Autore Topic: livello vaso espansione radiatori  (Letto 276 volte)

Offline Giunordy

  • Nuovo Utente
  • Post: 88
  • Sesso: Maschio
livello vaso espansione radiatori
« il: 09 Maggio 2022, 19:46:41 »
Buon sera, ho un dubbio che non riesco a chirire cercando nei manuali del NW...
Il livello del liquido della vaschetta trasparente radiatori al momento del cambio liquido deve essere al minimo o vuoto? mi sembra che la vaschetta sia fatta solo per raccoglie il troppo pieno in caso di surriscaldamento, ma non rimanda in circolo il liquido furiuscito.
Quindi che senso ha che abbia un ivello di min e max dato che non misura il livello nei radiatori ma raccoglie il fuoriuscente che poi mi sembra da buttar via...
qualcuno ne sa qualcosa?
Grazie

Offline DAKOBG

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 4646
  • Sesso: Maschio
Re:livello vaso espansione radiatori
« Risposta #1 il: 09 Maggio 2022, 20:32:32 »
Specialmente il Nw con la sua vaschetta stretta e alta. L' altezza del liquido a temperatura ambiente, la tengo a metà altezza tra min- max. Tanto se dovesse succedere spara via il tappo. Ma è meglio che non si presenti questa situazione. Sto pensando di montare un interruttore a levetta per baipassare il termostato e far girare le ventole in manuale in caso di necessità estrema.
1-0
GUAI CHI PER IL FUTURO NON TIENE IL PASSATO PRESENTE!

Offline Topo gigi

  • Utente Assiduo
  • Post: 516
  • Sesso: Maschio
Re:livello vaso espansione radiatori
« Risposta #2 il: 10 Maggio 2022, 07:27:25 »
Secondo Tu, il vaso di espansione dei freni come funziona?!?
 :boh:

Offline Tizio.8020

  • Utente d'Elite
  • Post: 6767
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:livello vaso espansione radiatori
« Risposta #3 il: 10 Maggio 2022, 11:29:47 »
??
Il vaso di espansione dei radiatori raccoglie il liquido che fuoriesce dal tappo quando si supera la pressione dello stesso.
Quando la pressione cala...la depressione relativa risucchia lo stesso liquido.
Cosa c'è di strano?

Offline Giunordy

  • Nuovo Utente
  • Post: 88
  • Sesso: Maschio
Re:livello vaso espansione radiatori
« Risposta #4 il: 10 Maggio 2022, 22:25:59 »
C'è di strano che non può essere risucchiato dato che quando cala la pressione il tappo del radiatore bloccherebbe il rientro che in ogni non avviene dato che la vaschetta non può andare in depressione dato che il suo tappo è forato...e infatti il liquido non rientra...

Offline Tizio.8020

  • Utente d'Elite
  • Post: 6767
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:livello vaso espansione radiatori
« Risposta #5 il: 10 Maggio 2022, 22:36:05 »
Mah..sarà come dici tu.
Il vaso serve per quello.
SE non funzioan...è collegato male!

Offline Giunordy

  • Nuovo Utente
  • Post: 88
  • Sesso: Maschio
Re:livello vaso espansione radiatori
« Risposta #6 il: 10 Maggio 2022, 23:20:58 »
Ma il tuo come è collegato?  Credo sia così di fabbrica per tutti...

Offline Tizio.8020

  • Utente d'Elite
  • Post: 6767
  • Sesso: Maschio
  • Skype: GSA manco morto
Re:livello vaso espansione radiatori
« Risposta #7 il: 10 Maggio 2022, 23:31:05 »
Il problema credo stia nel tappo.
In teoria, il tappo ha molla tarata che lo fa aprire a , poniamo, 0,9 Bar; scarica l'acqua nel vaso di espansione restando aperto fintanto che la pressione non scnede a , chennesò, 0,8 Bar; a quel punto si richiude.... e SE il vaso funziona come da progetto... "dovrebbe" risucchiarsi indietro l'acqua che ha sputato.
Sulle moto che ho e che hanno il vaso è così.
DRZ 400 E ed S, hanno entrambe il vaso sotto, e quando giri in salite assurde ...se ti fermi vedi il livello cresciuto.
Sulle Cagiva 125 (Aletta Rossa ed Elefant 2) il vaso c'è...ma onestamente non sono mai arrivato a far bollire l'acqua.
 Ma sul Gilera 350/600 il vaso è di fabbrica... sulla carta funziona così'.
Il tubo che esce da sopra il radiatore destro (a fianco del bocchettone di carico) è collegato con la parte bassa del vaso di espansione.
Il tappo superiore è forato per evitare di sigillare il vaso stesso.
Il livello del liquido deve coprire il tubo di ingresso, per evitare che aspiri aria.
Nel nostro appunto è sotto.
La Yamaha WR 400 (ma anche le successive) ha il vaso di espansione dietro la fiancatina portanumeor sinistra, nella zona dove nel Gilera c'è il contenitore portattrezzi in plastica.
E' collegato al radiatore da un un tubo lunghissimo..ed un secondo tubo porta il pescaggio aria sotto al serbatoio.
 Anche in questa quando scalda l'acqua finisce lì.

Offline RENATO

  • Utente d'Elite
  • Post: 1689
  • Sesso: Maschio
  • il concessionario KTM mi chiede ma xchè ...
Re:livello vaso espansione radiatori
« Risposta #8 il: 11 Maggio 2022, 08:37:38 »
Specialmente il Nw con la sua vaschetta stretta e alta. L' altezza del liquido a temperatura ambiente, la tengo a metà altezza tra min- max. Tanto se dovesse succedere spara via il tappo. Ma è meglio che non si presenti questa situazione. Sto pensando di montare un interruttore a levetta per baipassare il termostato e far girare le ventole in manuale in caso di necessità estrema.

si giusto, una sana idea. L'avevo messo in pratica io, una levetta sulla carena ed una spia sul cruscotto mi diceva se le ventole sono accese o meno. Lo avevo fatto prima di andare in africa, dove però partivano sempre di loro. Le prestigiose ventole di serie gilera li mostrano la corda.

Offline DAKOBG

  • Administrator
  • Utente d'Elite
  • Post: 4646
  • Sesso: Maschio
Re:livello vaso espansione radiatori
« Risposta #9 il: 11 Maggio 2022, 09:08:12 »
Allora, voglio rimanere realista. Dicendo che le temperature si alzano sempre di più anche qua da noi ed è facilissimo che nelle gitarelle in mezzo al traffico ti ritrovi in colonna con un 600 Gilera a passo d' uomo. Non lo auguro a nessuno ma potrebbe capitarti che la moto si spenga di colpo per un il vapor lok della benzina tra il carburatore e la camera di scoppio. Per i 350 non ci sono problemi.
1-0
GUAI CHI PER IL FUTURO NON TIENE IL PASSATO PRESENTE!