Tecnica > Motore

Dinstinguere le versioni del Bi-4

<< < (7/8) > >>

gattovaselina:
In fin dei conti la cosa Ŕ semplice, se il rendimento termodinamico Ŕ elevato Ŕ difficile che ci si trovi di fronte ad un motore particolarmente inquinante a prescindere dalla data di costruzione, stiamo parlando di CO, ovviamente il discorso idrocarburi aromatici Ŕ fuori da questo ambito per il fatto che non viene rilevato e anche perchŔ se fosse stato a cuore a qualcuno la "rossa" si sarebbe lasciata in distribuzione ancora.

duc27:
Questo Ŕ...Vangelo! Secondo Gattovaselina. Che condivido mooooooolto profondamente!

faberbi4:
Altro che Vangelo  e una veritÓ la rossa non era cosi male in fondo

pippi:
Salve a tutti.
Vedo che qualche coraggioso ha verificato la capacitÓ "inquinativa"dei nostri mezzi.
Alla luce di questo si evince che visto il risultato risulta sempre pi¨ difficile capire la motivazione della chiusura della "baracca"  di Pontedera , e , qui ho un bruciore al posteriore, la tecnicamente immotivata  motivivazione all'aumento del 60% del bollo .... pareva dovesse toccare ai SUV da 350mt al litro.
 ciao a tutti
pippi

duc27:
Hai ragione pippi, ma un consiglio...non confondere i grandi tecnici con i "politicini" e soprattutto con le bischerate che generano! Non hanno nessun rispetto dei veri problemi...qualunque sia la natura degli stessi!!!

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa