Autore Topic: Dinstinguere le versioni del Bi-4  (Letto 19385 volte)

Offline Paolo N

  • Fondatore Bi4
  • Utente Assiduo
  • Post: 657
  • Sesso: Maschio
  • Gixxer750 // ExMoto: Nordwest 600, TDM850, SV650S
Dinstinguere le versioni del Bi-4
« il: 06 Agosto 2005, 23:57:13 »
Apro questo 3d con l'obbiettivo di fare un p di chiarezza sulle varie versioni del Bi-4. Invito perci tutti voi a collaborare fornendo le info necessarie per stabilire le caratterstiche di ogni versione, postando foto dei particolari (di certo il metodo pi diretto) e quant'altro.

Riassumo quanto sono riuscito ad estrapolare io nel corso di questi anni. Sottolineo come queste siano mie conclusioni dettate dall'osservazione e dal ragionamento e nulla pi, per cui se avete precisazioni da fare, fatele senz'altro!

558
Rc '89
carter sx e dx in Mg (scritta "Magnesium" su carter volano), centralina capacitiva con limitatore esterno, pistone "quasi-piano", no limitatore di coppia all'avv, carb TK 28/28, collettori di aspirazione carb-testa seprati, viti fissaggio motore piccole (non so il diametro...)

Xrt
come Rc '89, ma carb Dell'Orto 30/30, carter in Al (?)

Rc-C / Nw '91
carter Mg, pistone con cave per vlv, carb TK 30/30, spinotto cilindrico, no lim di coppia all'avv, collettori aspirazione carb-testa in corpo unico

Rc-C / Nw '92
come '91, ma spinotto tronco conico, s lim di coppia all'avv

Rc-C / Nw '93
carter Al (scritta "four valves" su carter volano), centralina induttiva

350
Dakota / Xrt (?)
frizione idraulica

Nw '93
frizione tradizionale

Del 350 l'unica differenza che conosco, ma ovviamente non avendocui a che fare, dimentico di sicuro qualcosa. Per cui, sotto!


Pensa abbiate capito come fare. Poi alla fine trarremo tutte le conclusioni e ne verr di sicuro una pagina per il sito.

Gi che ci sono inauguro anche con le foto, postandone una che ho fatto oggi.

Ciao!

visitors can't see pics , please register or login
« Ultima modifica: 30 Marzo 2011, 10:27:55 da kanaka »
Non esistono moto che saltellano, scivolano, sbacchettano.
Esiste solo poco gas!!

Nordie

  • Visitatore
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #1 il: 25 Agosto 2005, 00:48:29 »
OOOOOPS!

Paolo, io ho una versione del Norwest anno 1991 con pi di 100k km, no limitatore di coppia, carter in magnesio e... spinotto cilindrico???

2 cose:
1) Lo spinotto non cilindrico.
2) Lo spinotto cilindico non detto che sbanani a ca, 20k km.

Ciao

cistian72

  • Visitatore
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #2 il: 25 Agosto 2005, 01:00:33 »
Anche la mia 91, 39 k km.,per ora nessun problema,toccando ferro....
Scusate la mia ignoranza "elettrica" ma da capacitiva ad induttiva cosa cambia?

Nordie

  • Visitatore
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #3 il: 25 Agosto 2005, 01:21:13 »
Beh, io non lo sapevo.

Cerca tra i posts, troverai una buona letteratura.

L'accensione a scarica induttiva dovrebbe essere pi regolare, come sempre avviene in tutte le alimentazioni delle elettroniche.

luca16568

  • Visitatore
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #4 il: 25 Agosto 2005, 01:27:08 »
il primo motore.....aveva 55000 km....e di sbananamento, niente!.....in kompensi  ci hanno pensato le molle parakolpi della frizione a rompere i maroni.... :inc:

cistian72

  • Visitatore
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #5 il: 25 Agosto 2005, 02:03:29 »
Nordie sono andato a leggere i post ma l'unica cosa che ho capito che una v meglio dell'altra........l'elettronica non il mio forte.

Offline hawk

  • Fondatore Bi4
  • Nuovo Utente
  • Post: 39
  • Sesso: Maschio
  • sono da 20 anni un gilerista innamorato
    • WWW.STEFANOCENNI.IT
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #6 il: 25 Agosto 2005, 21:50:49 »
Ecco quello che s sui motori in versione 558:

allora il primo chiaramente quello che equipaggiava la versione dell'xrt,che montava carburatori dell'orto,carter in alluminio,  color canna di fucile, contagiri meccanico con cavo di rinvio calettato nell'albero a camme di scarico ,volano di dimensioni ridotte, di derivazione del 350, e centralina  e limitatore separati, carter sinistro il carter volano a tre viti fermato da 3 viti, il pistone a cielo piatto , le valvole erano piccole, due i collettori di aspirazione, spinotto a spessore costante, motorino di avviamento elettrico non maggiorato senza frizione, nella prime versioni la frizione era idraulica nelle ultime meccanica. In sostanza esteticamente si distingue esteticamente per il colore : canna di fucile e per il carter volano a tre viti e di forma identica ai 500 e 350 e la leva di avviamento che di ferro e nera

rc 89
si passa al carburatore teikei da 28, cambia il volano e la centralina elettronica di produzione nippodenso come il limitatore di giri esterno, il colore diventa nero, ill carte coprivolaneo si modifica e passa a 4 viti di bloccaggio e , importante, i carter da allumio diventano in magnesio con apposita scritta,valvole maggiorate, per il resto identico al modello xrt, leva di avviamento in alluminio anodizzata chiara.

rc91/nw prima serie /rcr prima serie
il motore varia rispetto a quello dell rc 89 per il gruppo termico, ha valvole maggiorate e il pistone ha cielo con appositi intagli, per la prima volta compare lo spinotto troncoconico, pi resistente del precedente, il carburatore primario diviene da 30, il secondario garantisco che sempre lo stesso dell'89, il collettore di aspirazione diventa unico, gli alberi a camme diventano pi spinti e non cambieranno pi nelle successive versioni, il contagiri diventa elettronico, non c' pi la calettatura sull'albero a camme di scarico.
nelle varianti :
l'nw non ha avviamento a pedale, mentre l'rcr viene fornito con avviamento elettrico oprional, nella versione con solo avviamento a pedale, che in ferro di colore scuro, ha scatola filtro maggiorata e un collettore di raccordo con il carburatore pi efficace perch pi grande e lineare, inoltre anche i carburatori sono diversi sono da 30 ma nell versione 2b con tarature e passaggi aria diversi, la versione dell'rcr con avviamento totalmente identica all'rc.

rcpost92/nw seconda serie /rcr seconda serie

il colore del motore diviene argento, ed il motorino di avviamento viene maggiorato e dotato di frizione anticontraccolpo, questo per preservare lo stesso e la ruota libera, l'accensione diventa induttiva, cambia il volano e la centralina che adesso ingloba il limitatore di giri, i carter sono in alluminio e non pi in magnesio, e ... tra virgolette pi fragili i carter motore, i collettori di scarico diventano in acciao inox. la versione dell'rcr si differisce perch continua a montare la centralina induttiva con limitatore esterno e volano dedicato ericalca la versione precedente per dotazioni.

all'incirca questo quello che mi ricordo  e che vien fuori da  aver smontato un 15 di moto di vario tipo e dalle ricerch ebibliografiche fatte.

saluti

hawk   
HAWK

Offline hawk

  • Fondatore Bi4
  • Nuovo Utente
  • Post: 39
  • Sesso: Maschio
  • sono da 20 anni un gilerista innamorato
    • WWW.STEFANOCENNI.IT
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #7 il: 25 Agosto 2005, 21:52:09 »
a dimenticavo , l'nw non monta l'alzavalvole, le altre versioni si

hakw :angel: :angel: :angel:
HAWK

Nordie

  • Visitatore
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #8 il: 25 Agosto 2005, 22:34:57 »
Bella tirata,

sicch, Hawk, se ne deduce che non ci siano versioni successive al '90 che montano spinotti cilindrici ?!?

E come si spiega il fatto, del quale sono venuto a conoscenza nel foro (beata ignoranza), che molte versioni del '91 abbiano reso la pelle gi nell'intorno dei 20k km?

Comunque, la storia degli errori o false dichiarazioni da parte di Gilera per quanto riguarda le cilindrate effettive e i diametri dei carburatori una cosa veramente seria ed "incredibile" (la storia, non la tua versione). Sicch, possedendo un Nw avrei il carb a depress da 28? Roba da incazzarsi!

No, no per le prestazioni, ma per "falsa dichiarazione". Madonna se ci sarebbe da incazzarsi!

cistian72

  • Visitatore
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #9 il: 25 Agosto 2005, 22:47:14 »
Secondo me montavano quello che gli capitava a tiro....o quello che avevano,ecco perch non si riesce a fare una classificazione seria.

Offline Paolo N

  • Fondatore Bi4
  • Utente Assiduo
  • Post: 657
  • Sesso: Maschio
  • Gixxer750 // ExMoto: Nordwest 600, TDM850, SV650S
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #10 il: 26 Agosto 2005, 00:08:13 »
Del tutto vero Cris! Addirittura le ultime moto uscite dal montaggio avevano carter grezzi di esemplarid i preserie...

Cmq Hawk, completo e ineccepibile, come mi aspettavo. :ok: Unica correzione, il fatto che la frizione sul motorino di avv per forza l'hanno montata anche prima, altrimenticome ti spieghi la mia che ce l'ha (se vedi la foto sopra...). In pi in tema di centraline, forse puoi sfatare anche una altro mio dubbio come vedi qui:
http://www.gilera-bi4.it/public/forum/index.php?topic=396.0  beer

Ciao!
Non esistono moto che saltellano, scivolano, sbacchettano.
Esiste solo poco gas!!

Offline Paolo N

  • Fondatore Bi4
  • Utente Assiduo
  • Post: 657
  • Sesso: Maschio
  • Gixxer750 // ExMoto: Nordwest 600, TDM850, SV650S
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #11 il: 26 Agosto 2005, 00:17:43 »
Ah altra cosa, i carb del Nw sono 30/30 (misurati...),mentrel 'RC 89 montava il 29/28....

Per lo spinotto, allora ocme si speiga la storia dello sbananaggio occorsa al fu Nordwest di un amico? Avanzi di precedenti (moolto precedenti) produzioni?!?
Non esistono moto che saltellano, scivolano, sbacchettano.
Esiste solo poco gas!!

Nordie

  • Visitatore
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #12 il: 26 Agosto 2005, 00:36:42 »
Fiuuuu!

Meno male, che Motociclismo non si tocca.

Rimane per la storia della cilindrata. Paolo, sai qualcuno che possiede un libretto originale di un Xrt/RC'89 e potrebbe aiutarci?

cistian72

  • Visitatore
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #13 il: 26 Agosto 2005, 00:51:35 »
Del tutto vero Cris! Addirittura le ultime moto uscite dal montaggio avevano carter grezzi di esemplarid i preserie...

Cmq Hawk, completo e ineccepibile, come mi aspettavo. :ok: Unica correzione, il fatto che la frizione sul motorino di avv per forza l'hanno montata anche prima, altrimenticome ti spieghi la mia che ce l'ha (se vedi la foto sopra...). In pi in tema di centraline, forse puoi sfatare anche una altro mio dubbio come vedi qui:
http://www.gilera-bi4.it/public/forum/index.php?topic=396.0  beer

Ciao!
Ma la tua un 91? La mia 91 e il limitatore sull'avviamento non c!!!!!Eh,se vede che quel giorno li avevano finiti...
« Ultima modifica: 26 Agosto 2005, 00:54:21 da cistian72 »

Offline Paolo N

  • Fondatore Bi4
  • Utente Assiduo
  • Post: 657
  • Sesso: Maschio
  • Gixxer750 // ExMoto: Nordwest 600, TDM850, SV650S
Re: Dinstinguere le versioni del Bi-4
« Risposta #14 il: 26 Agosto 2005, 14:44:46 »
No, la mia 93, gialla e nera in origine e sella lunga, ma evidentmente era in conce dall'anno prima, 92, perch nel 93 c' quella coi carter grigi in Al e nn in magnesio come la mia. Io ho dedotto che il limitatore l'hanno messo da quel'anno in poi....
Non esistono moto che saltellano, scivolano, sbacchettano.
Esiste solo poco gas!!