Autore Topic: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?  (Letto 15508 volte)

Offline RC_true

  • Esperto Consulente Bi4
  • Utente d'Elite
  • Post: 5894
  • Sesso: Maschio
Allora, come appena detto nel topic di Nunzio sulla sua Rally 250 e sul suo "outing" di voler partecipare ad un nuovo tipo di Rally, dedicato a moto anzianotte e non..ma da fare in "tranquillità", comincio subito a lanciarvi la mia idea, che mi piacerebbe tanto potesse diventare una "idea di Gruppo":

Il notissimo Filippo Ceccucci, giornalista di lunga data, organizzatore,in passato, del Rally d' Umbria profondo amante del mondo dei MotoRally, organizzera' il 1mo ed il 2 di Giugno un Rally in Umbria, L'Anabàsi 300.

Stavolta ha scelto una formula a mio giudizio molto intelligente: alcuni anni fà tento' l'Anàbasi 1000...ma ebbe delle sfortune legate all'ottusità dei tutori dell'ordine che ne falsarono la riuscita...ma dopo batti e ribatti nelle Aule di Tribunali e Cassazione, ne è uscito vincitore assoluto...e quindi vuol prendersi immediatamente una rivincita e io credo che lo si debba aiutare il più possibile.

Vi riporto il testo integrale della presentazione di questa Manifestazione (chiamarla Gara è abbastanza improprio!), così come il Filippo l'ha presentata sul Forum Rugginose:

Anàbasi 300: domande e risposte

Chi forma il Moto Club Umbria?

Il Moto Club Umbria è stato fondato nel 1999, quando Filippo Ceccucci, dopo oltre dieci anni nel mondo dei rally come giornalista decise di inventare il Rally dell’Umbria, un Raid TT che per sei anni (dal 2000 al 2005) è stato il fulcro dell’attività europea. Attorno al Moto Club Umbria si sono radunati molti appassionati da tutta Italia, ed abbiamo vinto due titoli europei e cinque italiani. “Gente in gamba”, che sa il fatto suo in questo ambito.

Cosa significa “Anàbasi”?

E’ una parola del Greco antico, significa “andare verso l’interno, esplorare”. In seguito Senofonte, uno scrittore del IV secolo a.C., chiamò così la sua narrazione di una celebre spedizione di soldati greci che attraversarono tutta l’Asia Minore per cercare di tornare finalmente a casa. Non fu una passeggiata, ed in seguito la parola “anàbasi” si usa anche per descrivere un’impresa lunga e faticosa.
Nel 2007 come Moto Club Umbria ci inventammo un nuovo concetto di fare rally, ritornando a quelle che erano le origini della regolarità: vale a dire un percorso da effettuare in moto rispettando i tempi di percorrenza, dettati dai C.O. (controlli orari). L’Anàbasi 1000, questo il suo nome, prevedeva 1000 Km in tre giorni (400+400+200) in progressione di difficoltà. Era una sfida verso se stessi, per vedere se si sarebbe riusciti a completare un simile percorso faticoso non solo fisicamente, ma anche mentalmente, per orientarsi col RB (road book), assolutamente non una gara di velocità, ma una maratona di resistenza.

Non finì tanto bene, sembra di ricordare.
Per niente.
Un episodio grottesco, oltre che assurdo.
Come scrisse il giudice di pace nella sentenza che ci scagionò completamente da qualsiasi colpa, sarebbe stato ampiamente sufficiente telefonare il giorno prima per chiederci di controllare la nostra documentazione, non fare una simile operazione “in grande stile” che è costata molto denaro alla comunità, oltre che l’annullamento di tutto il nostro lavoro organizzativo. Visto che non si accontentarono del primo grado di giudizio, che, come detto, ci ha scagionato da ogni responsabilità, sono voluti ricorrere in appello. Ebbene, anche il secondo grado di giudizio, è storia recente, di pochi mesi fa, ha confermato che avevamo ragione.
Naturalmente il danno ormai era stato fatto.

Questa nuova Anàbasi sarà di nuovo una prova così impegnativa?

No: l’obiettivo è un altro. Come dice il nome stesso, stavolta la lunghezza è molto minore: 300 Km in due giorni contro 1000 in tre.
Ma è tutto lo stile ad essere differente: nel primo caso si trattava di una prova di resistenza quasi estrema, in questo caso invece qualunque appassionato di enduro e rally con un minimo di esperienza sarà in grado di portarla a termine.

Cosa la differenzia da un qualsiasi altro rally, allora?

Innanzi tutto l’assenza di prove speciali: l’intento è ricreare l’atmosfera dei rally dei primordi, quando la navigazione era divertimento, non un modo per cercare di “fregare” i partecipanti. Non bisogna andare forte, solo “tenere il passo”, e godersi la guida in una zona tra le più belle d’Italia e controllando dove si va con il RB. Non c’è gara, le discriminanti sono volutamente tutt’altro che competitive: età della moto e peso complessivo di moto e pilota…

Perché il RB ai cento metri?

Proprio per riscoprire il gusto della navigazione, concentrandosi sul disegno delle note e le altre indicazione del RB. Una volta di più: è un divertimento, non una gara. Se si sbaglia, si ritorna indietro e si riprende la strada giusta, non si perde la gara, come nelle altre occasioni. Del resto, appunto, non è una gara. In questo modo poi possono partecipare senza troppi problemi anche coloro che non possiedono la costosa strumentazione necessaria ai rally. Certo, ci vuole un minimo di impegno e buona volontà in più, ma si potrà applicare il RB al manubrio e seguire il chilometraggio sulla normale strumentazione di serie della propria moto, anche se magari non sarà così precisa.

Potrebbe essere un ottimo sistema per imparare…

Esattamente! Provare una manifestazione del genere, impegnandosi a trovare da soli la strada con il RB è forse la migliore scuola che si possa fare.
Quello che chi non ha mai corso un rally non può e non potrà mai capire, è che la navigazione è basata su certi criteri che non è neanche facile spiegare teoricamente. Non si tratta solo di dare le indicazioni per mandare la gente da una parte all’altra: allora basterebbero le frecce oppure un GPS. Si tratta di fornire ad una persona lo strumento per fare un percorso e farlo divertire a scoprire come fare per riuscirci da solo. Il grande piacere è quello: scoprire la strada da soli! Per questo abbiamo voluto eliminare ogni componente agonistica dal nostro evento: è una cavalcata, non una gara.

Come farà chi non ha un portaRB?

Semplicemente i nostri RB saranno consegnati in due versioni, entrambe “a libretto”, vale a dire non in rullo. Chi ha la strumentazione avrà il “libretto” di buona memoria, da cui staccherà i singoli fogli per unirli tra loro con il nastro adesivo (che forniremo), altrimenti il “libretto” sarà unito come un bloc notes ad anelli, in maniera tale che con un semplice bastoncino ed un paio di elastici (forniremo anche questi) sarà facile fissarlo al manubrio e poi voltare le pagine. Non essendo una gara, non ci saranno problemi a rallentare un istante per effettuare l’operazione.

Ma i CO saranno “tirati”?

I CO servono essenzialmente a rallentare l’andatura di chi non abbia capito lo spirito e si voglia lanciare sul percorso a tutto gas. Non potrà transitare oltre la media imposta, volutamente ridotta. Non sarà possibile transitare in anticipo: nel caso, si verrà esclusi dalla manifestazione ed il RB sarà ritirato.

Si partirà uno per ogni minuto?

Dipende dal numero dei partecipanti, oltre un certo numero saranno due al minuto. Eventuali partecipanti che desiderino partire assieme (gruppi di amici, Moto Club o simili) potranno richiederlo.

Non è una gara, ma ci sono discriminanti.

Si tratta semplicemente di due sistemi per limitare ulteriormente qualsiasi velleità o fervore agonistico. Chi ha voglia di correre è molto meglio che si rivolga ad altre manifestazioni.
In pratica, a parità di ritardi accumulati ai CO, si verrà classificati secondo l’anno di immatricolazione della moto come riportato sul libretto di circolazione, favorendo beninteso le moto più vecchie. In caso di ulteriore parità, sarà discriminante il peso complessivo di moto e pilota, che saranno pesati nella pesa pubblica poco dopo la partenza. Sono criteri se vogliamo goliardici, ma servono per creare uno spirito di divertimento, di sfottò per così dire, ben distante dall’agonismo “col coltello tra i denti”.

Ma per “moto più vecchie” si intendono le moto d’epoca?

E’improbabile che una Guzzi o una Gilera degli anni ’50 riuscirebbe a fare il percorso! L’intento è di invogliare la partecipazione dei tanti appassionati di moto che hanno fatto la storia dei rally, come le Honda XR, le Yamaha TT, le Gilera ed Aprilia Rally, le Suzuki DR e DR-Z. Moto ancora validissime per divertirsi ed andarsene a zonzo per i boschi, magari un po’ più lentamente. Esattamente come vogliamo fare con l’Anàbasi 300!
La discriminante del peso serve ad invogliare anche i possessori, ad esempio, delle “vecchie” bicilindriche come Africa Twin, Superténéré, Elefant, GS. Il percorso sarà un po’ impegnativo per loro, ma fattibile. Certo, sconsigliamo chi non ha la dovuta esperienza di presentarsi con una grossa bicilindrica e magari pure con pneumatici semi-stradali…

Cosa comprende la quota di iscrizione di 120 €?

La quota comprende il noleggio del RB per entrambe le giornate, l’assistenza lungo il percorso, la cena nel bosco sabato sera, un pacco omaggio contenente alcuni dei meravigliosi prodotti tipici della zona.
Non è compreso il pernottamento, sarà presto pubblicato nel nostro sito l’elenco delle attività ricettive della zona, campeggio compreso. Ognuno è libero di organizzarsi come preferisce. Sabato la partenza è prevista attorno alle 13, quindi c’è tutto il tempo per arrivare in mattinata.

Serve la licenza agonistica?

No: solo la tessera di socio della Federazione Motociclistica Italiana, presso qualsiasi Moto Club, naturalmente.

Ma sarà un evento unico?

La prima edizione sarà per i prossimi 1 e 2 giugno, poi, se il nostro progetto avrà successo, potrebbe diventare un classico, e magari con anche più di un singolo appuntamento all’anno.



Come avete potuto vedere, la formula di gara non prevede l'uso di moto superspecialistiche (non che siano vietate...ma credo che chi arriverà con qualcosa del genere sarà guardato con sufficenza!!!), ma moto da fuoristrada minimamente preparate e una minima abitudine alla guida fuoristrada.

Il fatto che si strizzi l'occhio anche ai grossi bicilindrici la dice lunga: Un esperto come Filippo non prevederebbe mai passaggi tostissimi se invita questo tipo di partecipante!!
Quindi, nella mia immaginazione, una bella mangiata di strade sterrate, con passaggi sui pratoni appenninici, con solo l'obbligo di seguire il Road Book e di stare nel tempo imposto (calcolato, a suo dire, in maniera che lo si possa fare in tranquillità!!!): addirittura chi dovesse o volesse andare troppo forte...dovrà aspettare ai CO per non transitare in anticipo..pena la squalifica: ed io sono sicuro ch quel Satanasso di Filippo metterà anche dei CO a sorpresa ...proprio per scorraggiare gli smanettoni!!!!

Le moto dovranno essere dotate solo di un Trip...ma anche il ContaKm di serie potrebbe essere sufficente..e se non si vuole mettere un portaroadbook si potrà seguire il RB fornito come un blocco a spirale...basterà mattere un piccolo supportino sul traversino del manubrio!!!!!

Io ci andro' di sicuro...e mi farebbe enormemente piacere riuscire ad organizzarci in maniera da fare un "Team Gilera": in questa maniera si potrebbe anche andare in gruppo ed evitare di dover per forza attaccarsi al RB....anche se ,credo, il bello di questa manifestazione sia proprio quello di seguirlo...il RB: se raggiungiamo un certo numero, poi, potrei fre in modo di avere dei numeri di partenza vicini (o di Gruppo) che ci permetterebbe di stare insieme ed aiutarci a vicenda...nel caso ce ne fosse bisogno!!!!

Dai...pensateci....fate domande se volete....ma credetemi...io sono sicuro che ne verrebbe fuori un WE da favola!!!!

Potrebbe poi anche essere considerato come il nostro "Giro Bi4" di cui si parla da tanto tempo e che, per una ragione o per l'altra, siamo sempre stati costretti a rimandare!!!

Ci sono ancora 3 mesi..tutto il tempo per prepararsi a dovere ...organizzarci per spendere il meno possibile di viaggio: mi viene in mente che si potrebbero noleggiare dei furgoni per le moto e una macchina....e per gruppi di 5 la spesa non sarebbe nemmeno allucinante!!!! Basta che, per ciascuna regione ci si metta d'accordo..e formare 4 o 5 grupponi non dovrebbe essere una cosa fuori portata!

Per chi viene da lontanissimo...magari si potrebbe anche pensare di procurargli una moto in più...così lui viene con un volo Low Cost, che se si prenota con 2 mesi di anticipo ti viene a costare come fare una scampagnata!!!!!

Poi se qualcuno non ha voglia di guidare...ma vuole stare in gruppo...potremmo anche organizzare una assistenza: Lui viene in qualche modo..poi segue la gara con un furgone di quelli che corrono!!!! Ma ci pensate...un vero e proprio "Gilera Rally Team"!!!

Io mi candido a "Team Manager" ma concorrente: se ci sono altre candidature...avanti!!!!!!
« Ultima modifica: 19 Febbraio 2013, 23:51:10 da RC_true »

Offline bigbore

  • Utente d'Elite
  • Post: 5360
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GILERA GSA uber alles
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #1 il: 20 Febbraio 2013, 00:12:00 »
bello, molto bello, bellissimo.
Mi piacerebbe esserci e verrei anche senza moto a dare supporto logistico ma ci sono seri ostacoli per me... ben due giorni liberi da ricavare quando faccio fatica a mettere insieme due ore libere  :'(

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 6241
  • Sesso: Maschio
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #2 il: 20 Febbraio 2013, 00:29:14 »
Ma che bella, questa cosa, la proposta è proprio intrigante e meritevolissima di considerazione.

L'idea del Team Gilera sarebbe poi fantastica, anche se avrei una di quelle voglie di presentarmici con l'SWM...

In linea di principio io sono interessato, anzi mi piacerebbe senz'altro partecipare.

Come di consueto, la mia principale preoccupazione è relativa alla potenziale invasività del tracciato, per cui sarei più contento se si riuscisse a a saperne un po' di più.
E' anche vero che, visto che mi par di capire che abbiano avuto in passato problemi proprio di questo genere, ora ci staranno particolarmente attenti.

Quanto alla logistica, certamente andrebbero noleggiati dei furgoni, mentre per i pernottamenti... cosa pensavi, di arrivare la sera prima? in effetti, almeno per chi non viene dalla toscana o dal lazio, sarebbe molto meglio, per affrontare la prova con una bella notte di riposo alle spalle.

Visto che si parla di umbria, io una soluzione utile ce la potrei anche avere, ho una casetta in zona val di Chiana, non grande ma con 5 posti letto ed almeno altri 3 in branda (branda non fornita...).
Quindi diciamo un 7-8 persone potrebbero trovare spazio.

In effetti sono anni che non ci vado perché è quasi diventata la casa di vacanze di mio fratello & famiglia, ma per una notte non credo che sia problematico e quei giorni non sono ancora di vacanze.

Quindi per ora diciamo che c'è questa possibilità, non ancora corroborata da certezza, anche perché non sono certo di esserci neppure io...

Vediamo come si sviluppa l'idea, intanto...


« Ultima modifica: 20 Febbraio 2013, 00:31:08 da Apelle »
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline RC_true

  • Esperto Consulente Bi4
  • Utente d'Elite
  • Post: 5894
  • Sesso: Maschio
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #3 il: 20 Febbraio 2013, 00:54:40 »
Al momento non ho ancora pensato a come potersi organizzare...ho buttato là l'idea sull'onda dell'entusiasmo!!!!
Appena saranno chiari i dettagli del programma (al momento si sà solo che la partenza è fissata alle 13:00 del Sabato!), si potranno fissare anche i possibili piani organizzativi!
La tua idea della casa in Val di Chiana è già una ottima possibilità!
Anch'io ho delle possibilità, nel versante Marchigiano...ma chiaramente bisogna aspettare e vedere dove sarà la partenza!
Vista la stagione, che dovrebbe essere favorevole...anche l'idea di organizzarsi alla Dakariana (con le tende) potrebbe essere una alternativa, sempre volta a ridurre al minimo le spese da sostenere!
Per il trasporto delle moto, che è sempre la rogna maggiore, man mano che si dovesse consolidare una organizzazione di gruppo...invece dei firgoni si potrebbe pensare a dei piccoli camion...anzi, ora che ci penso io ho anche un camion per 6 cavalli...che di moto ne tiene almeno 8, se non 10...ed ha anche la dinette e ci dormono sopra almeno 3 persone!!!
Boh...parliamone, che di tempo ce n'è abbastanza!
Io vi terrò informati su tutti gli ulteriori sviluppi!

Offline liba

  • Utente d'Elite
  • Post: 3775
  • Sesso: Maschio
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #4 il: 20 Febbraio 2013, 08:06:51 »
bella iniziativa!!!

non mi spiacerebbe affatto.

ne parlo con i miei amici "anzianotti" e vediamo cosa ne esce.

liba [saggio] [saggio]

volentieri vi racconto le mie esperienze, ma non sono mai oro colato. Per cui se volete, ascoltate provate e copiate, ma se poi non va bene.. non voglio nè responsabilità nè giudizi gratuiti. a vostro rischio e pericolo. Vi avevo avvisato

Offline bubix

  • Pilota Bi4
  • Utente Normale
  • Post: 304
  • Sesso: Maschio
  • bubix l'africano
    • www.mypage.com/mypic.gifC:\Documents and Settings\bubi\Desktop\POSTER 06.jpg
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #5 il: 20 Febbraio 2013, 08:57:58 »
Hheee già..... io fui uno di quelli che parteciparono alla prima edizione dell'Anabasi 1000, e riusci a scampare alla multa che fecero, ed a finiore il primo gg.....e poi andò tutto in......
Se non mi rompono per andare in Sardegna io sarò presente.......

bubix

Offline cirodepetri

  • Nuovo Utente
  • Post: 165
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #6 il: 20 Febbraio 2013, 12:33:09 »
Vado a preparare l'R...

Offline franky88

  • Utente Autorevole
  • Post: 775
  • Sesso: Maschio
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #7 il: 20 Febbraio 2013, 17:01:09 »
 :azz:
mi metto in cerca di una gilera Off..
non è bello ciò che è bello.....
visitors can't see pics , please register or login

Ringrazio Motorino per il suggerimento avatar

Offline Filippo

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 14617
  • Sesso: Maschio
  • Skype: filippo.rc
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #8 il: 20 Febbraio 2013, 17:03:12 »
Beh, questa si che è una proposta allettante. Chi può, vada  :ok:
Fidatevi di ciò che scrivo, non è farina del mio sacco. O me l'hanno suggerito oppure l'ho visto scritto da qualche parte visitors can't see pics , please register or login

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 6241
  • Sesso: Maschio
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #9 il: 20 Febbraio 2013, 17:16:44 »
Beh, questa si che è una proposta allettante. Chi può, vada  :ok:

Beh ma si capisce che ci sarai anche tu eh.
« Ultima modifica: 20 Febbraio 2013, 18:28:57 da Apelle »
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline Filippo

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 14617
  • Sesso: Maschio
  • Skype: filippo.rc
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #10 il: 20 Febbraio 2013, 18:22:50 »
 :hemm:

Citazione
qualunque appassionato di enduro e rally con un minimo di esperienza sarà in grado di portarla a termine

Vedi che mancherebbe?

Anche se ti dico che la cosa mi alletterebbe. Le plastiche da battaglia le ho quasi tutte, le ruote artigliate vabbè, si comprano.

Poi c'è un piccolo dettaglio:  :tigre: :jail cfasd:
Fidatevi di ciò che scrivo, non è farina del mio sacco. O me l'hanno suggerito oppure l'ho visto scritto da qualche parte visitors can't see pics , please register or login

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 6241
  • Sesso: Maschio
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #11 il: 20 Febbraio 2013, 18:37:54 »
:hemm:

Citazione
qualunque appassionato di enduro e rally con un minimo di esperienza sarà in grado di portarla a termine

Vedi che mancherebbe?

Ma no, sicuramente ci saranno i passaggi facilitati.
E se non ci fossero, visto che saemo in Gielra Team, alla super-peggio i più bravi si prenderanno cura dei meno esperti e, se questi ultimi non si offendono (che peraltro, altrimenti, restano lì...), gli porteranno loro le moto oltre i passaggi che non riescono/non si sentono di superare.

Anche se ti dico che la cosa mi alletterebbe. Le plastiche da battaglia le ho quasi tutte, le ruote artigliate vabbè, si comprano.

E allora siamo apposto!!!

Poi c'è un piccolo dettaglio

Ah sì?

:tigre: :jail cfasd:

Ma per favore.

E cmq è inutile resistere, è già tutto deciso ed organizzato.  :dito: :dito: :dito:

Del resto non saresti mica nuovo a certe "scampagnate" dell'ultim'ora... e questa richiede metà della strada o poco più, rispetto alla precedente.

"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"

Offline Nunzio

  • Utente d'Elite
  • Post: 2915
  • Sesso: Maschio
  • Ciao Sic sei con tutti noi
  • Skype: Gilerinoc2
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #12 il: 20 Febbraio 2013, 19:47:40 »
:hemm:

Poi c'è un piccolo dettaglio:  :tigre: :jail cfasd:


Ci parlo Io.............e poi qualcuno che mi faccia compagnia ci vuole!!!!!!!!!!
Mi fai partire da solo?
Un "Buon Amin"  DEVE seguire e proteggere i suoi utenti!!!!!
La Terronia non è mai stata terra di cacasotto!!!
Credere per tentare
Insistere per riuscirci
Non ostinarsi per non essere sconfitti.

Offline Filippo

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 14617
  • Sesso: Maschio
  • Skype: filippo.rc
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #13 il: 20 Febbraio 2013, 20:09:21 »
Cacasotto io? A casa mia comando io (però faccio tutto quello che vuole mia moglie). :laugh:

Ripeto: sarebbe bello ma......
Fidatevi di ciò che scrivo, non è farina del mio sacco. O me l'hanno suggerito oppure l'ho visto scritto da qualche parte visitors can't see pics , please register or login

Offline Apelle

  • Utente d'Elite
  • Post: 6241
  • Sesso: Maschio
Re: Lancio un'idea: TUTTI A FARE UN RALLY!!!!!! Andiamo all' ANABASI 300?
« Risposta #14 il: 20 Febbraio 2013, 20:47:14 »
Cacasotto io? A casa mia comando io (però faccio tutto quello che vuole mia moglie). :laugh:

Ripeto: sarebbe bello ma......

Niente ma.

Te l'ho già detto, è tutto organizzato, non ci si può opporre al fato.
"dicono che quelli con gli occhi azzurri hanno la testa piena d'acqua... pensa quelli con gli occhi marroni"