.02.2011 - Peppetdm900 : sempre con noi
23.10.2011 - Marco Simoncelli : ciao SuperSIC
30.09.2013 - Fabio : grazie di essermi stato amico

Offline CFASD

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 10067
  • Sesso: Femmina
  • Skype: che contenga GILERA GSA
Re: Sonda riserva carburante
« Risposta #14 il: 11 Maggio 2007, 21:25:45 »
Allora sto facendo 3 tentativi:
1) Neoprene cellule chiuse nero - sta a galla in benzina e si pu trapanare.
per ora l'ho immerso in benzina per vedere se si deforma o rammolisce.
Sembra tuttavia assorbire qualcosina.
2) Silicone bianco quello in formato strisce o tondo - sta a galla in benzina e si pu trapanare.
vediamo il riscontro.
3) Sughero da tappo hehehe mi son dovuto scolare un litrozzo di bianco per averlo e non mi dispiace, ma visto le cazzate che sparo nei topic prima o poi mi mandano alla alcoolisti anonimi in terapia. - sta a galla in benzina, vediamo durata.
Experiment in course.
Alla prox se non mi ricoverano, puzzo di benzina e vino da far schifo, cfasd.

Per non dimenticare...
12.02.2011 - Peppetdm900 : sempre con noi
23.10.2011 - Marco Simoncelli : ciao SuperSIC
30.09.2013 - Fabio : grazie di essermi stato amico