Autore Topic: Accensione GILERA Rally 250 LC  (Letto 133 volte)

Offline yago

  • Nuovo Utente
  • Post: 7
  • Sesso: Maschio
Accensione GILERA Rally 250 LC
« il: 04 Maggio 2021, 23:06:37 »
Ciao a tutti...

Sto per iniziare ad aprire il motore della mia moto, perché a motore acceso si avverte un rumore metallico proveniente dai carter. Secondo le voci del forum potrebbe essere la biella oppure i cuscinetti di banco. Prima di effettuare tale operazione però vorrei averne la certezza. Per farlo pensavo di smontare il copri carter lato accensione e verificare se ci sia effettivamente del gioco nei cuscinetti provando a muovere manualmente l'albero. Guardando però il carter copri accensione vedo che è stato chiuso con della pasta rossa e allora mi viene il dubbio che l'accensione sia a bagno d'olio??!!?? Pensate sia il modo corretto di procedere? GRAZIE

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 5285
  • Sesso: Maschio
  • Tiratore scelto Stron.o
Re:Accensione GILERA Rally 250 LC
« Risposta #1 il: 04 Maggio 2021, 23:27:49 »
Poi magari vengo smentito, ma non credo che il volano sia "raffreddato" ad olio. Quindi aprirei senza problemi (e magari sostituirei la pasta rossa con la guarnizione che ci deve andare). Se il rumore è tipo scampanellio potrebbe essere sbiellata.


PS: se ho scritto minchiate, chiedo venia in anticipo :fuma:
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125

Offline nequizia

  • Utente Assiduo
  • Post: 610
  • Sesso: Maschio
Re:Accensione GILERA Rally 250 LC
« Risposta #2 il: 04 Maggio 2021, 23:57:56 »
Dai Matte, sei assolto
...questa volta  :rotolol:

Offline LUI

  • Nuovo Utente
  • Post: 171
  • Sesso: Maschio
Re:Accensione GILERA Rally 250 LC
« Risposta #3 il: 05 Maggio 2021, 14:02:56 »
no, nel senso che non è a bagno d'olio

Offline DakoBox

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 2389
  • Sesso: Maschio
  • Siamo ugualmente nudi sotto gli abiti più diversi
Re:Accensione GILERA Rally 250 LC
« Risposta #4 il: 05 Maggio 2021, 14:19:55 »
Smonta pure il carter SX
occhio che devi torgliere il volano in quanto sotto di esso c'è una brugola che fissa il carter ( conosco gente che non riuscendolo ad aprire ci ha piantato dentro dei cacciaviti col risultato di spaccare il coperchio)

Ma..
li sotto c'è poco che può fare rumore metallico in rotazione a parte la ruota libera di avviamento, o il cuscinetto del contralbero (ma allora non farebbe solo qualche rumorino visto che le forze in gioco sono nell'ordine della tonnellata) o del cambio (che però tirando la frizione si ferma stoppando anche il rumore)
Il banco no, in quanto è una bronzina anulare e se fosse danneggiata fino al punto di far rumore farebbe crollare la pressione olio con spia accesa annessa

Dall'altra parte la situazione è più golosa visto che hai la campana frizione che può avere una molla rotta del parastrappi o una vite del piattello posteriore rotta che strisciano sulla pompa olio più un po' di roba rotante sparsa che potrebbe avere qualche defaillance (questo è molto improbabile, ma visto che la moto soffre di pastarossismo, non si sa che gli hanno combinato in passato)

oppure si è sbananato lo spinotto del pistone, specie se il tuo motore non è equipaggiato con lo spinotto troncoconico delle ultime versioni
visitors can't see pics , please register or login


«Mi commuovono le minute sapienze che in ogni trapasso d'uomo si perdono.»  Jorge Luis Borges

Offline Matte

  • Utente d'Elite
  • Post: 5285
  • Sesso: Maschio
  • Tiratore scelto Stron.o
Re:Accensione GILERA Rally 250 LC
« Risposta #5 il: 05 Maggio 2021, 14:27:13 »
Dai Matte, sei assolto
...questa volta  :rotolol:
Meno male...... [CFASD] [CFASD]
Ciao
Paolo
Perché sono qui? Gilera KZ 125

Offline two rings

  • Utente Normale
  • Post: 267
Re:Accensione GILERA Rally 250 LC
« Risposta #6 il: 05 Maggio 2021, 14:37:54 »
Smonta pure il carter SX
occhio che devi torgliere il volano in quanto sotto di esso c'è una brugola che fissa il carter ( conosco gente che non riuscendolo ad aprire ci ha piantato dentro dei cacciaviti col risultato di spaccare il coperchio)

Ma..
li sotto c'è poco che può fare rumore metallico in rotazione a parte la ruota libera di avviamento, o il cuscinetto del contralbero (ma allora non farebbe solo qualche rumorino visto che le forze in gioco sono nell'ordine della tonnellata) o del cambio (che però tirando la frizione si ferma stoppando anche il rumore)
Il banco no, in quanto è una bronzina anulare e se fosse danneggiata fino al punto di far rumore farebbe crollare la pressione olio con spia accesa annessa

Dall'altra parte la situazione è più golosa visto che hai la campana frizione che può avere una molla rotta del parastrappi o una vite del piattello posteriore rotta che strisciano sulla pompa olio più un po' di roba rotante sparsa che potrebbe avere qualche defaillance (questo è molto improbabile, ma visto che la moto soffre di pastarossismo, non si sa che gli hanno combinato in passato)

oppure si è sbananato lo spinotto del pistone, specie se il tuo motore non è equipaggiato con lo spinotto troncoconico delle ultime versioni
Ma non è un bi4, si sta parlando di un RC 250 rally

Offline Tizio.8020

  • Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 6401
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:Accensione GILERA Rally 250 LC
« Risposta #7 il: 05 Maggio 2021, 14:44:27 »
Smonta pure il carter SX
occhio che devi torgliere il volano in quanto sotto di esso c'è una brugola che fissa il carter ( conosco gente che non riuscendolo ad aprire ci ha piantato dentro dei cacciaviti col risultato di spaccare il coperchio)

Ma..
li sotto c'è poco che può fare rumore metallico in rotazione a parte la ruota libera di avviamento, o il cuscinetto del contralbero (ma allora non farebbe solo qualche rumorino visto che le forze in gioco sono nell'ordine della tonnellata) o del cambio (che però tirando la frizione si ferma stoppando anche il rumore)
Il banco no, in quanto è una bronzina anulare e se fosse danneggiata fino al punto di far rumore farebbe crollare la pressione olio con spia accesa annessa

Dall'altra parte la situazione è più golosa visto che hai la campana frizione che può avere una molla rotta del parastrappi o una vite del piattello posteriore rotta che strisciano sulla pompa olio più un po' di roba rotante sparsa che potrebbe avere qualche defaillance (questo è molto improbabile, ma visto che la moto soffre di pastarossismo, non si sa che gli hanno combinato in passato)

oppure si è sbananato lo spinotto del pistone, specie se il tuo motore non è equipaggiato con lo spinotto troncoconico delle ultime versioni



...a Robbè...  ma che stai addì?????

Yago ha comprato il prodotto per eccellenza sfornato nei ruggenti anni '80 dalle argute menti dei Tecnici Gilera: la RC 250 Rally!!!!!!!!

 Sulla sinistra hai sì il carter che contiene il volano, ma occhio che per toglierlo devi prima levare sella, serbatoio, silenziatore e marmitta.
Solo allora potrai raggiungere l'ultima vite M6 con testa a brugola, che resta nascosta proprio dalla marmitta.
Occhio che togliendo il carter rischi di danneggiare l'imbocco del cavo che aziona il miscelatore, e togliendo il carter stesso SE non hai inclinato la moto verso destra uscirà olio dalla bussola posta tra comando frizione e foro di passaggio dell'asta dentro l'albero primariuo del cambio.

 Ti troverai davanti al volano, ma anche togliendolo non riuscirai a capire nulla!
Dietro al volano magnete infatti c'è lo statore, ma è montato su una piastra (che sorregge la pompa del miscelatore separato) che chiude la sede sul carter di banco sinistro in cui si trovano i due ingranaggi che azionano il contralbero ed il miscelatore stesso.
Tolta questa piastra vedrai i due ingranaggi, quello montato sull'albero è stretro da un enorme dado da 41 mm!!!
 Ritengo moooolto improbabile che tu riesca a muovere l'albero stesso o a poterne apprezzare giochi vari.
Vero che l'ipotesi di avere gioco sulla biella è molto aderente alla trealtà:  la seconda serie di Gilera RC 250 (spero non la tua) era famosa per esser stata assemblata con bielle figlie di donne di facili costumi, sbiellavano tutte!!!!


Qui comunque trovi il manuale di officina:

https://www.facebook.com/media/set/?vanity=Gilera.RC.300&set=a.819329751526048




Offline DakoBox

  • Global Moderator
  • Utente d'Elite
  • Post: 2389
  • Sesso: Maschio
  • Siamo ugualmente nudi sotto gli abiti più diversi
Re:Accensione GILERA Rally 250 LC
« Risposta #8 il: 05 Maggio 2021, 15:42:17 »
ops, :fiufiu: [asino[ [asino[ [banana]

letto dal telefonino e risposto a casa dal pc senza rileggere per bene

che pirla... scusate

vabbè, se compra un bi4 sa cosa fare  :rotolol:
visitors can't see pics , please register or login


«Mi commuovono le minute sapienze che in ogni trapasso d'uomo si perdono.»  Jorge Luis Borges

Offline siplitaro

  • Utente d'Elite
  • Post: 2428
  • Sesso: Maschio
Re:Accensione GILERA Rally 250 LC
« Risposta #9 il: 05 Maggio 2021, 15:46:00 »
 :rotolol:  può capitare..
meglio 1 giorno su un Gilera che 100 sotto.....

Offline yago

  • Nuovo Utente
  • Post: 7
  • Sesso: Maschio
Re:Accensione GILERA Rally 250 LC
« Risposta #10 il: 05 Maggio 2021, 22:15:07 »
Ciao a tutti grazie di nuovo...

Tutto come mi avete detto... Sono partito rimuovendo il copri carter SX, (confermo che l'accensione è a secco!!) Ma non sono riuscito a rimuovere l'accensione nemmeno con l'estrattore, adesso dovrò trovare un metodo alternativo.

Controllando però sia dal cilindro che dal lato accensione non noto nessun gioco ne dell'albero ne della biella da quello che posso vedere.
Ho però notato che anche facendo ruotare l'accensione a mano continuo a sentire il rumore metallico! A questo punto ho rimosso l'olio motore e in pochi minuti ho rimosso anche il carter DX pensando a questo punto potesse essere un rumore dato dalla frizione! Ma anche qui non ho riscontrato niente di significativo!! Con una bussola di 24 ho rimosso il dado. La frizione è ancora immacolata non c'è alcun segno o gioco nemmeno nel cestello! Anche i dischi non presentano alcun segno, forse erano un pò incollati ma davvero in ottime condizioni. (La moto in effetti a solo 5000Km).

Muovendo l'albero a mano continuavo a sentire il rumore metallico e addirittura mi sono accorto che l'albero non completa un giro in direzione inversa al senso di rotazione motore! 
Non dandomi per vinto ho rimosso il disco rotante convinto al 100% che potesse essere quello il problema.
Ma nonostante qualche segno ben visibile di sfregamento (Che vorrei sapere da voi se può essere normale) anche senza disco l'albero motore si "inchioda" se cerco di farlo ruotare all'indietro e se giro nel senso corretto sento degli indurimenti non trascurabili.
A questo punto penso che il problema possa nascere dall'albero che porta il moto al miscelatore.

Le domande che vorrei rivolgervi sono le seguenti:
- Posso escludere che il problema possa essere il banco motore e/o la biella?
- E' normale qualche segno di usura sul disco rotante?
- Come si fasa il disco rotante dal momento che non c'è alcun segno ne indicazione della sua corretta fasatura?
- Che cosa pensate possa essere questo rumore metallico che continuo a sentire?
- Questo bloccaggio dell'albero?
- Pensate che il rumore e il bloccaggio dell'albero siano correlati?
     
  GRAZIE

Offline p69

  • Utente Normale
  • Post: 378
  • Sesso: Maschio
Re:Accensione GILERA Rally 250 LC
« Risposta #11 il: 06 Maggio 2021, 14:13:36 »
ciao
cerchiamo di analizzare una cosa per volta, ti dico come farei io a questo punto (oh sia chiaro che io non sono nessuno  :fuma:)
innanzi tutto volevo chiederti se hai smontato il cilindro, questo perché potrebbe già darti indicazioni sullo stato della biella e per escludere che il puntamento che senti possa essere dovuto magari ad una bella grippata.
se lo hai smontato intanto controllerei con una lampada e una calamita che non ci sia nulla dentro il carter pompa, poco probabile ma darci un occhiata non guasta, poi con la biella in mano e motore in folle (a parte che oramai hai già tolto la frizione e quindi l'albero è libero) lo fai girare senti comunque che diventa duro? sempre nello stesso punto? sopra dicevi che lo fai girare al contrario si punta ma solo in un verso? se lo porti nel punto duro dovresti capire se muovendo a mano la biella ti pare dura da muovere (più che negli altri punti) questo potrebbe significare che la gabbia è andata, se la biella si muove comunque libera potrebbe essere uno dei cuscinetti di banco, dubito però che si riesca a sentire con motore in moto, visto il numero di giri dovrebbe assomigliare più ad un fischio e non ad un ticchettio.

Lo smontaggio del volano arrivato a quel punto comunque è inevitabile, una scaldata con phon da carrozziere estrattore ben in tiro e qualche colpo di martello ben assestato di solito sono sufficienti a farlo sconare

tienici aggiornati  :cinema:
Maffeo