Autore Topic: Qualcuno la conosce ? Unibat  (Letto 538 volte)

Offline pippi

  • Utente Normale
  • Post: 271
  • Sesso: Maschio
Re:Qualcuno la conosce ? Unibat
« Risposta #15 il: 12 Febbraio 2020, 22:14:40 »
....per me va bene , basta che non ci tiri le orecchie Filippo....
Per rientrate , premesso che non ho esperienza diretta , ma mi sono documentato perchè ero interessato, la batteria al litio pare che non sopporti disinvoltamente tensioni di ricarica oltre  i 14 V ...e la mia ci va.
Bonanotte a tutti .

Offline supermaxie

  • Utente d'Elite
  • Post: 1701
  • Sesso: Maschio
Re:Qualcuno la conosce ? Unibat
« Risposta #16 il: 03 Marzo 2020, 21:57:35 »
....per me va bene , basta che non ci tiri le orecchie Filippo....
Per rientrate , premesso che non ho esperienza diretta , ma mi sono documentato perchè ero interessato, la batteria al litio pare che non sopporti disinvoltamente tensioni di ricarica oltre  i 14 V ...e la mia ci va.
Bonanotte a tutti .

io ho una motobatt con corrente di spunto da 210 Ah , va che è una bellezza, pesa 5 kili ma dopo 20 giorni di inutilizzo la moto parte senza problemi, con le batterie standard tipo unibat(per me una ciofeca mi è durata pochissimo) o fiamm dopo 20 giorni non riusciva a far girare il motorino di avviamento al punto da far partire il motore. la mia nordwest però carica tanto le batterie al punto che se non accendo le luci mi butta un pò di acido dalle fessure per troppo carica.
Chissà perchè capitano tutte a me

Offline liba

  • Utente d'Elite
  • Post: 3833
  • Sesso: Maschio
Re:Qualcuno la conosce ? Unibat
« Risposta #17 il: 04 Marzo 2020, 07:03:36 »
hai il regolatore di tensione che è da cambiare. ne avevo uno - originale - che arrivava a 16,5-17volts. ora l'ho cambiato e fa 13 -13.5.
volentieri vi racconto le mie esperienze, ma non sono mai oro colato. Per cui se volete, ascoltate provate e copiate, ma se poi non va bene.. non voglio nè responsabilità nè giudizi gratuiti. a vostro rischio e pericolo. Vi avevo avvisato